Fast-food decentralizzati, FriesDAO raccoglie 5,4 milioni di dollari
Fast-food decentralizzati, FriesDAO raccoglie 5,4 milioni di dollari
Defi

Fast-food decentralizzati, FriesDAO raccoglie 5,4 milioni di dollari

By Stefania Stimolo - 2 Mar 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

FriesDAO, la nuova Organizzazione Autonoma Decentralizzata che vuole creare un impero dei fast-food decentralizzato, ha raccolto 5,4 milioni di dollari e si dice pronta a emettere il suo token nativo FRIES. 

FriesDAO e la raccolta dei 5,4 milioni di dollari per acquistare fast-food

A fine dello scorso mese, il progetto FriesDAO ha annunciato di aver raccolto ben 5,4 milioni di dollari per la sua mission di creare un impero dei fast-food decentralizzato. 

“La raccolta di FriesDAO si chiude con 5,4M$! Il reclamo di $FRIES è previsto per questo martedì/mercoledì. Come una DAO LLC del Wyoming, un avviso di intenzione di emettere token è stato depositato questo lunedì. Un accordo operativo è stato anche rilasciato, che riconosce tutti i possessori di $FRIES come co-proprietari del DAO.”

FRIES sarà il token di governance della DAO dei fast-food che mira a sfruttare la blockchian per creare la sua community e organizzazione. 

FriedDAO

La roadmap di FriesDAO

Sul sito ufficiale, FriesDAO descrive che sta comprando dei fast food come un 

esperimento sociale decentralizzato in cui una comunità di criptovalute costruisce e governa un impero di fast food in franchising.”

Non solo, la sua visione è anche descritta come segue:

“Qual è la grande visione? Immaginate un grande fast-food in ogni grande città, materializzato grazie al vostro voto. Andate in uno vicino a voi, mostrate il vostro codice a barre Fries DAO NFT, e prendete l’hamburger gratis. Battete il pugno al tizio accanto a voi che ha fatto lo stesso. Ditegli che vi è piaciuta la strategia di FRIES che ha postato su Discord l’altro giorno. Faremo la storia.”

Gli step di Fries DAO sono quelli di formare in primis una tesoreria, raccogliendo contributi USDC (su Ethereum) dai donatori della comunità e distribuire token di governance FRIES. 

Successivamente, quella che rappresenterebbe la fase attuale, la DAO sarebbe pronta ad acquistare franchising, negoziando con i proprietari di franchising e marchi per acquistare noti fast food utilizzando la tesoreria della comunità di Fries DAO. 

Le fasi successive, inoltre, prevedono di espandere l’impero, creando un quadro riproducibile per la governance della comunità per influenzare i miglioramenti o le espansioni dei negozi e modellare l’utilità. Non solo, tra gli obiettivi futuri c’è anche quello di ottenere coupon NFT per cibo gratis. 

Il fenomeno delle DAO continua a crescere

Dopo NFT, DeFi, ora anche il fenomeno delle DAO che utilizzano Blockchain per creare una Organizzazione Autonoma Decentralizzata, è in continua crescita

Le DAO possono essere economiche come questa di Fries, ma anche create per uno scopo ben preciso che sostenga un’idea, un valore, o, addirittura, anche un uomo in carcere. 

Sono il caso recente dell’Ukraine DAO, la nuova iniziativa di Pussy Riot, Trippy Labos e PleasrDAO che hanno pensato di raccogliere fondi tramite Ethereum NFT per sostenere l’Ucraina dopo l’attacco della Russia. 

Oppure, il FreeRossDAO dedicato a sostenere Ross Ulbricht, fondatore di Silk Road che attualmente si trova in carcere con la pena detentiva sproporzionata di due ergastoli più 40 anni. 

Il gruppo FreeRossDAO ha vinto l’asta per la prima collezione NFT “Genesis Collection” di Ross Ulbricht agli inizi di dicembre 2021. 

 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.