Hedera Hashgrapg lancia Mintbar per mintare i suoi NFT
Hedera Hashgrapg lancia Mintbar per mintare i suoi NFT
NFT

Hedera Hashgrapg lancia Mintbar per mintare i suoi NFT

By Stefania Stimolo - 22 Dic 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Hedera Hashgraph (HBAR) ha lanciato la nuova web app per il mint dei suoi NFT basati sullo standard HIP-412, chiamata Mintbar. Nello stesso tempo, la Hashgraph Association ha anche annunciato il primo finanziamento dei suoi 12 progetti innovativi. 

Hedera Hashgraph e il lancio di Mintbar per consentire il mint di NFT

La rete Hedera Hashgraph ha lanciato Mintbar, la nuova web app che consente ai creatori tecnici e non di mintare NFT dello standard HIP-412. 

“Vi presentiamo Mintbar: il minatore #NFT open-source per #Hedera! Creato da @Ashe_Oro Mintbar consente ai creatori tecnici e non tecnici di mintare gli #NFT in modo rapido, semplice ed economico.” 

In pratica, mintbar.xyz è un minter di Hedera NFT open-sourced, costruito per contribuire ad accelerare l’adozione dell’ecosistema Hedera NFT. 

Nello specifico, gli NFT basati sullo standard HIP-412 sono stati resi da poco interoperabili con gli standard di settore in modo che possano essere supportati su tutti i marketplace, mentre ora la rete vuole anche consentire ai suoi utenti di poter creare i propri NFT. 

Hedera (HBAR) più che una Blockchain è una DAG (Directed Acyclic Graphs) che utilizza una costruzione matematica e computazionale per creare sistemi e reti distribuiti, attraverso transazioni in sequenza, diversa quindi dalla tecnologia della catena di blocchi. 

Costruita per il business, i suoi validatori sono le aziende, mentre tra i finanziatori ci sono colossi come Google e IBM. La rete, in ogni caso, può ospitare smart contract e procede con 10.000 transazioni al secondo, ma soprattutto risulta essere a impatto zero in termini di consumo energetico. 

Mintbar è solo la prima implementazione dell’applicazione NFT Minter, con la speranza che ci siano molte altre nei prossimi mesi, che aggiungano vari miglioramenti alle funzionalità e una UI/UX creativa.

Hashgraph Association annuncia il finanziamento dei primi progetti innovativi

Dietro Hedera, c’è la Hashgraph Association che pare aver annunciato il finanziamento dei suoi primi 12 progetti innovativi nel settore Fintech, Insurtech, Greentech, Agritech, Sportstech, Mediatech, DeFi, Stablecoin, Web 3.0, Gaming, Metaverse, NFT, DAO e Tokenization.

Si tratta dell’Hashgraph Innovation Program che è offerto in stretta collaborazione con lo Swiss Digital Assets Institute (SDAI).

In questo senso, Hashgraph fornirà finanziamenti fino a 250.000$ per le startup, 750.000$ per le imprese e fino a 1 milione e mezzo di dollari per incoraggiare l’adozione mainstream della rete Hedera in tutto il mondo.

Tra i progetti finanziati ci sono 88i, AgNext, Capturiant, Deca4, Decimal Point Analytics, Friddy, Metacourt, Nazara, NFT Per un mondo migliore, One Global, Rivia, Costa Svizzera, Il modus operandi, Twigital.

A tal proposito, Kamal Youssefi, Presidente di The Hashgraph Association, ha commentato:

“Uno dei nostri principali obiettivi presso l’Associazione Hashgraph è quello di consentire alle organizzazioni di tutti i tipi di costruire su Hedera e di vedere l’adozione diffusa di soluzioni alimentate da Hedera in tutti i settori. 

Il finanziamento attraverso l’Hashgraph Innovation Program ci consentirà di alimentare l’ulteriore espansione del settore DLT sostenendo attivamente nuove innovazioni e progetti all’avanguardia alimentati da Hedera. Siamo orgogliosi di partecipare al percorso di progetti promettenti e non vediamo l’ora di costruire applicazioni future attraverso l’Hashgraph Innovation Program”.

Gli Hedera NFT sugli schermi televisivi di LG Electronics

Lo scorso ottobre, Hedera (HBAR) e LG Electronics hanno stretto una partnership per portare gli NFT sugli schermi televisivi. 

In pratica, il colosso dell’elettronica sudcoreano, aveva rilasciato il suo marketplace LG Art Lab, disponibile sulle TV negli USA con sistema operativo webOS 5.0 e versioni successive. 

Sul nuovo marketplace on TV, gli utenti possono acquistare, vendere e mostrare i loro NFT basati su Hedera Hashgraph. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.