“Homo crypto”: il nuovo libro di Gianluigi Ballarani
“Homo crypto”: il nuovo libro di Gianluigi Ballarani
Criptovalute

“Homo crypto”: il nuovo libro di Gianluigi Ballarani

Chevron down
Ascolta qui
download

Gianluigi Ballarani, uno dei massimi esponenti in Italia per quanto riguarda il mercato delle crypto, ha appena pubblicato un suo libro: “Homo crypto”.

libro ballarani homo crypto
La copertina di “Homo crypto”, il nuovo libro di Gianluigi Ballarani

Arriva sul mercato “Homo crypto”, il nuovo libro di Gianluigi Ballarani

“Viaggeremo insieme nell’universo delle criptovalute, proveremo a capire la tecnologia che lo tiene in piedi, quali sono le sue applicazioni e perché potrebbe rivoluzionare il mondo in cui viviamo. Strada facendo, parleremo anche di come funzionano certe cose che diamo per scontate della nostra società, perché credo che capire il presente sia indispensabile per immaginare un futuro.”

Per un po’ le cose sono sembrate andare davvero così: le criptovalute erano il nuovo El Dorado, «l’oro digitale», una promessa di ricchezza alla portata dei più avventurosi.

Poi, nel 2018 – e di nuovo nel 2022 –, il prezzo del Bitcoin è crollato in una manciata di mesi; per ogni ragazzino diventato ricco investendo pochi euro, ci sono state persone che hanno buttato i risparmi di una vita scommettendo sulla criptovaluta sbagliata. Da allora le criptovalute sono state definite un giochino speculativo fuori controllo, una trovata pubblicitaria, uno schema Ponzi, una truffa, un’offesa all’ordine naturale delle cose o, nelle parole di Warren Buffett, «un veleno per topi al quadrato».

Quindi, di cosa parliamo quando parliamo di criptovalute? Nel volume Homo crypto, edito da Sperling & Kupfer, Gianluigi Ballarani ha cercato di fornire quante più risposte possibili a quest’unica, grande domanda. E lo ha fatto partendo da una premessa: 

“le criptovalute sono esse stesse una risposta a una crisi, quella del 2008. Quando il sistema finanziario tradizionale ha emanato nuove regole e potenziato gli organi di controllo per garantire che le banche non potessero più farsi prendere la mano da certe porcherie speculative, un individuo la cui identità è tuttora ignota ha deciso che era il momento di riprendere il controllo dei propri soldi e di creare uno strumento decentralizzato, totalmente trasparente, basato su algoritmi automatici che hanno dato vita a una tecnologia senza precedenti”.

Soltanto se le si guarda da una prospettiva più ampia, sistemica, si può comprendere la rivoluzione delle criptovalute. Non una rivoluzione possibile, o incompleta: ma uno slittamento di paradigma epocale che si è già consumato sotto i nostri occhi, e che non tarderà a mostrare le sue conseguenze nell’economia, nella politica, nel mercato dell’arte, nel lavoro e, in ultimo, nelle nostre stesse vite.

About Gianluigi Ballarani

Gianluigi Ballarani, imprenditore tech, autore e creator, è una delle dieci voci più influenti in Italia nel settore criptovalute secondo Il Sole 24 Ore, con cui collabora regolarmente. È docente dell’innovativo corso di «Digital Marketing and Crypto Strategies» presso l’Università di Pavia e ha ricevuto incarichi di insegnamento nelle più prestigiose università italiane, tra cui Bocconi, Luiss, Ca’ Foscari, Cattolica e Politecnico di Milano. 

Cofondatore di HUDI, l’ecosistema crypto che vuole restituire la sovranità dei dati agli utenti di Internet, è coautore di Digitalization per Sperling & Kupfer (2019) e di Young Finance per Il Sole 24 Ore (2022). Ha un seguito online di oltre 300.000 persone e conduce Cryptoland, il podcast sulle criptovalute più ascoltato in Italia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.