Tutto pronto per il lancio della nuova docuserie Netflix su QuadrigaCX
Tutto pronto per il lancio della nuova docuserie Netflix su QuadrigaCX
Criptovalute

Tutto pronto per il lancio della nuova docuserie Netflix su QuadrigaCX

By Vincenzo Cacioppoli - 27 Mar 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

È ormai vicinissimo all’uscita su Netflix, prevista negli USA per il 30 marzo prossimo, l’atteso documentario sulla storia di Gerald Cotten, il fondatore dell’exchange QuadrigaCX che avrebbe truffato i propri clienti, svuotando centinaia di portafogli, per un valore di circa 250 milioni di dollari in criptovalute.  

“Trust No One: The Hunt For The Crypto King”, la docuserie Netflix su QuadrigaCX

“Trust No One: The Hunt For The Crypto King” questo il titolo della serie, cercherà di fare chiarezza su una storia assai misteriosa e controversa, dai risvolti drammatici, considerando la morte improvvisa di Cotten, il 9 dicembre del 2018, per complicanze derivanti dal morbo di Chron, avvenuta in India, durante la luna di miele con la neo moglie Jennifer Robertson.

Secondo i clienti truffati, che hanno aperto una class action e ingaggiato stuoli di investigatori privati per fare indagini, la morte sarebbe solo una messinscena per poter sparire con i milioni dei clienti in qualche sperduto paradiso fiscale. 

La serie ripercorre appunto le gesta di un gruppo di utenti truffati che si improvvisa detective per cercare di far luce sulla vicenda e chiarire i tanti misteri che ancora circondano la prematura scomparsa dell’uomo. Poco prima di morire Cotten aveva scritto un testamento in cui come unica beneficiaria era indicata appunto la neo moglie.

Gerald Cotten
Gerald Cotten, il CEO di QuadrigaCX

Le altre serie Netflix sulle criptovalute

Ma questa non è l’unica serie Netflix  che riguarda il mondo del bitcoin e delle criptovalute e nello specifico le truffe ad esso legate.

Entro il 2022 la società americana di streaming video ha annunciato l’uscita della serie che racconta le gesta di un’altra diabolica coppia di hacker, Heather Morgan e Ilya Lichtenstein, che nel 2016 sono riusciti grazie ad una violazione dei sistemi di sicurezza aziendali, a sottrarre 120.000 bitcoin all exchange Bitfinex per un controvalore attuale di oltre 5 miliardi di dollari.

I due sono stati arrestati dall’Fbi lo scorso 8 febbraio, dopo che la donna aveva cercato di spostare una ingente quantità di Bitcoin da un portafoglio “dormiente” ad un altro wallet a lei intestato. 

La popolare piattaforma di streaming video ha descritto le vicende della coppia e il loro avventuroso colpo, come uno dei crimini fintech più significativi nella storia non solo delle criptovaluta. Il documentario sarà diretto dal celebre regista americano Chris Smith, mentre Nick Bilton sarà produttore co-esecutivo.

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.