Quali grandi aziende utilizzano blockchain e crypto?
Quali grandi aziende utilizzano blockchain e crypto?
Blockchain

Quali grandi aziende utilizzano blockchain e crypto?

By Marco Cavicchioli - 19 Mar 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Blockdata qualche tempo fa ha pubblicato un report sul 2021 in ambito crypto e blockchain. Il report, intitolato “Blockchain & Crypto in 2021 – A review in data“, ha svelato tra le altre cose quali sono le principali aziende al mondo che utilizzano blockchain e criptovalute. 

Il report sulle aziende che utilizzano crypto e blockchain

Il report si apre con queste parole:

“Che anno incredibile. Abbiamo molte parole per descriverlo, o anche nessuna in certi casi”. 

Ad esempio i capitali di rischio raccolti da società crypto e blockchain nel 2021 sono schizzati ad oltre 21 miliardi di dollari, contro i 3,6 miliardi dell’anno precedente ed i 7,1 del 2018, con NYDIG che da sola ha raccolto un miliardo di dollari.

Va però anche detto che il principale investitore è stato Coinbase Ventures. 

Inoltre 55 delle prime 100 banche al mondo per volume degli asset in gestione hanno investito in società blockchain, così come 36 delle prime 100 società quotate in borsa al mondo.

Tra queste troviamo Alphabet (ex Google), Microsoft, Samsung, Intel, PayPal, Goldman Sachs, Mastercard e Visa, solo per citare le più note.

report blockdata

Nuovi prodotti blockchain

Ma queste aziende non stanno semplicemente investendo in società blockchain. Stanno invece anche costruendo nuovi prodotti con queste nuove tecnologie. In genere però non si tratta di prodotti rivolti al consumatore, ma tecnologie di back-end.

La più utilizzata tra queste tecnologie è Hyperledger, seguito da Ethereum. Anche Quorum e Corda risultano tra le più usate, mentre le altre lo sono meno.

report blockdata

81 delle prime 100 aziende al mondo per capitalizzazione di mercato utilizzano in qualche modo strumenti basati su blockchain, e 65 di loro stanno sviluppando attivamente delle proprie soluzioni che utilizzano questa tecnologia.

In totale Blockdata ha scovato oltre 800 aziende che stanno costruendo soluzioni blockchain, e molte si sono organizzate in 53 consorzi blockchain già attivi.

La singola società che sembra utilizzare più tecnologie crypto/blockchain in assoluto risulta essere SAP, seguita da vicino da Alphabet, Microsoft e Accenture.

Ma tra queste società si trovano anche Coca Cola, Alibaba, Shell, Tata, e molte altre.

report blockdata

Crypto e blockchain come alternativa

Secondo Blockdata il settore crypto sta diventando così grande perché le persone in tutto il mondo stanno iniziando a sentirsi in qualche modo obbligate a cercare soluzioni alternative a quelle tradizionali. Ad esempio i tassi di inflazione negli USA ed in Europa sono davvero una novità rispetto ai decenni passati. Insomma, nuovi problemi richiedono nuove soluzioni.

Ormai circa il 20% dell’intera popolazione mondiale vive in Paesi con inflazione a doppia cifra, e nonostante ciò spesso in questi paesi l’adozione delle criptovalute è ancora solamente agli inizi.

Al mondo risultano esserci in totale 300 milioni di utenti dei vari servizi crypto, e secondo Blockdata le persone stanno iniziando a notare che un sistema finanziario alternativo a quello basato sulle tradizionali valute fiat.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.