USA, Star Bank prima banca dell’Indiana ad offrire servizi crypto
USA, Star Bank prima banca dell’Indiana ad offrire servizi crypto
Criptovalute

USA, Star Bank prima banca dell’Indiana ad offrire servizi crypto

By Vincenzo Cacioppoli - 5 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

“Siamo  la prima banca nello stato dell’Indiana a offrire servizi di trading di Bitcoin”: con questo scarno comunicato Star Bank, uno dei principali istituti finanziari dello stato americano dell’Indiana, ha annunciato che offrirà ai suoi clienti i servizi di trading sulle principali crypto.

I servizi saranno offerti tramite la app mobile Star Mobile Banking.

Chi è Star Bank e perché ha scelto di offrire servizi crypto

Star Bank è una banca comunitaria con sede in Indiana. La sua società madre, Star Financial Group, ha 2,80 miliardi di dollari di asset con 36 sedi nell’Indiana centrale e nord-orientale.

“Star Bank si impegna a fornire soluzioni bancarie personalizzate attraverso l’uso innovativo della tecnologia per supportare le persone nel loro viaggio finanziario. Vogliamo che i nostri clienti si sentano sicuri e competenti nell’affrontare opportunità di investimento emergenti. Ecco perché siamo entusiasti di offrire servizi bitcoin completamente integrati nella nostra app mobile sfruttando la solida piattaforma Alkami”.

Questo ha affermato Brian Avery, vicepresidente, tecnologia e strategia digitale, STAR Bank.

Star Bank crypto
Star Bak offrirà servizi crypto ai suoi clienti via app

Alkami, con sede in Texas, è una delle piattaforme fintech più diffuse negli Stati Uniti, che fornisce servizi digitali alle banche basati sul cloud.

Stephen Bohanon, fondatore e chief strategy and sales officer di Alkami, ha spiegato: 

“Alkami aiuta le istituzioni finanziarie a raggiungere il successo nel digital banking fornendo la piattaforma di digital banking basata su cloud più avanzata sul mercato. I primi utenti della tecnologia apprezzano l’importanza di cogliere le opportunità di Bitcoin. Abbiamo il privilegio di aiutare STAR Bank a rimanere in prima linea nel digital banking fornendo ai propri stimati clienti una rampa di ingresso semplificata per acquistare, vendere e gestire bitcoin con il marchio di fiducia STAR”.

Morgan Stanley prima banca americana ad offrire servizi crypto

Morgan Stanley è stata la prima banca americana ad offrire ai suoi clienti la possibilità di operare con bitcoin e le principali criptovalute a maggio scorso. Ma l’accesso era riservato solo a coloro che avevano patrimoni a partire da 5 milioni di dollari.

Dopo pochi giorni anche Wells Fargo ha concesso ai propri clienti più facoltosi la possibilità di investire in criptovalute.

È stata JP Morgan, a luglio, la prima banca ad aprire il mercato delle criptovalute anche alla clientela retail. Ma sarebbero centinaia le banche americane che avrebbero manifestato interesse nei servizi crypto per la propria clientela, secondo NYDIG, società fintech americana che si occupa di fornire servizi per criptovalute a banche ed istituti finanziari.

Il presidente di NYDIG Yan Zhao alla CNBC ha dichiarato:

“Non sono solo le banche che pensano che i loro clienti vogliano bitcoin, stanno dicendo ‘Dobbiamo farlo, perché vediamo i dati. Stanno vedendo depositi diretti alle Coinbase, alle Galassie e ai Kraken del mondo”.

 

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.