Crypto News: gala, Ada e Shiba inu
Crypto News: gala, Ada e Shiba inu
Criptovalute

Crypto News: gala, Ada e Shiba inu

By George Michael Belardinelli - 9 Gen 2023

Chevron down
Ascolta qui
download

Gala 

Il prezzo della crypto sale alle stelle e sfoggia un balzo del 51,75% nell’ultima giornata di contrattazioni tocca gli 0,03881 dollari americani anche per l’effetto di speculazioni e dell’alta volatilità. 

Gala costituisce la moneta di scambio per i players di Gala Games e si basa sulla blockchain di Ethereum (ERC-20). 

Gala fu creata tre anni fa dall’estero di Eric Schiermeyer e Michael McCarthy e nel progetto iniziale voleva crescere tramite la vendita dei cosiddetti “nodi del fondatore” ovvero la base del suo ecosistema. 

I nodi danno all’acquirente delle ricompense che avvengono attraverso Gala, Non fungible token e autorità di governance. 

Gli ingegneri informatici di Gala hanno spostato il focus del lavoro sulla progettazione della blockchain proprietaria GalaChain, su intavolare collaborazioni di funzione con altri partner ed inglobare altre società di gioco dopo averle acquistate. 

Gala è più scalabile di Ethereum secondo gli osservatori del settore ed ha sviluppato legami con società tipo Frank Miller, Under Armour e The Walking Dead di AMC. 

Ad oggi il prezzo della crypto ha raggiunto un volume di scambi giornaliero di 453,6 milioni di dollari ed è a -1,77% dal massimo storico di 7 giorni di 0,03961 dollari mentre in circolazione ci sono 6,98 miliardi di unità a fronte di un massimo di 50 miliardi di GALA.

Cardano (ADA) 

Ada tocca i 0,27 Euro portando a casa il 5,15% del valore nell’ultima giornata riprendendosi dall’abisso in cui era piombata nel 2022.

La società open source aveva concluso l’anno appena passato facendo segnare un -81,24 dollari cosa che gli ha riservato un posto d’onore nella speciale classifica delle peggiori crypto della Coin Market Cap poco sopra all’altra grande sconfitta inaspettata, Solana che aveva subito grosse ingerenze della questione FTX e poco sopra Polkadot.

Nonostante il tonfo fatto nell’ultimo anno, Cardano rimane saldamente nella top ten della classifica per la capitalizzazione di mercato esattamente in nona posizione. 

La Market Cap di Cardano si attesta a 8,700 miliardi di dollari americani.

Nel 2021 ADA aveva segnato una performance incredibile addirittura del 620% ma ad oggi è sotto del 92,50% rispetto ai propri massimi storici a 3,10 dollari americani. 

Cardano è riuscita a superare lo stallo dei primi giorni dell’anno a 0,24 dollari ed ha superato anche la resistenza successiva degli 0,27 dollari.

Ora la coin potrebbe raggiungere la resistenza statica degli 0,305 dollari e rientrare in un tunnel di prezzo in cui si era fermata per circa un mese lo scorso anno.

Shiba Inu

La shibarmy continua a sostenere il progetto metaverso annunciato lo scorso anno con dovizia di dettagli dall’account Twitter di Shiba, il meme coin del cagnolino più famoso del mondo. 

Le Land del progetto vanno a ruba così come il token necessario per gli scambi all’interno del metaverso su shib.io. 

Nonostante non si abbia ancora una versione fruibile così come annunciata del progetto pare che quella definitiva verrà rilasciata successivamente al lancio di Shibarium nel 2024.

Il nuovo anno intanto per la più famosa meme coin si chiude in positivo con un +3,22% nelle ultime 24 ore che portano la coin a 0,00000816€.

Il trend è iniziato subito dopo capodanno e in 7 giorni ha portato a Shiba Inu un incremento di valore del 7,33%,una performance di tutto rispetto.

La criptovaluta intanto secondo le stime riportate anche sul suo account Twitter può fregiarsi del titolo di terza crypto più cercata su Google nel 2022 subito dietro ai mostri sacri Bitcoin ed Ethereum. 

0,00000816 €

↗0,00000025 € (3,22%)

0,00000816 €

↗0,00000056 € (7,33%)

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.