HomeTradingGMT, ANC e LUNA, tre crypto alla riscossa

GMT, ANC e LUNA, tre crypto alla riscossa

Le crypto GMT, ANC e LUNA riprendono quota dopo una settimana nera. 

Analisi dei prezzi delle crypto GMT, ANC e LUNA

GMT, ANC e LUNA sono tra le crypto che più si sono distinte per il recupero fatto dopo una settimana non proprio rassicurante, vediamole insieme. 

Green Metaverse Token (GMT): le performance della crypto di STEPN superano quelle di ANC e LUNA

Green Metaverse token (GMT) è stato oggetto di copiosi sell frutto dei timori sul comparto crypto. 

L’M2E (Move to Earn) Web3 STEPN ha dato il via allo sblocco dei Token, ma nonostante ciò il valore del token nativo GMT non ne giova.

STEPN è un’app che paga gli utenti per muoversi in una sorta di palestra al contrario in cui l’iscritto guadagna denaro per allenarsi invece di pagare.

STEPN, la società madre di GMT non ha centrato le aspettative nonostante, quello del move-to-earn sia un trend in forte ascesa dal 2022. 

La società poggia sulla solida base che in un mondo in cui ogni persona anche la più povera possiede uno smartphone, tutti possano guadagnare muovendosi.

Nonostante l’adozione potenziale di miliardi di persone, STEPN delude le aspettative. 

Secondo quanto riscontrato da Dune Analytics, STEPN aveva 42.965 utenti a febbraio, in calo di 4000 unità da gennaio 2023.

Il picco di utenti era stato raggiunto a maggio del 2022 quando la società vantava 705.000 partecipanti. 

Oltre al numero di utenti complessivo, anche quello delle persone attive è in picchiata a 6000 DAU.

L’hype generatosi lo scorso anno per la società sembra essere scemato e questo si è tradotto nei numeri. 

Sul grafico si vede da quale brutta settimana venga GMT.

Nonostante il periodo nero le cose secondo alcuni analisti stanno per cambiare. 

Un breakout rialzista sembra sempre più probabile dopo le ingenti perdite, ma intanto il prezzo di GMT perde il 34% toccando quota 0,36 dollari. 

Il volume di trading giornaliero di GMT si è fermato a 68.596.140 dollari. 

Anchor Protocol (ANC) 

Il prezzo di ANC nell’ultima settimana ha perso il 9,81%, e oggi segna un timido -0,70%.

Ad oggi, Anchor Protocol (ANC), vanta 350 milioni di ANC in circolazione ma il tetto massimo è posto a 1 miliardo di monete. 

Anchor Protocol (ANC) offre il 19,5% sul denaro impegnato dagli investitori nei depositi di stablecoin.

A fronte di UST nella piattaforma, Anchor Protocol (ANC) fa guadagnare in modo passivo grazie ad una volatilità davvero molto bassa.  

La bassa volatilità è anche sinonimo di rischio basso attirando a sé gli investitori più timorosi ma desiderosi di investire in crypto

Nonostante il vantaggio di base di ANC, Binance ha deciso di toglierlo insieme ad Aion (AION) ed a Mirror Protocol (MIR) dagli scambi.

Dal 28 febbraio 2023 non sarà più possibile versare ANC su Binance mente i prelievi potranno essere fatti fino al 28 maggio 2023. 

Terra (LUNA) 

Terra perde più del 12% questa settimana, ma oggi recupera lo 0,14% sul valore attuale portandosi a 1,51 dollari e ad oggi ci sono 228.909.100 LUNA in circolazione. 

Per Delphi Lab, la SEC contro Terra non dice tutta la verità e il sospetto è che si muova per uno scopo.

Gabriel Shapiro, consigliere generale di Delphi Labs, su Twitter si è aggiunto alla schiera di chi vede un’azione fraudolenta da parte della SEC spiegando:

“hanno orchestrato una frode multimiliardaria in titoli di criptovalute che coinvolge una stablecoin algoritmica e altri titoli di criptovalute”.

Secondo la SEC così come era successo in passato per Ripple Labs e il token XRP, Terra rappresenta una security:

“[La SEC] affermerà che l’integrazione, la promozione, il marketing, gli accordi commerciali ecc. La costruzione degli ecosistemi di stablecoin sono ‘sforzi di altri’ che sono ‘ragionevolmente previsti’ e possono portare a profitti in relazione alle stalle.”

Shapiro sottolinea inoltre che la SEC si crede super partes ma, questo, non corrisponde alla realtà o almeno a quello che il regolatore vuole fare.

George Michael Belardinelli
George Michael Belardinelli
Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS