Elrond in collaborazione con il browser Opera per la “mass adoption della blockchain”
Elrond in collaborazione con il browser Opera per la “mass adoption della blockchain”
Blockchain

Elrond in collaborazione con il browser Opera per la “mass adoption della blockchain”

By Amelia Tomasicchio - 23 Set 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’azienda blockchain Elrond ha annunciato una nuova partnership con il famoso browser Opera che fornirà ai suoi oltre 300 milioni di utenti un facile accesso ad EGLD, ovvero la criptovaluta dell’ecosistema Elrond.

La nuova partnership tra Elrond e Opera

Opera è uno dei primi browser – è stato creato nel 2018 – per surfare nel mondo del Web3 ed ha un wallet integrato che potrebbe essere una grande opportunità per Elrond, che infatti spiega:

“Si tratta di un’opportunità di crescita entusiasmante per Elrond e il suo ecosistema, in quanto crea la possibilità di un’ampia espansione della sua base di utenti”.

In particolare, l’integrazione della blockchain di Elrond e della criptovaluta EGLD sarà sulla dApp di Opera, che è utilizzabile sia su web che su mobile, attraverso il wallet di Opera stesso.

Come browser decentralizzato, il vantaggio è quello di poter utilizzare Internet in modo sicuro e con alto livello di privacy.

Beniamin Mincu, CEO di Elrond Network, ha spiegato:

“La sinergia tra Elrond e Opera è davvero unica. La nostra tecnologia apporta miglioramenti radicali miglioramenti radicali nelle prestazioni e nell’esperienza dell’utente, fondamentali per la prossima ondata di adozione di massa, siamo una misura naturale per gli sforzi di Opera di sostenere la proliferazione delle tecnologie basate sulla blockchain. Siamo entusiasti di lavorare insieme per inaugurare un nuovo capitolo di banche autonome, in cui i servizi finanziari sono aperti a chiunque, funzionano quasi istantaneamente e sono poco costosi”.

Susie Batt, Crypto Ecosystem Lead di Opera, ha rivelato:

“La perfetta integrazione di Elrond espande ulteriormente l’ampia gamma di servizi crypto-centrici disponibili per gli utenti di Opera Crypto Browser. Questa interoperabilità sta diventando sempre più importante per tutti i progetti che mirano ad abbracciare il Web3, e siamo entusiasti di avere un altro partner blockchain che si unisce a noi nella nostra missione di accelerare la partner blockchain si unisca a noi nella nostra missione di accelerare l’evoluzione di Internet”.

Oltre ad integrare EGLD, Opera supporterà anche i vari token dell’ecosistema di Elrond come ESDT usato da Holoride, Itheum, Utrust e Maiar DEX.

Cos’è Opera

Opera è un’azienda con centinaia di milioni di utenti attivi al mese. Opera ha sviluppato anche Opera News e diverse app dedicate a giochi, criptovalute, e-commerce e annunci. Nel 2018, Opera ha introdotto il browser con un wallet per criptovalute integrato per supportare le applicazioni del Web3. Opera ha sede a Oslo, in Norvegia, ed è quotata in borsa al NASDAQ (OPRA). 

Tutto quello che c’è da sapere sulla blockchain di Elrond

Elrond è una blockchain che utilizza il cosiddetto Adaptive State Sharding e un algoritmo di Secure Proof of Stake (PoS) per avere un alto livello di scalabilità e transazioni, quindi, veloci e sicure

In questo modo, Elrond riesce ad elaborare fino a 15.000 transazioni al secondo (TPS).

Di recente EGLD, la criptovaluta nativa di questa blockchain, è stata listata dall’applicazione Revolut, la famosa società di fintech valutata 33 miliardi di dollari, con più di 20 milioni di clienti in tutto il mondo.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.