Aumenta l’interesse per le crypto tra gli investitori
Aumenta l’interesse per le crypto tra gli investitori
Criptovalute

Aumenta l’interesse per le crypto tra gli investitori

By Vincenzo Cacioppoli - 19 Mag 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Una nuova ricerca rivela quali sono i prodotti finanziari più popolari per gli investitori alle prime armi, con le crypto in aumento del 22% negli ultimi due anni.

Cresce l’appeal per le crypto tra gli investitori 

La società Broker Chooser, che si occupa di comparare broker e piattaforme di trading finanziario, ha realizzato una ricerca presso i propri clienti, per capire quali sono stati i prodotti finanziari più popolari nel biennio 2019- 2021, incluse le crypto.

Com’era facilmente prevedibile le azioni con il 41,7% continuano ad essere il  prodotto finanziario più apprezzato e popolare tra gli investitori, seguite dal mercato forex con il 14,1% e dalle opzioni con il 12,8%.

Nel report si legge:

“Le azioni hanno storicamente sovraperformato altri tipi di investimento in termini di profitto a lungo termine, rendendole l’opzione più popolare sia per gli investitori principianti che per quelli esperti”.

Al secondo posto di questa particolare graduatoria il prodotto più popolare per gli investitori è il Forex, il più grande mercato finanziario del mondo, con oltre 106.000 investitori che lo considerano come una forma di investimento irrinunciabile. 

Infine, al terzo posto le opzioni che vengono considerate come una sorta di strumento difensivo contro la volatilità di altri mercati come quello azionario o valutario.

Rispetto agli anni passati, però, questi asset tradizionali perdono un po’ del loro appeal lasciando spazio alle criptovalute. Il forex segna un -6,2%, a seguire i CDF con un -2,6% e le opzioni con il -1,1%.

crypto popolarità
Le crypto sono l’asset che guadagnano più popolarità tra gli investitori

Le criptovalute diventano più appetibili del Forex e delle opzioni

Mentre tra i prodotti che hanno guadagnato maggior consenso e popolarità tra gli investitori, sbaragliano la concorrenza le criptovalute con un balzo del +22%, al secondo posto i fondi con un +1,5% e le azioni con +0,7%.

Gli esperti di Broker Chooser scrivono:

“La criptovaluta ha guadagnato la maggior popolarità dal 2019, con un aumento medio del 22%. Queste valute virtuali sono basate sulla tecnologia blockchain ed esistono al di fuori delle normative governative. Gli investitori per la prima volta sono attratti dalle criptovalute per il suo potenziale come asset redditizio a causa della sua volatilità e del conseguente potenziale di realizzare grandi ritorni sugli investimenti”.

Per quanto riguarda, invece, la differenziazione geografica delle criptovalute, gli investitori sudafricani sembrano quelli maggiormente interessati all’investimento, con quasi il 50% del campione intervistato, che pensa sia un asset irrinunciabile nei loro portafogli. 

Gli Indiani sembrano essere quelli maggiormente interessati alle azioni con una percentuale del 60.1%.

Nella classifica sull’interesse verso gli investimenti in criptovalute dietro al Sudafrica e all’immancabile India, si piazza il Giappone, con oltre il 47% degli intervistati che lo considerano un asset importante per i loro investimenti.

Da notare che gli Stati Uniti non sono presenti nei primi dieci posti in nessuna delle classifiche stilate da Broker Chooser.

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.