Chainlink Keepers ora live su Polygon per migliorare le dApp
Chainlink Keepers ora live su Polygon per migliorare le dApp
Defi

Chainlink Keepers ora live su Polygon per migliorare le dApp

By Stefania Stimolo - 18 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Chainlink Keepers, servizio decentralizzato di automazione delle transazioni alimentato dalla vasta rete di nodi di Chainlink, è ora disponibile su Polygon, per migliorare le prestazioni delle applicazioni decentralizzate o dApps. 

Chainlink Keepers ora su Polygon

Per rendere il Web 3.0 sempre più sofisticato, Chainlink Keepers, l’infrastruttura sicura off-chain di Chainlink, introduce un nuovo mondo di possibilità per le dApps basate su Polygon. 

Secondo quanto riportato, l’’integrazione consentirà i servizi di automazione delle transazioni per gli smart contract, permettendo alle app decentralizzate (dapps) di operare senza la necessità di interventi manuali o infrastrutture centralizzate.

In pratica, nei vari settori DeFi come i protocolli di lending o i DEX, esistono ancora alcuni compiti DevOps che vengono effettuati manualmente. Ad esempio,  i DEX hanno bisogno che gli ordini limite siano attivati quando i prezzi attraversano determinate soglie. 

Chainlink Keepers introduce servizi di automazione degli smart contract in modo che anche tutti questi compiti DevOps siano automatizzati, in un modo che minimizza la fiducia, a basso costo e completamente verificabile. 

Gli sviluppatori di smart contract che costruiscono su Polygon possono ora esternalizzare i loro compiti DevOps ai Chainlink Keepers, che fungono da bot di automazione altamente affidabili e di fiducia, che eseguono regolari compiti di manutenzione degli smart contract per loro conto. 

L’integrazione tra Chainlink e Polygon permette alle app decentralizzate di operare senza interventi manuali

Chainlink Keepers su Polygon e le reazioni dei co-fondatori

La nuova integrazione, viene descritta da Sandeep Nailwal, co-fondatore di Polygon, che ha detto:

“L’integrazione di Chainlink Keepers è un momento cruciale per l’ecosistema Polygon in quanto semplifica sia l’esperienza dello sviluppatore che dell’utente e porta un’utilità avanzata alle dapps. Gli sviluppatori possono ora risparmiare tempo e denaro considerevoli esternalizzando i compiti di DevOps alla rete più collaudata e affidabile di keepers, mentre gli utenti beneficiano di una maggiore utilità e di funzioni automatizzate che non richiedono più il loro input manuale”.

Anche Sergey Nazarov, co-fondatore di Chainlink si è espresso come segue:

“Siamo entusiasti di espandere la suite di servizi decentralizzati disponibili sulla rete Polygon per includere i Chainlink Keepers, consentendo ai loro sviluppatori di costruire applicazioni smart contract ibride di nuova generazione che possono trarre vantaggio sia dalla consegna dei dati che dalle capacità di calcolo off-chain di Chainlink. Il calcolo sicuro fuori dalla catena di Chainlink Keepers consente ai team di sviluppo di decentralizzare i loro protocolli end-to-end, oltre a fornire un quadro per incorporare utilità avanzate che portano più valore ai loro utenti”.

Il prezzo delle due crypto LINK e MATIC

Bitcoin (BTC) ha firmato il suo trend bearish, segnando ieri pomeriggio i 59,000$, scendendo dai 66,000$ dello scorso lunedì. 

Con questa tendenza, un po’ tutte le crypto sono scese di prezzo. Polygon (MATIC) che si trova in 22esima posizione per capitalizzazione di mercato, vale ora 1,54$, dopo che la settimana scorsa il suo prezzo era di 1,74$, segnando quasi un -10% in soli sette giorni. 

LINK, invece, in 19esima posizione per capitalizzazione di mercato, è passato dai 35$ di settimana scorsa, agli attuali 28$, registrando un calo del 20% negli ultimi 7 giorni. 

 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.