HomeAIPerché ChatGPT si sbaglia sulle crypto: Bitcoin è del Capricorno

Perché ChatGPT si sbaglia sulle crypto: Bitcoin è del Capricorno

ChatGPT, il chatbot di OpenAI, ha abbinato 12 crypto ai segni zodiacali, ma ha fatto male i suoi conti: Bitcoin è del Capricorno. Ecco il perché. 

ChatGPT e il suo abbinamento di 12 crypto ai segni zodiacali: su Bitcoin si sbaglia!

Di recente, il popolare chatbot basato su intelligenza artificiale, ChatGPT ha creato un suo abbinamento di 12 crypto con i segni zodiacali. 

“Abbiamo chiesto a ChatGPT di abbinare 12 criptovalute a 12 oroscopi. Ecco cosa dicono”

Partendo dalla regina delle crypto, ChatGPT ha effettuato il suo abbinamento descrivendo appunto Bitcoin come il segno dell’Ariete, Ethereum col Toro e via discorrendo. 

Nella breve descrizione, ecco cosa dice delle prime tre crypto:

  • Bitcoin (Ariete): L’Ariete e il Bitcoin incarnano lo spirito pionieristico. L’Ariete corre rischi audaci e traccia nuovi territori. Il Bitcoin ha sconvolto la finanza e aperto nuove possibilità.
  • Ethereum (Toro): Il Toro è associato alla stabilità ed Ethereum è noto per la sua stabilità e affidabilità come piattaforma per applicazioni decentralizzate.
  • Tether USDT (Gemelli): Proprio come i Gemelli sono noti per la loro capacità di adattarsi a situazioni e ambienti diversi, USDT è noto per la sua versatilità come moneta stabile che può essere utilizzata su diverse piattaforme.

Queste descrizioni sono pure interpretazioni che non tengono conto però del giorno di nascita di ogni crypto, cosa che generalmente si fa per definire quale sia il segno zodiacale corrispondente di una persona, o come in questo caso, di un progetto. 

Ciò che ChatGPT e la sua intelligenza artificiale non fa, dunque, è considerare il tempo e il giorno di lancio del progetto crypto per abbinarci il suo segno zodiacale corrispondente. 

Se avesse seguito la regola base di astrologia, allora Bitcoin sarebbe risultato essere del Capricorno, Ethereum del Leone e Tether (USDT) della Bilancia. 

ChatGPT: l’Intelligenza Artificiale sbaglia sulle crypto, Bitcoin è del Capricorno

A tal proposito, seguendo la normale associazione tra segno zodiacale e il suo giorno di lancio, Bitcoin sarebbe del Capricorno e non del segno dell’Ariete. 

Bitcoin è nato il 3 gennaio 2009 ed è totalmente del Capricorno: segno cardinale, di elemento terra, governato dal pianeta Saturno. In pratica, i segni di terra sono quelli legati alla materia, mentre i segni cardinali sono coloro che iniziano un movimento, dei veri e propri leader. 

Il Capricorno è un segno forte e ambizioso, determinato e impegnato a lottare per raggiungere i suoi obiettivi, seguendo dei tempi stabiliti e assumendosi tutte le responsabilità del caso, come il suo pianeta dominante Saturno impone. 

Detto questo, Bitcoin verrebbe associato come quel “denaro e riserva di valore” (materia) che ha dato inizio al rivoluzionario sistema del peer-to-peer con le sue tempistiche e responsabilità del caso. E infatti, BTC ha toccato solo 12 anni dopo la sua nascita il suo ATH – All time high (o massimo storico) di 67.000$, e risulta essere la crypto di riferimento quando si parla dell’intero settore. 

Al contrario, se Bitcoin fosse stato dell’Ariete, oltre alla descrizione di ChatGPT, c’è da considerare che sarebbe stato abbinato ad un segno cardinale ma di elemento fuoco e governato da Marte. 

In questo caso, si sarebbe iniziato a parlare di lui ai livelli mondiali fin da subito con il suo ATH di 67.000$ ai suoi primi anni di vita, per poi vedere il suo assestamento di prezzo nel tempo. Non solo, BTC avrebbe più sconvolto il sistema finanziario, rompendo “esplosivamente” le sue dinamiche, come il suo pianeta governatore Marte (il guerriero) impone. 

Ethereum del Leone e Tether (USDT) del segno della Bilancia

Continuando con gli abbinamenti di ChatGPT, poi, Ethereum invece che del Toro, è del segno del Leone e Tether (USDT) invece che Gemelli, è del segno della Bilancia. 

Ethereum (ETH) è nato il 30 luglio 2015 diventando così del Leone: segno fisso di fuoco governato dal Sole. Più che “stabilità” descritta dall’intelligenza artificiale di ChatGPT, Ethereum rappresenta la “espressione” e “estensione” di un qualcosa già iniziato (da Bitcoin). 

E infatti, grazie all’introduzione dei suoi preziosi smart contract, Ethereum ha esteso il concetto del peer-to-peer alla Ethereum Virtual Machine che ha dato vita alla finanza decentralizzata (o DeFi) e ai Non-Fungible Token (NFT). 

Parlando di Tether, invece, mentre ChatGPT lo abbina al segno dei Gemelli, secondo la sua data di lancio del 6 ottobre 2014, USDT è del segno della Bilancia

Un altro segno cardinale, dunque, ma questa volta di elemento aria (pensiero) e governato dal pianeta Venere. E come non dargli torto, più che “adattarsi alle situazioni” come descritto da ChatGPT, Tether è proprio un leader di “armonia e equilibrio” come vuole la sua Venere in Bilancia, e non a caso è la stablecoin per eccellenza. 

Invece di materia, come nel caso di Bitcoin, Tether ha trascinato il settore sul concetto di equilibrio tra la finanza tradizionale e decentralizzata, creando la sua moneta sulle blockchain ma riuscendo a mantenere il prezzo ancorato al dollaro americano e dimostrando continuamente le sue riserve di liquidità. 

ChatGPT, astrologia e il tempo

L’astrologia non è una scienza esatta, e pertanto è facile “giocare sulle sue interpretazioni” ma come ogni “gioco” ha delle sue regole basiche che considerano un fattore chiave: il tempo

Un qualcosa che l’intelligenza artificiale di ChatGPT che sta esplodendo negli ultimi giorni, non ha considerato nella sua descrizione. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS