Shiba Inu (SHIB), dal prezzo timidi segni di risveglio
Shiba Inu (SHIB), dal prezzo timidi segni di risveglio
Altcoin

Shiba Inu (SHIB), dal prezzo timidi segni di risveglio

By Marco Cavicchioli - 12 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il prezzo del token SHIB di Shiba Inu è ormai in calo da più di due mesi. 

Nel corso degli ultimi due giorni però sembrerebbe esserci stato un possibile risveglio. 

Prezzo Shiba Inu (SHIB): +11% in due giorni

Il valore massimo di sempre lo ha toccato il 28 ottobre scorso a quota 0,086 millesimi di dollaro, ma ora il prezzo è ancora inferiore del 66% rispetto a quel picco. 

Nonostante ciò il valore attuale è ancora del 25.000.000% superiore a quello di dodici mesi fa. 

In questi giorni il prezzo è passato dai 0,026 millesimi del 10 gennaio agli attuali 0,029 millesimi, con una crescita dell’11% in due giorni. 

shiba inu prezzo
Il prezzo di SHIB è salito dell’11% negli ultimi 2 giorni

SHIB listato su Bitso

Oltre al fatto che in questi ultimi giorni è in crescita un po’ tutto il mercato crypto, per Shiba Inu c’è stata un’importante novità. 

Infatti di recente il token SHIB è stato listato sul maggior exchange crypto del Messico, Bitso.

Non si tratta di un exchange particolarmente importante a livello globale, con i suoi 20 milioni di dollari di volume di scambio complessivo nelle ultime 24 ore, ma l’esordio di SHIB è stato importante, visto che la coppia di scambio SHIB/USD è in assoluto la sesta più scambiata sull’exchange con quasi 750.000 dollari in 24 ore. 

Cambio trend per il prezzo di SHIB 

Da notare che i 0,026 millesimi di dollari toccati l’altro ieri sono il prezzo più basso di Shiba Inu da quando ha fatto registrare il suo nuovo massimo storico di sempre. Quindi il rimbalzo di questi giorni potrebbe anche indicare un cambio di rotta rispetto ai mesi scorsi. 

Resta però da capire se questo livello fornirà un supporto a lungo termine, oppure se il trend discendente riprenderà e riuscirà a bucarlo. Molto probabilmente però le dinamiche del prezzo di SHIB saranno influenzate principalmente dal trend generale del mercato crypto, che in questo momento sembra in balia delle due maggiori criptovalute, Bitcoin ed Ethereum.

NinjaFloki, una nuova rivale per Shiba Inu

Un trend curioso invece è quello attuale di NinjaFloki (NJF), una specie di “concorrente” di Shiba Inu che ha esordito sui mercati crypto a fine dicembre ad un prezzo di circa 0,8 milionesimi di dollaro. 

Di colpo il 6 gennaio il prezzo è schizzato brevemente fino a 185 millesimi, con un incredibile guadagno del 60.000% in pochissimi giorni. Poi però il prezzo è sceso a 3 milionesimi il giorno seguente, e sta continuando ad oscillare con una volatilità estrema. Ora ad esempio è risalito a 102 milionesimi, ovvero il 3.300% in più del 7 gennaio, ed il 974% in più rispetto a ieri. 

Sicuramente si tratta solo di pura e semplice speculazione, ma questo dimostra che il mercato delle memecoin è ancora attivo.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.