Il mercato ribassista delle crypto potrebbe durare altri due anni
Il mercato ribassista delle crypto potrebbe durare altri due anni
Criptovalute

Il mercato ribassista delle crypto potrebbe durare altri due anni

By George Michael Belardinelli - 17 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

In un articolo di ieri su Forbes si spiega come il mercato ribassista per le crypto potrebbe durare altri due anni.

Secondo alcuni analisti il mercato ribassista delle crypto potrebbe durare altri due anni

Questo periodo di mercati in down si riflette anche sull’andamento delle valute digitali ed è così che BTC, ad esempio, è passato negli ultimi tre mesi da $46.000 a $21.000.

La correlazione è un fattore appurato dalla maggior parte degli analisti e gli investitori torneranno ad investire in maniera copiosa sulle crypto solo dopo che sarà ripartito il mercato azionario. 

Nel tempo si è potuto capire come nel caso delle valute digitali lunghi periodi di ribassi siano alternati a brevi periodi di bull market. È così anche nel caso del Bitcoin che tuttavia segue cicli di due anni in due anni sempre con la stessa alternanza. 

Si può affermare quindi che l’andamento del mercato azionario influenzi il mondo crypto, ma non sempre i cicli hanno durate simili. A volte è solo una spinta in più per andare in una determinata direzione. 

L’ultima flessione è partita all’inizio del 2018 ed è durata per due anni e mezzo.

Avichal Garg, managing partner di Electrical Capital, (fondo di investimento in crypto da 1 miliardo di dollari) ha detto: 

“I prossimi due anni saranno davvero difficili”

Tuttavia, ha ribadito:

“Sono in arrivo nuovi sviluppatori di software e stiamo vedendo sempre più fondatori di alta qualità. Vediamo i dirigenti Web2 di Facebook e Google che arrivano a un ritmo più veloce. È la prima volta che crypto e Web3 sono esistiti in un ambiente macroeconomico di mercato ribassista, dove potrebbe verificarsi una recessione l’anno prossimo”

Al di là del contesto macroeconomico molto critico che vede il mondo arrancare tra guerre, crisi energetica e forte inflazione, l’attuale situazione ribassista è normale, ma quanto la recessione sia alle porte non è dato sapere. 

Alex Pack sposa la tesi dei due anni di bear market e spiega:

“Uno o due anni è quello che dicono tutti… Ed è quello che stiamo dicendo alle nostre società in portafoglio: assicurati di avere due anni di pista”.

Il fallimento di importanti progetti crypto hanno contribuito alla discesa del mercato

Un’ulteriore spinta negativa è arrivata anche dalla debacle dell’ecosistema Terra che ha fatto perdere fiducia nell’asset. Anche dal caso Celsius, dove una sospensione seppur temporanea dei prelievi ha messo a segno un duro colpo nella fiducia degli investitori. 

Si prospettano due anni di pazienza nei mercati ma ciò non vuol dire che non ci saranno opportunità. 

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.