Cryptosmart lancia la nuova App per Android
Cryptosmart lancia la nuova App per Android
Criptovalute

Cryptosmart lancia la nuova App per Android

By Marco Cavicchioli - 8 Nov 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Cryptosmart ha lanciato la sua nuova App per Android. 

Infatti, da oggi l’App Cryptosmart è disponibile gratuitamente sul Google Play Store. L’App si collega alla nuova piattaforma dell’exchange crypto, lanciata ad ottobre, e per i clienti rappresenta una nuova modalità di accesso diversi servizi offerti da Cryptosmart, tra cui anche il monitoraggio costante dell’andamento del proprio wallet direttamente dallo smartphone. 

A breve sarà disponibile anche la versione per i dispositivi Apple. 

La nuova app di Cryptosmart

Per utilizzare la nuova App è sufficiente scaricarla, installarla ed effettuare il login con le stesse credenziali già utilizzate per accedere alla piattaforma web. Prima però, per chi non lo avesse ancora fatto, è necessario trasferire l’account dalla vecchia alla nuova versione della piattaforma. 

La nuova App ha un’interfaccia utente funzionale e intuitiva, così da risultare facile e veloce da usare, con operazioni quotidiane semplici e rapide. Inoltre dispone di un Servizio Clienti con assistenza disponibile in qualsiasi momento via telefono, e-mail o chat, 24 su 24, 7 giorni su 7, inclusi anche i festivi.

I consulenti Cryptosmart, inoltre, sono in grado di assistere il cliente anche per qualsiasi chiarimento di carattere fiscale

Cryptosmart è un exchange che offre diversi servizi. 

Quello più curioso probabilmente è la “fiscalità senza pensieri”. Infatti essendo un exchange 100% italiano, e svolgendo la funzione di wallet custodial detenendo le chiavi private al posto dell’utente, non rende necessaria la dichiarazione di possesso delle criptovalute detenute sul suo wallet all’interno del quadro RW della dichiarazione dei redditi

Inoltre l’exchange addebita in automatico le imposte sulle eventuali rendite da staking, perchè accredita le  ricompense di questa attività già al netto dell’imposta del 26%. Entro il 30 giugno di ogni anno Cryptosmart invia all’utente il fac-simile dei quadri interessati del modello 730 e/o Redditi già compilati da consegnare al CAF o al professionista di fiducia. 

Altra caratteristica molto importante è il fatto che Cryptosmart custodisce e conserva tutte le criptovalute depositate dagli utenti nei suoi wallet, con un rapporto 1:1. Questo non è così scontato, tanto che altri exchange in realtà non lo fanno, e consente a Cryptosmart di essere sempre solvibile per definizione. 

L’exchange non è proprio autorizzato ad effettuare alcuna operazione con criptovalute depositate dai propri clienti, nemmeno attraverso il loro riutilizzo, o la compravendita. Invece è diffusa tra altri exchange l’abitudine ad autofinanziarsi sfruttando parte delle criptovalute depositate dagli utenti, non essendo così teoricamente in grado di soddisfare tutti i prelievi in tempi rapidi qualora ve ne fosse un’elevata richiesta improvvisa. 

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.