Play2learn e The Cryptonomist collaborano per la formazione Web3 in Italia
Play2learn e The Cryptonomist collaborano per la formazione Web3 in Italia
News dal Mondo

Play2learn e The Cryptonomist collaborano per la formazione Web3 in Italia

By Amelia Tomasicchio - 1 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

The Cryptonomist ha annunciato oggi la sua partnership con Play2learn, un marchio globale progettato da giovani per i giovani per gamificare l’istruzione, al fine di ampliare la formazione Web3 in Italia. 

The Cryptonomist coinvolto nella formazione Web3 in Italia grazie alla partnership con Play2learn

La partnership vedrà Play2learn farsi strada tra i giovani in Italia grazie a tre aspetti fondamentali. Questi tre aspetti sono Imparare, Giocare e Guadagnare. I ragazzi tra i 4 e i 25 anni impareranno a creare giochi e meccaniche Web3 e apprenderanno come i brand sottoscrivono campagne educative per il loro pubblico, che vengono convertite in giochi e video. 

L’educazione tramite i giochi insegna al pubblico i modelli di business, i valori e i prodotti dei marchi per migliorare le decisioni dei clienti. Il nucleo principale della partnership vedrà i giovani imparare lo sviluppo di giochi nel metaverso di Roblox. 

Una partnership che fornisce un’educazione web3 efficace e gratuita ai bambini d’Italia

I giovani progettano Play2learn per i giovani per aiutare coloro che hanno risorse limitate sparsi in tutto il mondo a reimmaginare la propria vita imparando il Web3 e le opportunità che esso offre. La formazione comprenderà lo sviluppo di giochi in Roblox, una piattaforma metaverse e una community online con oltre 50 milioni di utenti attivi al giorno. L’istruzione gratuita in Italia aiuterà i giovani (Gen Z e Gen Alpha) con risorse limitate a reimmaginare la propria vita. Per questo motivo, la partnership con The Cryptonomist renderà più giocosa l’educazione sulla blockchain e sulle meccaniche Web3 con il linguaggio e i metodi a loro familiari.

Perché imparare il Web3?

La rivoluzione del Web 2.0 ha portato giganti tecnologici del Web 2.0 come Facebook, Apple, Microsoft, Twitter e altri. Tuttavia, molti non hanno ancora compreso le meccaniche e i modelli del Web3, che porterà a un rapporto diretto tra marchi e consumatori. Così come molti marchi hanno perso l’opportunità all’inizio del Web 1.0 e 2.0, potrebbero perdere l’occasione del Web 3.0 se non imparano i nuovi meccanismi e strumenti del Web3. 

Poiché il Web3 è destinato a rivoluzionare il business e la società in tutto il mondo, è fondamentale educare coloro che domineranno la forza lavoro, principalmente la Gen Z e Alpha. Tuttavia, i metodi di insegnamento sono importanti per creare studenti interessati ed entusiasti. Per questo motivo, Play2learn offre una formazione web3 attraverso l’intrattenimento e i giochi. La ragione principale di questa partnership è quella di fornire corsi gratuiti su come utilizzare il Web3, consentendo loro di orientare la propria formazione e di promuovere il potenziale del gioco. 

Joshua Johnson, cofondatore di Play2learn, sottolinea che:

“Play2learn crede nei sogni dei nostri ragazzi e nel potere di una community incentrata sui giovani per promuovere l’istruzione e il mentoring su Web3. Nei prossimi anni, la Gen Z e la Gen Alpha domineranno la forza lavoro, ed è importante renderli rilevanti preparandoli al meglio. Con questa partnership, forniremo ai giovani italiani un’esperienza pratica degli strumenti Web3 per diventare i leader di domani e risolvere le grandi sfide dell’umanità”.

Amelia Tomasicchio, fondatrice di The Cryptonomist, afferma:

“L’educazione nel metaverso in maniera divertente è sicuramente un’applicazione interessante per il metaverso. Inoltre, se riusciamo a farlo in modo gratuito e aperto a tutti, in tutto il mondo, potremmo avere le prossime generazioni più consapevoli e con prospettive per un futuro migliore”. 

Volete conoscere Web3 e beneficiare della partnership? Basta iscriversi qui

Informazioni su The Cryptonomist

Un sito di informazione puntuale e rigoroso nell’offrire notizie e aggiornamenti ai propri lettori, ma anche autorevole nell’avere opinioni e fare divulgazione sugli aspetti più innovativi della crypto-economia. The Cryptonomist vuole diventare il più autorevole giornale online in italiano e in inglese e raccontare una rivoluzione economica e tecnologica che conquista sempre più spazi e consensi rispetto ai tradizionali modelli di produzione e di scambio. 

Scritto in modo semplice e accattivante, The Cryptonomist fornisce anche video e approfondimenti sui temi più attuali realizzati dai maggiori esperti del settore.

Informazioni su Play2learn

La promessa di Play2learn è quella di trasformare i marchi attraverso campagne educative gamificate. Siamo un marchio per la decentralizzazione progressiva che si concentra sulle aziende per creare obiettivi strategici per prodotti e servizi migliori. Insieme a MetaHugs, Play2learn gamifica l’istruzione. I giovani progettano Play2learn per i giovani rappresentando il futuro dell’istruzione. I tre aspetti fondamentali di Play2learn sono Imparare, Giocare e Guadagnare.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.