HomeCriptovaluteTruthGPT: il token della verità nato da un tweet di Elon Musk,...

TruthGPT: il token della verità nato da un tweet di Elon Musk, tutto ciò che c’è da sapere

TruthGPT ($TRUTH) è un token guidato dalla comunità e costruito sulla smart chain di Binance. Il token nasce quasi per scherzo, da un tweet di Elon Musk, fino a diventare poi una vera e propria realtà. 

Nello specifico, l’obiettivo della comunità fondatrice di TruthGPT è quello di attirare l’attenzione del genio di Tesla Elon Musk e fargli twittare su TruthGPT. Così da diventare il miglior Chabot AI con un obiettivo principale: rivelare $TRUTH. 

Com’è nato TruthGPT: tutti i dettagli 

Dopo che il CEO di Twitter Elon Musk ha scherzosamente twittato che “ciò di cui abbiamo bisogno è TruthGPT”, come un colpo alla piattaforma di intelligenza artificiale basata su testo (AI) ChatGPT, che presumibilmente si rifiuta di rispondere ad alcune domande controverse, un progetto omonimo che sfrutta la tecnologia è apparso alla base dell’industria delle criptovalute .

In effetti, Musk si è rivolto a Twitter per esprimere le sue critiche sul fatto che ChatGPT apparentemente censura argomenti specifici che ritiene controversi, suggerendo che gioca in una certa propaganda e apparentemente suggerendo la necessità di un’IA alternativa che non sarebbe censurata in questo modo, secondo i suoi post sui social media dal 17 febbraio.

Così, lo stesso giorno è stata lanciata una pagina Twitter per “TruthGPT” e il suo primo tweet citava la dichiarazione pertinente del CEO di Tesla, insieme al suo indirizzo contrattuale e ai collegamenti che portavano al suo canale Telegram e TruthGPT (TRUTH), elenco di token sulla piattaforma di trading di criptovalute DEXtools

Nel frattempo, il team ha spiegato sul suo canale Telegram che la sua missione era “costruire la visione che ha Elon Musk; un AI Chat Bot programmato per diffondere la verità onesta su qualunque cosa possa essere chiesta.” 

Lo sviluppo è già stato avviato e presto TRUTH non sarà solo una potente moneta meme, ma un faro di onestà e verità a cui il mondo intero potrà accedere. In numerosi tweet successivi, la piattaforma ha anche esortato Musk ad assistere con l’adozione di massa di TruthGPT. 

Nello specifico, pubblicizzando il suo ruolo nella libertà di parola e nell’intelligenza artificiale come “la verità sugli steroidi”, che analizzerebbe il sentimento del mercato delle criptovalute attraverso post sui social media e articoli di notizie, oltre a utilizzare algoritmi AI per prevenire le frodi nel trading di criptovalute.

Perchè TruthGPT è avversaria a ChatGPT? 

Come anticipato, il team di TruthGPT ha continuato spiegando che la sua piattaforma non è soggetta a censura, manipolazione o alcuna forma di pregiudizio, citando il suo bot che ha risposto a una domanda su ChatGPT in modo critico:

“È risaputo che ChatGPT e OpenAI sono politicamente prevenuti e fortemente controllati. Non lasciarti ingannare: TruthGPT è l’unica vera IA alternativa che offre dati imparziali e non controllati.”

Lo stesso “Truth Bot” è stato lanciato con successo su Telegram il 19 febbraio e, secondo i dati recuperati dal block explorer e dalla piattaforma di analisi Etherscan, ci sono già 682 detentori del token TRUTH sulla blockchain di Ethereum (ETH), e l’offerta totale è di 5 trilioni di VERITÀ.

Musk critica ChatGPT: ecco perchè 

Elon Musk, invece, co-fondatore di OpenAI, società al vertice di ChatGPT, ha svelato a tutti i dubbi, le perplessità e i vantaggi del chatbot durante il vertice del governo mondiale a Dubai: 

“Uno dei maggiori rischi per il futuro della civiltà è l’intelligenza artificiale. È sia positivo che negativo e ha grandi, grandi promesse, grandi capacità.” 

Questa è una parte di ciò che ha detto Musk, sottolineando, però, che con ciò arriva un grande pericolo. 

ChatGPT, in poche parole, è una forma avanzata di intelligenza artificiale alimentata da un modello linguistico di grandi dimensioni chiamato GPT-3. Questo chatbot è programmato per comprendere il linguaggio umano e generare risposte basate su enormi quantità di dati. 

Il pericolo è legato soprattutto all’ascesa di ChatGPT e dell’intelligenza artificiale, che secondo Musk minaccia di sconvolgere il mercato del lavoro

OpenAI, startup statunitense che ha sviluppato ChatGPT, è da ormai alcune settimane uno degli argomenti centrali del dibattito pubblico, proprio per le sue incredibili funzioni avanzate di intelligenza artificiale. 

Ad oggi, Elon Musk non possiede più nessuna azione della società, avendo lasciato nel 2018 il consiglio di amministrazione della società. Uno dei motivi principali che ha spinto Musk a fondare OpenAI era la mancata attenzione da parte di Google sulla sicurezza dell’IA.

Tuttavia, oggi Musk dichiara: 

“Inizialmente è stato creato come un’organizzazione no profit open source. Ora è closed-source e a scopo di lucro. Non ho una partecipazione aperta in OpenAI, né sono nel consiglio di amministrazione, né lo controllo in alcun modo.” 

Inoltre, pochi giorni fa, il CEO di Google, Sundar Pichai, ha risposto a OpenAI creando la propria versione di ChatGPT, chiamata Bard, affermando che l’intelligenza artificiale è la tecnologia più profonda su cui stiamo lavorando oggi. 

Musk ha infine commentato in merito: 

“Penso che dobbiamo regolamentare la sicurezza dell’IA, francamente. Penso che in realtà sia un rischio maggiore per la società rispetto alle automobili, agli aerei o alle medicine. La regolamentazione potrebbe rallentare un po’ gli sviluppi dell’intelligenza artificiale, ma penso che potrebbe anche essere una buona cosa.” 

TruthGPT: come acquistare il token e andamento dei prezzi

Per acquistare il token di TruthGPT è necessario prima di tutto installare MetaMask o Trust Wallet e seguire le istruzioni su di essi riportate. Poi, bisognerà aggiungere $BNB al proprio portafoglio, trasferendolo da un exchange, come può essere Coinbase

In alternativa, si può acquistare direttamente. Poi, bisogna collegare il proprio portafoglio Metamask e scambiare $BNB con $TRUTH su PancakeSwap. Poi, fare Hold finché non si raggiunge la verità. 

Inoltre, la prima edizione di TruthGPT è disponibile per l’uso pubblico e gratuito su Telegram. Come detto sopra, TruthGPT si concentra sulla fornitura di una verità imparziale, piuttosto che essere programmata per seguire agende politiche come ChatGPT. 

Per quanto riguarda i prezzi, a pochi giorni dal lancio, vediamo che il token dopo solo 48 ore dal lancio aveva già raggiunto la capitalizzazione di mercato di $5.000.000 e oltre 2.000 possessori. Inoltre, nello stesso arco di tempo, era stato lanciato TruthGPT AI v1. 

Non è finita qui, perchè dopo neanche 72 la capitalizzazione di mercato era di $10.000.000 per TRUTH. Dunque, al momento, tutto sembra procedere per il meglio per il token della verità, non resta che osservare ciò che accadrà. 

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS