HomeNFTBeeple è l’artista NFT più popolare al mondo

Beeple è l’artista NFT più popolare al mondo

Mentre il mercato degli NFT non sembra subire contraccolpi dal crollo delle quotazioni delle criptovalute, il marketplace per creativi inglese Design Bundles ha realizzato una ricerca per stilare una classifica dei primi dieci artisti NFT al  mondo in cui a trionfare è stato Beeple. 

La classifica ha tenuto conto di diversi parametri, tra i quali il grado di celebrità registrato sulla più famosa piattaforma di arte digitale Behance, i follower di Instagram e i volumi di ricerca di Google.

Il successo del settore NFT

Il mercato degli NFT secondo molti esperti potrebbe essere quello trainante di tutto l’ecosistema criptovalute nei prossimi anni. Il mondo dello sport, della musica, dell’arte e dell’entertainment in generale stanno adottando da mesi con grande successo, la vendita di gadget, oggetti  e servizi legati al loro mondo con questo sistema dei token.

Nella seconda metà dello scorso anno le case d’aste storiche, come Sotheby’s e Christie’s, hanno iniziato ad organizzare aste per la vendita di opere in NFT. Questo dopo lo  strabiliante successo delle vendita operata da Christie’s dell’artista digitale Beeple. Un suo collage digitale è stato aggiudicato ad un misterioso acquirente per la cifra record $ 69 milioni. 

Beeple
Beeple

Beeple il più popolare artista NFT al mondo

E proprio Mike Winkelmann, alias Beeple come nome d’arte, risulta essere in testa alla classifica di Design Bundles, come artista NFT più popolare al mondo.

Al secondo posto della classifica ecco l’artista Emi Haze, con 1,1 milioni di apprezzamenti e 5,7 milioni di visualizzazioni di progetti, circa la metà di Winkelmann. Emi è un’ artista digitale freelance e direttore creativo di “Valtari”, un nuovo innovativo studio di design con sede in Italia e nel Regno Unito, specializzato in illustrazione digitale e grafica.

Al terzo posto della classifica si piazza Peter Tarka, celebre per le sue illustrazioni 3D immersive. Le sue illustrazioni sono da poco  sbarcate nell’universo NFT, con un suo  pezzo, “riflessioni”, venduto a $ 3.689.

Al quarto il crypto artista digitale MBSJQ, la cui collezione digitale è stata valutata oltre 5 milioni di dollari e la sua opera più cara è stata venduta a 330.000 dollari.

A chiudere la top five l’artista tedesco Andreas Preis. L’artista di Berlino avrebbe collezionato oltre 385.000 apprezzamenti sulla piattaforma Behance e oltre 285.000 follower.

Un portavoce di Bundles ha commentato i risultati affermando che:

“L’industria dell’arte digitale è esplosa nell’ultimo anno in seguito alla popolarità degli NFT. Molti artisti hanno fatto il passo nello spazio NFT e stanno facendo grandi onde nella comunità, come Beeple. La comunità dell’arte digitale è fiorita con l’aumento degli NFT e sarà molto emozionante vedere sia i nuovi talenti che i vecchi preferiti irrompere nello spazio man mano che gli NFT diventano ancora più popolari”.

D’altra parte che il mercato sia letteralmente nel 2021 è certificato dai dati che parlano di vendite per quasi 27 miliardi di dollari, secondo un report della società di analisi digitali Chainalysis,

 

Vincenzo Cacioppoli
Vincenzo Cacioppoli
Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS