Successo per l’airdrop per gli utenti OpenSea
Successo per l’airdrop per gli utenti OpenSea
NFT

Successo per l’airdrop per gli utenti OpenSea

By Marco Cavicchioli - 27 Dic 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Il 24 dicembre OpenSea ha lanciato un airdrop che ha riscosso un ottimo successo. 

L’airdrop dei token SOS su OpenSea

Infatti chiunque avesse mai effettuato acquisti in precedenza sulla piattaforma aveva il diritto di richiedere gratuitamente di ricevere alcuni nuovi token SOS in proporzione a quanto denaro avessero speso per acquistare NFT su OpenSea. 

Gli utenti che hanno richiesto il token sono stati più di 240.000. 

SOS è il token nativo della cosiddetta OpenDAO, ed è stato lanciato sulla blockchain di Ethereum. 

Il suo prezzo è schizzato da 0,49 millesimi di dollaro del lancio del 24 dicembre, ed un massimo di 11,54 millesimi del giorno successivo, con un incredibile aumento di valore superiore al 2.200% in 24 ore. 

Poi il prezzo è sceso fino agli attuali 5,85 millesimi di dollaro, pari comunque ad un guadagno superiore al 1.000% in soli tre giorni. 

Non si tratta di token di proprietà della piattaforma OpenSea, ma creati dalla DAO indipendente OpenDAO, impegnata ad utilizzare questi token per compensare gli utenti di OpenSea vittime di truffe, e per supportare il settore NFT.

airdrop OpenSea
L’airdrop di OpenDao è stato un successo

La community di OpenDao

Il fatto è che la community di OpenDAO è già decisamente ampia, nonostante il lancio molto recente, con circa 50.000 membri su Discord e 100.000 follower su Twitter. 

I token SOS si possono ancora richiedere dal sito di OpenDAO, collegando il proprio wallet con cui si sono pagati gli acquisti su OpenSea, e cliccando su “initiate claim”. Il sito rileverà quanti DAI, ETH o USDC sono stati spesi da quel wallet su OpenSea prima del 23 dicembre, e quanti acquisti sono stati fatti sulla piattaforma, e calcolerà il numero di token SOS da regalare. 

I token verranno poi inviati al wallet. 

Il sito di OpenDAO rivela che ci saranno 100.000 miliardi di token SOS, di cui la metà destinata a questo airdrop. Il 20% sarà destinato ad incentivare lo staking, ed un altro 10% incentiverà i fornitori di liquidità.

 

OpenDao e OpenSea

La nuova DAO per ora non ha ancora una roadmap, perché le decisioni saranno prese da tutti i titolari del token. Per ora risultano effettuate solo due votazioni all’interno di OpenDAO, tanto che risulta impossibile immaginare realisticamente come potrà evolvere il progetto. 

Va sottolineato che OpenSea è un’azienda, e non un protocollo decentralizzato, quindi in realtà la DAO non ha potere alcuno sulla piattaforma. 

OpenDAO è indipendente da OpenSea, anche se mira a raccogliere attorno a sé la community degli utenti della celebre piattaforma NFT. 

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.