Comprendere il play2learn di Beyond Meta – Gamificare l’educazione nel Metaverso
Comprendere il play2learn di Beyond Meta – Gamificare l’educazione nel Metaverso
Gaming

Comprendere il play2learn di Beyond Meta – Gamificare l’educazione nel Metaverso

By Joshua Johnson - 8 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

È lunedì mattina e ogni studente si collega a Roblox, pronto a imparare la conduttività. Al posto della lavagna, il tutor si collega a Roblox per giocare con i ragazzi rappresentati dai loro avatar. Il tutor spiega la conduttività mentre gli avatar si muovono in diverse stanze, spazi e cubicoli del gioco. Nel pomeriggio, il tema è l’energia sostenibile; i bambini si sfidano in gare virtuali con auto ecologiche a idrogeno, auto a benzina e auto a batteria. Dopo la gara, il tutor spiega perché alcune auto non hanno fatto il giro della stazione di rifornimento e altre non hanno emesso fumo. Poi, con un sorriso e una soddisfazione, lo studente capisce i gas serra e l’idrogeno verde.  

In futuro, prevarrà l’apprendimento immersivo. Non saremo più limitati dalla distanza per imparare, guadagnare e collaborare con gli altri. Al contrario, l’apprendimento sarà divertente e coinvolgente, intercettando i bisogni di ogni bambino. Questo è possibile grazie a un cambiamento di paradigma nella nostra modalità di apprendimento alimentato da tecnologie emergenti come blockchain, AR, VR e altre tecnologie immersive che rivoluzioneranno il nostro approccio all’istruzione.

Play2learn nel metaverso: una nuova era per l’educazione dei bambini

metaverso educazione play2learn
Il metaverso rivoluzionerà il modo in cui i bambini apprenderanno le cose

Spiegare concetti critici sarà più accessibile quando potremo visualizzare e creare scenari virtuali per spiegare i punti. Ad esempio, come spiegare la sostenibilità e gli SDG a un bambino senza annoiarlo con dettagli e concetti astratti come immaginare l’ossigeno o capire i gas serra. Di conseguenza, l’apprendimento sarà divertente per i bambini quando potranno visualizzare le diverse idee con giochi incentrati su di esse. Inoltre, è necessario incentivare i bambini e premiarli durante l’apprendimento. Perciò c’è anche bisogno di guadagnare mentre si impara. 

È necessario dare priorità a una piattaforma guidata dalla comunità che aiuti i bambini con risorse limitate a reinventare le loro vite con nuove direzioni incentrate sui bambini. Ciò è realizzabile introducendo tecnologie innovative come l’educazione Web3 per insegnare ai bambini. Inoltre, l’apprendimento attraverso i giochi offre ai bambini un mondo collaborativo. Questi, tra gli altri, sono gli obiettivi di Play2learn di BeyondMeta.holdings.

Play2learn: capire come funziona il metaverso di Roblox

Sapere come funziona il metaverso aprirà la strada alla comprensione di come il play2earn gamificherà l’istruzione. Il metaverso è un mondo digitale che si estende oltre la nostra realtà fisica. Il metaverso sarà una fusione di diverse piattaforme virtuali come la realtà virtuale e aumentata con altre tecnologie come l’apprendimento automatico, l’IoT e l’IA per rivoluzionare il nostro mondo. 

Il modo in cui il metaverso entrerà a far parte della nostra vita è ancora incerto. Tuttavia, Roblox ci sta dando il prototipo. Con Roblox, possiamo costruire giochi e ambienti online che immaginiamo. Questa immaginazione porta il concetto di apprendimento attraverso l’educazione gamificata: è qui che entra in gioco il nostro play2learn.com.

Usare il metaverso per l’educazione gamificata, introducendo play2earn

Immaginate uno scenario in cui i bambini non solo giocano, ma imparano attraverso i giochi, gli avatar e gli NFT. Inoltre, considerate la possibilità di incentivare i giocatori con dei token dopo il raggiungimento di una pietra miliare. L’istruzione non sarebbe forse gratificante, coinvolgente e basata sulla conoscenza? Questo è un passo avanti rispetto ai casi d’uso comuni del metaverso, come il gioco, i concerti virtuali e il commercio di beni digitali. Come si fa a gamificare l’istruzione?

