HomeNews dal MondoElon Musk non acquisterà il Manchester United, era uno scherzo

Elon Musk non acquisterà il Manchester United, era uno scherzo

Elon Musk ha confermato che stava scherzando in merito al suo tweet in cui diceva di voler acquistare la squadra del Manchester United. 

Elon Musk e lo scherzo sull’acquisto del Manchester United

Non è una novità che l’uomo più ricco del mondo, CEO di Tesla e SpaceX, Elon Musk scherzi su Twitter. Questa volta lo scherzo è stato svelato solo dopo 4 ore, e si riferiva al suo ipotetico acquisto della squadra del Manchester United. 

Ecco il tweet scherzoso:

“Per essere chiari, sostengo la metà sinistra del Partito Repubblicano e la metà destra del Partito Democratico!

Inoltre, sto comprando il Manchester United e sono il benvenuto.”

E dopo qualche ora, ecco i tweet rivelatori dello scherzo: 

“No, questo è uno scherzo che si ripete da tempo su Twitter. Non comprerò nessuna squadra sportiva. Anche se, se fosse una squadra qualsiasi, sarebbe il Man U. Era la mia squadra preferita da bambino. E non comprerò la Coca-Cola per rimettere la cocaina, nonostante l’estrema popolarità di una simile mossa.”

Elon Musk e la vendita miliardaria delle sue azioni Tesla

Svelato dunque l’inganno scherzoso di Musk ai suoi follower del social network, mentre, secondo quanto riportato, pare che le azioni del Manchester United sono balzate del 17% all’inizio delle prime contrattazioni di mercoledì.

Peccato che il titolo abbia rapidamente ridotto i guadagni ed è salito del 3,2% a 13,19 dollari alle 4:15 ora di New York.

Un qualcosa che invece pare non sia stato uno scherzo, è stata la vendita delle azioni Tesla da parte di Musk per un valore totale di $6,9 miliardi. 

Durante la settimana scorsa, infatti, Musk dopo aver compilato sei documenti “Form 4” dalla SEC per questo tipo di operazioni, ha venduto ben 7.924.107 azioni, segnando il record della più grande vendita miliardaria. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS