Frank Zappa sbarca nel metaverso
Frank Zappa sbarca nel metaverso
Metaverse

Frank Zappa sbarca nel metaverso

By Martina Canzani - 5 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Frank Vincent Zappa (1940-1993), è stato un fenomenale compositore, chitarrista, cantante e polistrumentista statunitense. È, infatti, considerato da molti uno dei maggiori geni musicali del ventesimo secolo.

La Universal Music, multinational music corporation, già da molti anni, ha acquistato la proprietà dell’intero catalogo musicale di Zappa, provvedendo a varie ristampe in vinile dei suoi pezzi più famosi e al remastering in alta risoluzione di moltissime registrazioni, molte delle quali sono ancora da pubblicare.

Recentemente Universal Music ha deciso di fare un ulteriore passo avanti, annunciando di voler entrare nel mondo del Web 3.0.

NFT e metaverso per ricordare Frank Zappa

metaverso musica zappa
La musica di Frank Zappa continuerà a vivere, ora con un nuovo pubblico nel metaverso

Anche Universal Music ha annunciato di voler posizionarsi nel nuovo universo phygital, regalando ai fan di Frank Zappa una nuova esperienza immersiva nella vita e nelle opere dell’artista.

Da quanto dichiarato sembra che la corporation voglia prima di tutto lanciare una collezione NFT  per poi, solo successivamente, passare alla metaverse experience.

Si può, quindi, affermare ormai che tutti i settori, a partire dall’industria del gaming, per passare poi a quella della moda, dello sport, delle auto, fino ad arrivare a quella della musica, si stiano muovendo per riuscire a posizionarsi strategicamente nel mondo del Web 3.0.

Tutti i più grandi colossi hanno già intercettato e assimilato il grandissimo cambiamento tecnologico che sta avvenendo!

La decisione di far rivivere Zappa attraverso un nuovo canale comunicativo è sicuramente lungimirante e avanguardista.

Il progetto comunque sarebbe ancora in fase embrionale ma già avviato.

Bruce Resnikoff, CEO e presidente di Universal Music, ha dichiarato :

“Continueremo a sondare ogni possibilità per celebrare l’immensa opera di Frank Zappa, riportando in luce il materiale ancora inedito fatto non solo di brani musicale, ma anche di immagini. Permettendo così ai nostri fan storici di entrare in contatto con il suo mondo a trecentosessanta gradi. Sarà un’occasione anche per i nuovi fan, per conoscere il genio di Zappa attraverso le nuove tecnologie”.

Un colpo grosso per Universal Music

Certo non serve essere un esperto di tecnologia e di storia della musica per capire che il business model di Universal Music appare oltremodo vincente.

Le loro acquisizioni di diritti li ha portati ad avere un patrimonio attualmente valutato circa 30 milioni di dollari.

Per Universal Music non è la prima esperienza nel mondo dei Non-Fungible Token. La corporation, infatti, aveva già cercato di monetizzare creando degli NFT sulla vita di LimeWire.

Ora, invece, è arrivato il turno di Frank Zappa. 

Vedere come riusciranno a riproporre i capolavori del cantante, in chiave totalmente nuova e contemporanea, sarà una gioia per i fan della musica e soprattutto, di Zappa

Martina Canzani

Laureata in Legge all'Università degli Studi di Milano. Concluso il percorso accademico ha iniziato ad interessarsi al mondo della blockchain, trovando in quest'ultimo un potente strumento di riscatto. La passione si è poi trasformata in lavoro, ora infatti investe in progetti early-stage di finanza decentralizzata e DAO e scrive articoli raccontando tutte le news riguardanti il mondo crypto.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.