Pomelo, il crowdfunding per i progetti blockchain su EOS
Pomelo, il crowdfunding per i progetti blockchain su EOS
Blockchain

Pomelo, il crowdfunding per i progetti blockchain su EOS

By Alfredo de Candia - 7 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

È stata lanciata la piattaforma Pomelo (nome che deriva dall’agrume omonimo) che ha l’obiettivo di far incontrare developer e coloro che hanno un’idea ed un progetto da sviluppare sulla blockchain di EOS.

Pomelo, la piattaforma di crowdfunding per progetti sulla blockchain di EOS

Pomelo è una piattaforma di crowdfunding basata sulla blockchain di EOS. Tutti possono accedervi ed inviare le loro donazioni. Inoltre utilizza il “quadratic funding” per premiare i progetti con il maggior numero di donatori.

Per la prima stagione sono stati messi a disposizione ben 500mila dollari, forniti dalla EOS Network Foundation. Questa somma rappresenta un budget importante e sostanzioso per i progetti che vorranno candidarsi, purché siano legati alla blockchain di EOS e di pubblica utilità.

Le date

Dal 7 al 28 novembre tutti potranno creare un proprio grant o proposta ed il team di Pomelo approverà quelle che rispecchiano le linee guida.

Dall’11 novembre fino al primo dicembre, chiunque potrà donare EOS al progetto che ritiene più interessante. Dopo il primo dicembre verranno distribuiti i fondi in base alla formula matematica del “quadratic funding”.

Nell’arco di un anno ci saranno ben 4 stagioni o sessioni per il supporto agli sviluppatori. Chi non riesce a vincere in una sessione, potrà ripresentarsi a quella successiva.

Pomelo EOS
Pomelo permette di sviluppare progetti sulla blockchain di EOS

Il crowdfunding per gli sviluppi su EOS

Il crowdfunding è un incentivo affinché si crei un ecosistema pieno di novità ed applicazioni che prima non c’erano. Spinge e motiva gli sviluppatori a presentare le loro idee, grazie alla copertura dei costi iniziali.

EOS da parte sua è una delle blockchain più veloci, economiche e ad impatto nullo sull’ambiente,

Sulla blockchain di EOS il fermento e lo sviluppo non si sono mai fermati tanto che il CCID cinese porta questa blockchain come prima in assoluto in termini tecnologici, superando addirittura Ethereum.

A questo progresso contribuirà a breve l’imminente lancio dell’exchange ibrido Bullish, che, secondo indiscrezioni, potrebbe essere operativo già la settimana prossima. L’auspicio dei fan di EOS è che questo nuovo progetto possa far impennare il prezzo del token a livelli mai raggiunti prima.

Il crowdfunding nel mondo crypto

Nel settore delle crypto e delle blockchain, lo sviluppo di progetti e protocolli non sempre proviene da aziende strutturate.

Per permettere ai progetti di essere finanziati, oltre che ai vari grant ed hackathon, sono state sviluppate piattaforme pensate per raccogliere fondi anche da parte degli utenti interessati.

Una di queste è sicuramente GitCoin pensata per la blockchain di Ethereum, che permette di collegare gli sviluppatori e gli utenti nella creazione di prodotti e protocolli ed altro ancora su questa blockchain.

Il tutto sfrutta un sistema di premiazione, chiamato “quadratic funding”, realizzato da Vitalik Buterin, che permette di fornire le risorse a chi ha avuto maggiori donatori per il suo progetto (e non a chi ha avuto le donazioni maggiori).

In questo modo si ha una certezza che il progetto da portare avanti e finanziare, ha già una base di utenti solida. 

Gitcoin ha anche un suo token, GTC, lanciato a maggio di quest’anno e che ha già raggiunto i 9 dollari arrivando anche al record di oltre 16 dollari.

Nel frattempo altre piattaforme sono nate o stanno nascendo con l’intenzione di fornire un supporto economico a quegli sviluppatori che vogliono realizzare i loro progetti ed idee su blockchain.

Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.