Intervista con Anton Krasun, “Vice President of Growth” di Httpool
Intervista con Anton Krasun, “Vice President of Growth” di Httpool
Interviste

Intervista con Anton Krasun, “Vice President of Growth” di Httpool

By Amelia Tomasicchio - 7 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Cryptonomist ha avuto la possibilità di intervistare Anton Krasun, “Vice President of Growth” (responsabile della crescita) di Httpool.

anton krasun
Come promuovere al meglio il proprio progetto crypto, Anton Krasun 

Anton, le notizie delle ultime settimane sono state ricche di criptovalute e di grandi cambiamenti nel mercato. Come vedi questi sviluppi?

Le criptovalute sono sempre in movimento. Gli eventi recenti dimostrano che il mercato è ancora in crescita e ha un grande potenziale. Per gli investitori, la volatilità consente di investire in condizioni favorevoli.

Quale strategia pubblicitaria consiglieresti per promuovere al meglio i portafogli, le app e gli exchange?

Tutto inizia con un’adeguata sensibilizzazione. Distinguersi dal caos e dal rumore è l’obiettivo più difficile. Suggerisco di utilizzare tutta la potenza delle soluzioni della suite di Twitter, come gli Spaces, i promoted followers, le emoji personalizzate, i promoted video – dovete pensare alla vostra strategia di outreach organica. Questo dovrebbe essere un prerequisito per le campagne di acquisizione a risposta diretta e di app. Sfortunatamente, non tutti i brand lo capiscono e iniziano con campagne che comportano un basso tasso di coinvolgimento e, in definitiva, uno scarso ritorno sull’investimento (ROI).

Perché usare Twitter per la pubblicità delle criptovalute?

Twitter è paragonabile a Reddit per quanto riguarda il luogo in cui si svolgono le conversazioni sulle criptovalute. Non si può ignorare ciò che accade su Twitter, altrimenti si perde un pubblico incrementale che si può convertire in abbonati al prodotto. 

Per metterlo in prospettiva: La conversazione sulla criptovaluta, secondo Twitter, sta crescendo in modo fenomenale del 242% su base annua, e nell’ultimo trimestre sono stati fatti più di 300 milioni di tweet unici sulla criptovaluta. Gli utenti di Twitter sono tre volte più propensi a investire in criptovalute rispetto ai non utenti di Twitter. Twitter sta guidando il mercato delle criptovalute in generale. La semplicità e la possibilità di ricevere aggiornamenti in tempo reale su ciò che è rilevante quando si tratta di criptovalute – e naturalmente l’alta qualità del pubblico che è molto coinvolto – possiede un elevato potere d’acquisto.

Quali cifre suggerisci alle startup del settore crypto per investire in pubblicità su Twitter? 

Tutto dipende dagli obiettivi iniziali, dai mercati target e dal modello di acquisizione, oltre che dalla capacità di misurare le performance, quindi è difficile generalizzare. Alcuni prodotti hanno un quadro molto chiaro e possono valutare le prestazioni del canale nel giro di 1-2 settimane. In base alla mia esperienza, un budget di 50.000 dollari per i test è il punto di riferimento universale, ma anche in questo caso dipende da molti parametri.

Quali vantaggi ha portato la collaborazione con Httpool nella pubblicità su Twitter?

Con l’evoluzione delle criptovalute, cambiano anche le normative. Rimanere conformi e allo stesso tempo ottenere prestazioni ottimali dal punto di vista creativo è una sfida. Httpool è lieta di fornire un supporto sia consulenziale che gestito e di ottimizzare le campagne in tempo reale in base agli obiettivi di ROAS (Return On Advertising Spend) prefissati. Come sappiamo, questo settore è puramente orientato al ritorno sull’investimento (ROI), quindi sono necessarie molte conoscenze per portare le campagne ai livelli di performance desiderati. La nostra soluzione brevettata Wise.Blue è un partner ufficiale di Ads API di Twitter e siamo in grado di automatizzare l’impostazione, l’ottimizzazione e la reportistica di una campagna. Grazie a questa conoscenza, siamo in grado di fornire indicazioni sulle migliori impostazioni creative e di targeting.

Quali sono le cose da fare e da non fare per gli investitori? Ovviamente non investite ciò che non potete perdere.

In generale, vediamo che le criptovalute aiutano gli investitori a contrastare l’inflazione, offrono la possibilità di operare 24 ore su 24 e garantiscono maggiore trasparenza e sicurezza rispetto agli investimenti tradizionali non-crypto. D’altra parte, la comprensione del rischio e della capacità di tollerarlo è un argomento importante. L’estrema volatilità è un grosso svantaggio e a mio avviso le criptovalute devono ancora dimostrare di essere un’alternativa di investimento a lungo termine. Comunicare tutto questo ai vostri consumatori è un obiettivo importante per i media.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.