FBI: anche gli ATM crypto sono metodi di pagamento utilizzati nelle truffe
FBI: anche gli ATM crypto sono metodi di pagamento utilizzati nelle truffe
Criptovalute

FBI: anche gli ATM crypto sono metodi di pagamento utilizzati nelle truffe

By Stefania Stimolo - 5 Ott 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’FBI Miami Field Office mette in guardia sugli schemi di investimento in criptovalute, affermando che anche gli ATM crypto sono metodi di pagamento utilizzati dai truffatori

FBI e le truffe attraverso gli ATM crypto

In un avviso pubblico, l’FBI Miami Field Office in coordinamento con l’Internet Crime Complaint Center (IC3), ha affermato quali sono gli schemi di investimento in criptovalute utilizzati nelle truffe, coinvolgendo anche gli ATM crypto. 

A tal proposito, ecco come cita:

“Molte vittime riferiscono di essere state indirizzate a effettuare bonifici bancari verso conti all’estero o ad acquistare grandi quantità di carte prepagate. Anche l’uso di criptovalute e ATM di criptovalute è un metodo di pagamento emergente. Le perdite individuali legate a questi schemi variano da decine di migliaia a milioni di dollari.”

In pratica, il Federal Bureau of Investigation (FBI) di Miami ha avvertito che gli ATM crypto stanno diventando un metodo popolare utilizzato dai truffatori per ricevere fondi dalle vittime truffate.

FBI e gli schemi di investimento in crypto: come agiscono i truffatori?

L’FBI ha descritto come generalmente agiscono i truffatori con le loro vittime come se fosse uno schema che si ripete. 

E infatti, la maggior parte delle volte, i truffatori si spacciano per trader crypto di grande successo, invogliando le vittime a effettuare presunti investimenti e fornendo rendimenti fittizi per incoraggiare ulteriori investimenti in criptovalute. 

Di solito, i mezzi utilizzati per incontrare le vittime sono i social media o applicazioni di incontri, luoghi in cui i truffatori cercano di guadagnarsi la loro fiducia e la confidenza. 

Una volta che le vittime si sono convinte ad agire, iniziano a effettuare continui depositi utilizzando tra i tanti metodi anche gli ATM crypto. 

ATM crypto: le stime di crescita

La scorsa estate, il Research and Markets aveva rilasciato un analisi secondo cui il mercato degli ATM crypto potrebbe crescere ad un tasso composto del 59% dal 2022 al 2027, fino ad arrivare a 472 milioni di dollari nei prossimi cinque anni.

Il valore attuale è stimato complessivamente in 46,4 milioni di dollari a livello globale, ma secondo il report, tale valore è destinato ad aumentare. 

La valutazione sulla crescita del mercato globale degli ATM crypto si è basato su quattro approcci: sviluppo del mercato, penetrazione del mercato, sviluppo del prodotto e diversificazione. 

La proiezione di crescita di settore stimato è quindi decuplicare il suo valore di mercato complessivo per i prossimi cinque anni. 

Le truffe con schema Piramidale e Ponzi

Oltre gli schemi truffaldini descritti dall’FBI, esistono anche le piattaforme che truffano attraverso gli schemi Ponzi e Piramidali, in continua crescita. 

A tal proposito, di recente il Department of Financial Protection and Innovation (DFPI) della California ha preso di mira 11 aziende crypto perché definite schemi Ponzi e Piramidali. 

Si tratta di aziende che creano delle piattaforme HYIP che sono vere e proprie frodi di investimento, che promettono rendimenti elevati a basso rischio e troppo consistenti, fornendo pochi o finti dettagli sul team che gestisce l’investimento.

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.