Immaginate di guidare un veicolo elettrico a celle a combustibile (FCEV) alimentato a idrogeno verde e di gareggiare con altri in un GP automobilistico. Il veicolo percorre le strade senza emettere emissioni; finisce il carburante nel serbatoio, ma invece di cercare una stazione di servizio, utilizzate l’energia in eccesso immagazzinata in una batteria per continuare la gara. Controllate le altre auto e notate come il fumo riempie l’aria mentre la vostra auto gareggia. Non si vedono alberi e fiori sul ciglio della strada, né ombra per i tifosi che acclamano i piloti. Dopo la gara, un insegnante virtuale vi spiega perché non avete bisogno di una stazione di rifornimento per alimentare la vostra auto, l’effetto delle emissioni nocive e il taglio degli alberi.

Si può anche immaginare che il proprio avatar, con uno stipendio di 1.200 dollari, ne sperperi 1.000 in un mercato virtuale per acquistare articoli di lusso: cioccolato, videogiochi, bibite e altro. Dimentica l’assicurazione sanitaria e per l’auto e minimizza le emergenze o gli investimenti derivanti dallo stipendio. Improvvisamente, l’avatar perde il lavoro e si rende conto che non ha molto da spendere, non ha una famiglia che lo aiuti e nessuna banca gli offrirà un prestito a causa del suo scarso punteggio di credito. Rendendosi conto di ciò, medita su come ha gestito male i fondi.

Gli esempi sopra citati sono i modi in cui play2learn gamificherà l’istruzione. Tuttavia, utilizzeremo i giochi per insegnare la matematica e altri concetti astratti. Per esempio, il modo in cui gli avatar si muovono da diversi luoghi nel mondo virtuale può insegnare come gli elettroni scorrono nel nostro corpo e come funziona la conduttività. Inoltre, la gamificazione dell’istruzione fornisce le basi di un’esperienza di apprendimento olistica, in quanto possiamo amalgamare diverse materie.

Uno di questi corsi già creati sulla piattaforma è “I principi chiave di un ottimo Visual Merchandising e Window Dressing”. Gli utenti impareranno a creare una vetrina accattivante, un layout efficace, la gestione dei manichini e la vestizione attraverso la visualizzazione. Inoltre, impareranno a creare un hotspot per le aree promozionali e le tecniche che aumentano le vendite del 20-25%. 

La gamificazione dell’educazione non si limita solo alle aree sopra citate. Altri settori che la piattaforma gamificherà e che saranno aperti ai marchi e ai consulenti educativi per gamificare le loro offerte sono Arte e design, automobilismo, aviazione, agricoltura, finanza e DeFi, salute e benessere, vendita al dettaglio e moda, spazio, sport e sostenibilità. Insomma, non c’è limite alla gamificazione dell’educazione attraverso il play2learn.

Ma come funziona Metahug?

Abbiamo bisogno di una piattaforma in cui i bambini abbiano un ruolo di primo piano, svolgendo le azioni fondamentali dei marchi, tra cui la creazione del gioco, la progettazione del sito web e il processo di governance: è qui che entra in gioco la DAO di Metahug. La nostra DAO è guidata da ragazzi e giovani adulti di età inferiore ai 21 anni; le loro attività comprendono, ma non si limitano a:

  • Dare a bambini e ragazzi la possibilità di prendere in mano il proprio apprendimento e di esplorare gli argomenti che amano attraverso il gioco.
  • Democratizzare il gioco. Le nostre lezioni dal vivo, in piccoli gruppi, e i nostri insegnanti dinamici aiutano i bambini a costruire amicizie autentiche attraverso la nostra DAO.
  • I marketer e gli educatori si scambiano ricerche e tecniche e, applicando il marketing all’insegnamento e viceversa, tutti ne traggono vantaggio.

Pertanto, Metahug DAO offre un nuovo modo di coordinare le comunità di gioco e di educazione in cui i membri si incontrano da tutti i ceti sociali, democratizzando il gioco. 

Diventare membro della Metahug DAO

Indipendentemente dai vostri abiti o dalla vostra formazione, iniziare insieme permetterà ai nostri bambini di imparare e crescere per affrontare le sfide future. Diventare membri aiuta i bambini attraverso la condivisione e l’utilizzo di un social network creato per i bambini dai bambini. Unirsi alla nostra DAO e al gruppo Roblox assicura ai ragazzi tutto ciò che serve per diventare giocatori migliori e per capire come migliorare e connettersi alla loro comunità online in Roblox. Non dovreste essere lasciati fuori da questa idea innovativa che offre un terreno di gioco equo per tutti i ragazzi.

Joshua Johnson

Founder di Beyond Meta

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.