banner
Aave creerà una stablecoin
Aave creerà una stablecoin
Stable Coin

Aave creerà una stablecoin

By Marco Cavicchioli - 1 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Aave si accinge a creare una nuova stablecoin. Il suo nome è GHO, e la proposta è stata approvata ieri dalla community della DAO. 

La DAO di Aave approva la proposta per lo sviluppo di una nuova stablecoin

Ora che la proposta è approvata si passerà alla scelta dei parametri iniziali, sempre tramite votazione nella DAO. 

La proposta è stata inoltrata da Aave Companies, con l’intenzione di lanciare GHO sul protocollo Aave consentendo in questo modo a tutti gli utenti di coniare nuovi token GHO fornendo opportuni collaterali. 

Non si tratterà di una stablecoin collateralizzata in dollari, ma in un insieme diversificato di criptovalute. Sarà di fatto una stablecoin algoritmica che darà interessi sul sottostante fornita, proprio come in tutte le altre operazioni di prestito sul protocollo Aave.

GHO sarà amministrato dalla governance di Aave.

Aave Companies, però, avvisa già da subito i futuri utilizzatori di GHO di fare attenzione alle potenziali insidie riguardanti i tassi di interesse fissati dalla DAO, i limiti dell’offerta, il modulo di stabilità del peg, ed i potenziali facilitatori.

La proposta è stata approvata con il 99,9% di voti favorevoli, e mezzo milione di token AAVE utilizzati per questa votazione (quasi 50 milioni di dollari). 

Il protocollo DeFi Aave è il terzo maggiore al mondo per TVL, con oltre 6,5 miliardi di dollari, anche se Uniswap e Curve sono molto vicini con $6,4 miliardi. Serve soprattutto per prendere in prestito e prestare criptovalute, così da fornire liquidità ai mercati crypto. 

Il suo successo si deve soprattutto agli interessi che paga sui fondi immobilizzati dagli utenti. Per questo motivo è possibile che una stablecoin algoritmica basata su prestiti Aave, ovvero simile a DAI di Maker, possa ottenere successo. 

Le principali caratteristiche della futura GHO

La cosa interessante è che guadagneranno interessi anche coloro che depositeranno garanzie per ottenere prestiti in GHO. Visto che sarà necessario depositare garanzie di importo superiore al valore dei GHO presi in prestito, questa feature potrebbe rendere GHO molto interessante per il mercato crypto. 

L’effettivo lancio di GHO richiederà del tempo, perché verrà creato con un AIP su Aave che avrà bisogno di un’adeguata approvazione, e che consentirà alla DAO di supervisionare la distribuzione della stablecoin una volta creata.

Da notare che il prezzo di Aave ieri è balzato del 12% alla diffusione della notizia dell’approvazione della proposta, tanto che attualmente risulta essere del 73% superiore a quello di un mese fa. Rimane, però, dell’85% inferiore rispetto ai massimi assoluti di maggio dell’anno scorso. 

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.