Upland: il metaverso Play-to-Earn del real estate
Upland: il metaverso Play-to-Earn del real estate
Gaming

Upland: il metaverso Play-to-Earn del real estate

By Stefania Stimolo - 17 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Upland, il metaverso Play-to-Earn sviluppato sulla blockchain di EOS dedicato alla compravendita di proprietà, ognuna rappresentata da un NFT unico, ha superato in termini di crescita il celebre gioco di Axie Infinity nelle ultime 24 ore. 

Upland: il metaverso Play-to-Earn della compravendita di immobili

upland new york
Rappresentazione dell’area di New York: ogni città in Upland rispecchia in scala la mappa del mondo reale

Secondo i dati di DappRadar, oggi il metaverso Play-to-Earn di Upland, il gioco dedicato alla compravendita di proprietà tramite NFT, ha superato il celebre Axie Infinity nelle ultime 24 ore, piazzandosi in 4a posizione nella classifica dei top giochi su blockchain. 

Non solo, guardando la classifica generale delle Top Blockchain dApp, Upland si piazza in ottava posizione. 

Fondata nel giugno 2019 nella Silicon Valley, Upland è cresciuta notevolmente anno per anno nella sua evoluzione, passando da gioco di compravendita di immobili a metaverso ricco di funzionalità e incentrato su un’economia guidata da imprenditori e creatori. 

Nella sua crescita più rapida dal maggio 2021, il numero di proprietà mintate sulla piattaforma è aumentato di oltre il 300%, mentre gli utenti registrati hanno raggiunto i 2,5 milioni nel maggio 2022.

Upland è sviluppata sulla blockchain di EOS e offre la possibilità ai suoi players di guadagnare NFT e proprietà digitali con valore fiat, il tutto giocando e incontrando altri giocatori. 

Come giocare nel metaverso di Upland

upland nflpa
La NFLPA sbarca nel metaverso di Upland

Upland nasce come metaverso di compravendita di proprietà e costruzione di città, sotto l’ottica del Play-to-Earn, ovvero quella formula che grazie alla blockchain (in questo caso di EOS), permette ai giocatori di guadagnare giocando. 

In pratica, tramite la valuta nativa del gioco UPX, i giocatori possono mintare una serie di NFT che sono completamente negoziabili sul mercato aperto, sia in USD che in UPX. Secondo le stime, i giocatori avrebbero guadagnato fino ad oggi oltre 1,5 milioni di dollari tramite Upland. 

Un’altra peculiarità del gioco di Upland è quella di essere anche un esperimento social. Infatti, esiste una community di decine di migliaia di Uplanders che contribuiscono a creare una cultura del metaverso basata su collaborazione, competizione e innovazione. 

Tra le varie partnership di Upland, una importante è quella con la National Football League Players Association (NFLPA), portata avanti anche in questo 2022. 

“Siamo entusiasti di continuare la nostra collaborazione con la @NFLPA per portare le NFT dei giocatori di football nel metaverso! Aumenta il tuo punteggio di tifoso collezionando i Legit dei giocatori di football di Upland!”

La sostenibilità ambientale è una priorità per Upland

upland carbon neutral
Upland diventa carbon neutral

Un impegno di Upland e della sua community è quello di essere attivo nella sostenibilità ambientale. 

Infatti, Upland ha compensato tutte le emissioni di carbonio derivanti dall’utilizzo dei server di Amazon Web Services (AWS) acquistando 115 tonnellate di crediti di carbonio con l’obiettivo di raggiungere lo zero storico nell’utilizzo di AWS. 

Upland è anche in partnership con Carbonfuture proprio per i suoi crediti di carbonio, che definisce reali, misurabili, permanenti e verificati. 

In termini di sostenibilità e blockchain, il metaverso della compravendita di proprietà ha collaborato con EOS Authority e ClimateCare nel 2021, per compensare un anno di emissioni di carbonio per l’intera rete pubblica EOS.

EOS è una blockchain Proof-of-Stake (PoS), che già di per sé produce un’impronta di carbonio inferiore rispetto al Proof-of-Work (PoW) di Bitcoin e ancora di Ethereum. Infatti, in termini di tonnellate di CO2 all’anno, EOS ne produce 281, contro i 59.890.000 di BTC e 23.470.000 di ETH. 

Tra gli obiettivi futuri, invece, Upland ha annunciato di voler diventare un’azienda carbon negative, compensando tutte le emissioni storiche e future della sua intera attività.

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.