HomeTradingAnalisi dei prezzi e ultime news in merito alle crypto Eos.io (EOS),...

Analisi dei prezzi e ultime news in merito alle crypto Eos.io (EOS), Bancor (BNT) e Xen (XEN)

Mercato crypto: come procede l’andamento delle monete Eos.io (EOS), Bancor (BNT) e Xen (XEN)? Quali ultime news coinvolgono le criptovalute appena citate? Di seguito tutti i dettagli.

Analisi crypto di Eos.io (EOS), Bancor (BNT) e Xen (XEN)

Ricordiamo che EOS.IO è un token di criptovaluta e blockchain che opera con una piattaforma di smart contract per il dispiegamento di applicazioni decentralizzate e DAO.

Bancor, invece, è un protocollo blockchain che mira a incentivare gli utenti a bloccare gli asset crypto in pool in cambio di una quota delle commissioni pagate quando vengono acquistate e vendute dai trader.

XEN Crypto, infine, è una nuova crypto progettata per realizzare la missione originaria della blockchain: essere una valuta decentralizzata, trasparente, priva di controparti e peer-to-peer.

Previsioni in merito alla crypto Eos.io (EOS): farà meglio di Bancor e XEN?

Come anticipato, EOS è una piattaforma dApp di livello 1 che mira a dare la priorità alle prestazioni delle dApp offrendo transazioni più veloci e costi del gas inferiori, rendendola una versione più scalabile di Ethereum. 

Tuttavia, nonostante le sue caratteristiche promettenti, EOS è stata criticata per non essere all’altezza del suo pieno potenziale, nonostante abbia raccolto oltre $4 miliardi in un’offerta iniziale di monete nel 2017.

La mancanza di sviluppo da parte della società dietro la piattaforma, Block. Uno, e la partenza del creatore di EOS Dan Larimer, si sono aggiunti a queste critiche.

In ogni caso, i sostenitori di EOS hanno lavorato per migliorare la piattaforma, sconfessando Block. Uno, e per ripristinare la fiducia nella comunità. Con l’avvicinarsi del rilascio dell’EVM, gli esperti hanno opinioni divergenti sul futuro successo della piattaforma.

Infatti, alcuni analisti ritengono che EOS abbia il potenziale per superare Ethereum come piattaforma dApp di riferimento, mentre altri sono più cauti.

Da un lato, alcuni esperti prevedono che EOS supererà presto Ethereum come piattaforma più popolare per applicazioni decentralizzate, citando la sua scalabilità, l’adattabilità favorevole agli sviluppatori e la compatibilità con Ethereum come principali punti di forza.

Tuttavia, vi sono dubbi sulla capacità di EOS di sovraperformare Ethereum, soprattutto a causa delle preoccupazioni per la sua mancanza di un vero decentramento.

Nonostante l’incertezza, il rilascio dell’EVM di EOS è uno sviluppo importante nel settore delle criptovalute e potrebbe potenzialmente essere un punto di svolta per la piattaforma EOS.

Infatti, le transazioni più rapide e i prezzi del gas più convenienti offerti da EOS possono anche attirare utenti che apprezzano l’efficienza sopra ogni altra cosa.

Bancor raggiungerà il massimo di $0.50?

La crypto Bancor (BNT) dovrà rimanere al di sopra della media mobile a nove giorni, per guidare contro la pressione al ribasso, mentre il supporto più vicino prevede la moneta a $0.45.

Il prezzo di Bancor è probabile che tenderà al rialzo e il movimento al di sopra del limite superiore del canale potrebbe spingere la moneta ai livelli di resistenza di $0,55, $0,57 e $0,59.

Tuttavia, qualsiasi movimento ribassista al di sotto delle medie mobili a 21 giorni potrebbe arrestare il movimento rialzista iniziale e creare uno slancio ribassista con l’obiettivo di portare il mercato ai successivi livelli di supporto rispettivamente di $0,40, $0,38 e $0,36.

Al momento, l’indicatore tecnico Relative Strength Index (14) continua a muoversi sopra il livello 50, il che indica che il mercato potrebbe seguire un trend rialzista.

Osservando i grafici, si può vedere che la media mobile a nove giorni rimane al di sopra della media mobile a ventuno giorni, il che potrebbe consentire agli acquirenti di concentrarsi sull’agitazione verso nord.

Contro Bitcoin, è probabile che il Bancor scivoli al di sotto delle medie mobili a 9 e 21 giorni. Nel frattempo, dopo il recente segno negativo, il prezzo di BNT potrebbe scendere se i venditori manterranno ulteriormente la pressione.

Tuttavia, se gli orsi riuscissero a rompere verso il limite inferiore del canale, il prezzo di mercato potrebbe toccare il livello di supporto a 1800 SAT e al di sotto. In altre parole, qualsiasi movimento positivo potrebbe consentire alla moneta di superare il limite superiore del canale e spingere il prezzo al livello di resistenza di 2300 SAT e oltre.

In ogni caso, è probabile che l’indicatore tecnico Relative Strength Index (14) attraversi al di sotto del Livello 50 che potrebbe aumentare il movimento ribassista.

Focus sul prezzo della crypto XEN

Il prezzo di XEN Crypto (XEN) oggi è di $0,00000339 con un volume di scambi nelle 24 ore di $30.370.701. Ciò rappresenta un calo del prezzo -3,81% nelle ultime 24 ore e un aumento del prezzo del 156,06% negli ultimi 7 giorni.

Con un’offerta circolante di 9,1 trilioni di XEN, XEN Crypto ha una capitalizzazione di mercato di $31.017.110. Inoltre, il volume degli scambi di XEN Crypto (XEN) è stato di $30.368.417 nelle ultime 24 ore, il che rappresenta un aumento del 157,20% rispetto a un giorno fa e segnala un recente aumento dell’attività di mercato.

Il prezzo più alto pagato per XEN Crypto (XEN) è $0,00036977 , registrato l’11 ottobre 2022. Comparativamente, il prezzo attuale è inferiore del -99,08% rispetto al prezzo più alto di tutti i tempi.

Il prezzo più basso pagato per XEN Crypto (XEN), invece, è $0,000000696620 , registrato il 10 marzo 2023. Comparativamente, il prezzo attuale è superiore del 388,96% rispetto al prezzo più basso di tutti i tempi.

Con un aumento del prezzo del 156,50% negli ultimi 7 giorni, XEN Crypto (XEN) sta sovraperformando il mercato globale delle criptovalute che è in rialzo dell’1,20% , superando al contempo le criptovalute simili dell’Ethereum Ecosystem che sono in rialzo del 12,70%. 

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS