El Salvador superato nella classifica di installazioni di ATM di Bitcoin
El Salvador superato nella classifica di installazioni di ATM di Bitcoin
Bitcoin

El Salvador superato nella classifica di installazioni di ATM di Bitcoin

By Stefania Stimolo - 25 Ott 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Se si tratta di ATM di Bitcoin, El Salvador sembra non avanzare in questo 2022, scendendo al quarto posto nella classifica mondiale dei Paesi con più bancomat di BTC e lasciando il terzo posto alla Spagna. 

El Salvador non aumenta gli ATM di Bitcoin nel 2022 

Il Paese del Bitcoin legale, El Salvador, pare non abbia attuato alcuna strategia di aumento di installazioni di ATM di BTC per questo 2022. 

Nella classifica della distribuzione mondiale riportata da CoinATMRadar, infatti, pare che El Salvador sia sceso dal podio, lasciando il suo terzo posto alla Spagna che ospita attualmente ben 260 crypto-ATM. 

E infatti, come era stato preannunciato a inizio anno, il Paese europeo intende installare ben 100 nuovi bancomat di Bitcoin nel Paese entro fine anno, grazie alla collaborazione tra Bitnovo e Eurocoin. 

El Salvador, invece, è rimasto a quota 212 installazioni di ATM di Bitcoin, aggiungendo solo 7 installazioni nel corso del 2022. 

El Salvador e il calo generale degli ATM di Bitcoin nel 2022 

In generale, analizzando i dati di questo 2022 fino ad oggi, non solo El Salvador sembra aver scelto di diminuire o fermare il numero di installazioni di ATM di Bitcoin nel suo Paese. 

E infatti, mentre per il 2021 sembra esser stato proprio lui il Paese ad incentivarne la crescita, grazie alla legge che ha reso BTC legale nel Paese, oggi pare che il lungo inverno crypto, invece, stia avendo la meglio, registrando un calo anche sugli ATM di Bitcoin. 

I dati raccontano che da gennaio 2021, nel mondo, erano state installate 14.040 macchine ATM, diventate il 28 dicembre 33.850. Si tratta di più del doppio di bancomat installati in un anno. 

Al contrario, il 2022 vede un grafico con una curva di crescita più piatta. Rispetto ai 34.393 del primo gennaio 2022, oggi ci sono 38.656 ATM di Bitcoin installati, solo poco più di 4mila macchine in 10 mesi. 

Poco più di un anno dal Bitcoin Law: i benefici per il Paese

Era il 7 settembre 2021 quando in El Salvador è stato ufficializzato Bitcoin come valuta a corso legale, poco più di un anno fa

A quanto pare, il Bitcoin Law, seppur criticato da molti, pare abbia portato benefici generali ai cittadini. E infatti, la Banca centrale del Paese ha sostenuto che grazie al Bitcoin, il 70% della popolazione che non aveva accesso al sistema bancario, ora ha la possibilità di effettuare transazioni e di ricevere rimesse dall’estero. 

Altri benefici, poi, sono stati riportati nel settore del turismo. El Salvador con il Bitcoin Law sembra aver attirato molti investitori, ma anche molti curiosi che sono atterrati nella Terra del Surf per vedere come funzionava il sistema. 

Solo nei primi sei mesi del 2022, infatti, l’Agenzia del Turismo del Paese avrebbe riportato l’impennata del 82%, con circa 1,1 milioni di turisti arrivati. 

Lugano vuole seguire l’esempio di El Salvador

Anche Lugano pare voglia seguire le orme di El Salvador, soprattutto dopo aver ufficializzato Bitcoin e Tether come valute a corso legale a marzo 2022, e volendo far diventare la città svizzera una hub per le criptovalute. 

E così se in El Salvador, è rinomato il celebre Presidente Nayib Bukele che ha reso il Bitcoin Law possibile, a Lugano c’è Michele Foletti, il vulcanico sindaco della città che pare sia sulla stessa linea d’onda. 

Il 7 settembre 2022, Foletti avrebbe festeggiato il primo anno di Bitcoin legale in El Salvador complimentandosi anche con Bukele. 

Lugano è da tempo diventata una delle città più aperte ad eventi, mostre, convegni e casi di studio e di utilizzo legati al mondo della blockchain e criptovalute. 

Nayib Bukele sfida la Costituzione e si ricandida come Presidente

Nonostante l’esplicito divieto ai presidenti di esercitare mandati presidenziali consecutivi, pare che Nayib Bukele abbia comunque optato a ricandidarsi per un secondo mandato di cinque anni. 

Il rivoluzionario Bukele non intende fermarsi, ma anzi sfida la costituzione pur di continuare ad essere il Presidente di El Salvador. 

E infatti, diventato presidente nel 2019, il Presidente pare si stia preparando per concorrere alle prossime elezioni del 2024, l’anno in cui si verificherà anche il quarto halving di Bitcoin. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.