Algorand e FIFA lanciano NFT per rivivere i momenti storici del calcio
Algorand e FIFA lanciano NFT per rivivere i momenti storici del calcio
NFT

Algorand e FIFA lanciano NFT per rivivere i momenti storici del calcio

By Amelia Tomasicchio - 2 Set 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

FIFA ha annunciato oggi una nuova collaborazione con la blockchain di Algorand per lanciare una collezione di NFT chiamata FIFA+ Collect.  Pare che in particolare non si tratti soltanto di una nuova collezione di non fungible token ma proprio di una piattaforma sul sito di FIFA dedicata al Web 3 e dove appunto verranno anche messi in vendita questi nuovi NFT.

La collezione verrà messa in vendita a fine settembre. Questi NFT raffigurano i momenti più significativi delle partite della FIFA World Cup, sia del torneo maschile che femminile con la FIFA Women’s World Cup.

Romy Gai, Chief Business Officer di FIFA Federation of Association Football, ha spiegato: 

“Il fandom sta cambiando e gli appassionati di calcio di tutto il mondo si stanno avvicinando al gioco in modi nuovi ed entusiasmanti. Questo annuncio entusiasmante rende gli oggetti da collezione FIFA disponibili a tutti gli appassionati di calcio, democratizzando l’opportunità di possedere un pezzo della Coppa del Mondo FIFA. Proprio come i cimeli sportivi e gli adesivi, questa è un’opportunità accessibile per i fan di tutto il mondo di impegnarsi con i loro giocatori preferiti, momenti e altro ancora su nuove piattaforme”.

Comprando questi NFT, i collezionisti avranno anche accesso a partite e merchandising fisico e altri benefit che saranno presto annunciati.

La collaborazione tra FIFA e Algorand

Come detto, questa nuova collezione di NFT sarà lanciata sulla blockchain di Algorand.

Sean Ford, CEO ad interim di Algorand W., ha spiegato:

“La piattaforma della FIFA – attraverso una blockchain pubblica realmente decentralizzata e scalabile – è la prima rappresentazione tangibile della partnership tecnica recentemente annunciata tra FIFA e Algorand. L’impegno della FIFA per il ponte verso il Web3 consentito da Algorand è una testimonianza del suo spirito innovativo e del suo desiderio di coinvolgere direttamente e senza soluzione di continuità i tifosi di calcio di tutto il mondo.”

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.