Cardano SPO: ADA Philippines [ADAPH]
Cardano SPO: ADA Philippines [ADAPH]
Interviste

Cardano SPO: ADA Philippines [ADAPH]

By Patryk Karter - 27 Mar 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ospite di questa settimana nella rubrica Cardano SPO è uno stake pool gestito da Softwarez at its Best (SAIB Inc), una società di sviluppo software specializzata nella tecnologia blockchain: ADA Philippines [ADAPH].

L’ospite della scorsa settimana è stato uno stake pool a gestione familiare che utilizza una rete di dispositivi Raspberry Pi a bassa potenza.

Questa iniziativa è un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda Cardano e ogni settimana o due inviteremo uno Stake Pool Operator (SPO) a rispondere ad alcune domande e a darci un aggiornamento direttamente dall’interno della Cardano community.

Considerando che molti dei nostri lettori sono nuovi nello spazio crypto, avremo un mix di domande semplici e tecniche

Cardano SPO, intervista con ADA Philippines [ADAPH]

Cardano SPO [ADAPH]
Cardano SPO [ADAPH] si trova nelle Filippine

Ciao, è un piacere avervi qui. Diteci qualcosa sul vostro team, dove siete basati e quali sono i vostri background?

Softwarez at its Best Incorporated, un’azienda di sviluppo software situata a Cebu, nelle Filippine, gestisce lo Stake Pool ADAPH. SAIB Inc. è specializzata in servizi software, in particolare nello sviluppo di blockchain con particolare attenzione a Cardano.

L’azienda è gestita da un giovane gruppo di tecnici, programmatori e innovatori, raggruppati da Clark Alesna, che ha 15 anni di esperienza nello sviluppo di software, è stato nel mondo Cardano per molto tempo, ha poi lavorato alla Cardano Foundation, e ha contribuito in modo significativo con il lancio del Cardano Developers Portal e i Cardano NFTA. Il nostro team ha inlotre segnalato il bug Ryzen al team di sicurezza informatica di IOHK, siamo stati professionali e diligenti fin dall’inizio. 

Il nostro team ha la stessa visione per l’azienda: essere uno dei migliori collaboratori di Cardano nelle Filippine e continuare a lavorare sodo per migliorare il mondo attraverso la decentralizzazione. 

Siamo anche orgogliosi che il nostro team sia attualmente un fornitore di servizi per dcSpark e sta aiutando con lo sviluppo di Flint Wallet e Milkomeda. 

Qual è il percorso che vi ha portato a Cardano e a diventare Stake Pool Operator (SPO)?

Il fondatore di ADAPH – Clark Alesna, è venuto a conoscenza di Cardano per la prima volta nel 2017, e ha subito capito che il concetto di Cardano è abbastanza simile alla sua visione e ai suoi obiettivi per il mondo. Ha studiato tutto, compresi gli aspetti tecnici, e non è riuscito a trovare un’altra catena che sia paragonabile a Cardano. 

ADAPH esiste fin dall’inizio dell’era Shelley, il nome del nostro stake pool rappresenta le Filippine perché vogliamo aumentare la consapevolezza, fornire la libertà finanziaria ai nostri connazionali in futuro, e portare l’adozione fornendo servizi tecnici/soluzioni alle aziende locali e al governo nelle Filippine attraverso Cardano.  

Siamo anche impegnati con la comunità e l’ecosistema Cardano e continueremo a far crescere e a contribuire per sostenere lo sviluppo di un futuro solido e decentralizzato.  

Come azienda di sviluppo software, quali sono stati i vostri contributi all’ecosistema Cardano e cosa c’è in serbo per il futuro?

Il nostro contributo comprende diverse cose, dai suggerimenti su github, alle richieste di pull, allo sviluppo del nostro software open-source che potrebbe aiutare Cardano. Una delle cose più grandi che pensiamo di aver contribuito è qualcosa chiamato IdentityToken, un token e un protocollo che può rappresentare l’identità, anche questo è open-source.

Con la crescita dell’ecosistema Cardano, abbiamo visto aumentare il traffico nella rete, ecco perché il nostro team ha sviluppato il Cardano Tx Submission Node, un servizio open-source che permette di evitare il sovraccarico di un server specifico/relay mempool per le transazioni in sospeso e in generale aiuta i tempi di conferma. Abbiamo anche sviluppato hosky-swap.io il quale non è un progetto open-source serio, ma semplicemente fornisce un exchange per i token hosky. 

Oltre ai contributi tecnici, ci concentriamo anche sulla situazione qui nelle Filippine, organizzando iniziative di carattere umanitario per aiutare le comunità.

Ora che gli smart contracts sono arrivati, il team di ADAPH vuole essere un contributo più serio all’ecosistema Cardano, in competizione con progetti del calibro di Blockfrost e NFT-Maker, che sono progetti di successo nell’ecosistema Cardano, contribuendo anche alla crescita DeFi di Cardano. Restate sintonizzati per quello che sta per arrivare. 

Come appare lo scenario delle criptovalute e della blockchain nelle Filippine? Quali possibilità immaginate per il paese?

Come in altri paesi, le criptovalute e la blockchain non sono ancora state adottate completamente dalle Filippine, anche se sono già state introdotte ed esistono anche qui, ma solo pochi sono aperti e consapevoli di come funzionano e di quali vantaggi ci porteranno. La gente è ancora dipendente da un sistema finanziario centralizzato, ecco perché il nostro team in SAIB Inc. e ADAPH vorrebbero promuovere l’adozione di Cardano attraverso l’educazione, fornendo opportunità come lo staking, soluzioni tecniche e uno dei nostri obiettivi è quello di essere un giorno in grado di lavorare su un sistema di voto per il governo filippino utilizzando le tecnologie di Cardano. 

Ci rendiamo conto che dobbiamo ancora fare notevoli progressi su tutti questi fronti, ma non ci arrenderemo e continueremo a impegnarci ogni giorno per raggiungere il nostro obiettivo.

Grazie per il vostro tempo. Qualche parola finale? Dove è possibile rimanere in contatto?

Grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato a crescere; ricordate che lo scopo è sempre la decentralizzazione, quindi per favore supportate i piccoli pool e qualunque iniziativa a favore della decentralizzazione, e le ricompense arriveranno se considerate il lungo termine, dato che le cose buone arrivano a coloro che aspettano.  

Abbiamo ancora un sacco di progetti imminenti quest’anno! Affinché ciò accada, abbiamo bisogno della vostra continua fiducia e del vostro sostegno! Un modo per dimostrarlo è delegare al nostro pool ADAPH. E per maggiori informazioni, potete anche visitare il nostro blog.

Sentitevi liberi di mandarci un messaggio o di connettervi con noi attraverso i nostri altri canali: Facebook, Telegram, Twitter e Discord

Disclaimer: Le opinioni e i punti di vista degli SPO sono propri e non riflettono necessariamente quelli della Cardano Foundation o IOHK.

 

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.