Play2Earn: Funganomics lancia il suo primo NFT character drop
Play2Earn: Funganomics lancia il suo primo NFT character drop
NFT

Play2Earn: Funganomics lancia il suo primo NFT character drop

By Stefania Stimolo - 15 Dic 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

La categoria del Play2Earn (o guadagna mentre giochi) sta per vedere sabato 18 dicembre 2021 il rilascio del primo NFT character drop del gioco Funganomics Ultimate Showdown (o FUS). 

Si tratta di una collezione di 10.000 personaggi del gioco che verranno rilasciati sul nuovo marketplace di Fungatopia. 

Play2Earn, il lancio del primo NFT di Funganomics

Nello spazio del Play2Earn, il celebre gioco Funganomics sembra voler integrare la tecnologia degli NFT, attraverso il suo marketplace appena creato. 

E infatti, sabato 18 dicembre 2021, sul nuovo marketplace di Fungatopia, saranno rilasciati in drop i primi 8 personaggi (4 eroi e 4 antagonisti) nel formato di Non-Fungible Token o NFT. 

“NFT DROP IN ARRIVO. Siete pronti per gli NFT da gioco? Non vediamo l’ora di condividere ciò che abbiamo in cantiere”

Secondo quanto riportato, i nuovi 8 personaggi NFT in drop del gioco Funganomics Ultimate Showdown (o FUS) hanno una grande varietà di tratti fantastici per ciascuno, oltre che hanno un’impressionante utilità futura attraverso la loro tecnologia. 

Il drop di sabato è solo uno di una serie di prevendite che permetterà ai nuovi proprietari degli NFT di prendere il loro posto all’interno del gioco FUS P2E, che uscirà all’inizio del 2022. 

Il Play2Earn di Funganomics

La categoria del Play2Earn sta sempre più unendo il mondo del gaming e la tecnologia degli NFT. 

Il nuovo e rivoluzionario mindset di base sposta il mondo dei videogiochi dal semplice settore di intrattenimento ad una vera e propria attività, che presenta un suo ecosistema economico. 

Mettendo il giocatore al centro della prospettiva, il Play2Earn offre nuovi strumenti tecnologici che gli permettono di ottenere allettanti guadagni mentre si gioca.

La categoria del Play2Earn sta sempre più unendo il mondo del gaming e la tecnologia degli NFT.

Tra queste tecnologie, troviamo il Non-Fungible Token che, attraverso la Blockchain, rendono il token unico nel suo genere, collezionabile e “decentralizzato”. 

Funganomics si unisce a questa corrente. A tal proposito, il suo CEO Jeremy Roberts ha detto:

“Stiamo per tirare indietro le tende di velluto e svelare la nostra piattaforma NFT Fungatopia® e un’incredibile drop di 10.000 personaggi eccitanti il 18 dicembre. Sappiamo che questo è ciò che la nostra comunità di membri stava pazientemente aspettando, quindi la pressione era forte per rendere questo drop di personaggi NFT qualcosa di veramente speciale. È un tale piacere annunciare che l’intera collezione di 10.000 mintable è pronta per il rilascio e non vi deluderà”.

Il successo del gaming e NFT

A inizio di questo mese, anche un altro gioco Guild of Guardians è stato definito come un nuovo Axie Infinity, dopo che la sua prevendita ha totalizzato $5,3 milioni con un conteggio finale di 808.000 registrazioni, portando quindi oltre 10.700 nuovi token holders nel suo ecosistema. 

Guild of Guardians ha istituito il suo token GOG che costituisce le fondamenta dell’economia del gioco, creando un modello di distribuzione dei rewards e consentendo ai giocatori di acquistare gli NFT in-game, che possono poi essere scambiati sul mercato ImmutableX. 

Anche God Temple, nella sua formula Play2Earn ha coinvolto il celebre artista dei fumetti Marvel, Pat Lee per creare gli NFT a edizione limitata. God Temple predispone il token nativo MYTH e il token di gioco SOUL.

In quel caso, il “Marvel NFT” che rappresenta una divinità, è stato messo a disposizione del gioco come ricompensa per il giocatore vincitore del duello, che può poi negoziarlo sui mercati secondari. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.