Gli investitori scaricano DOGE e PEPE per investire nella prevendita di DigiToads (TOADS)
Gli investitori scaricano DOGE e PEPE per investire nella prevendita di DigiToads (TOADS)
Sponsored

Gli investitori scaricano DOGE e PEPE per investire nella prevendita di DigiToads (TOADS)

By Crypto Advertising - 4 Lug 2023

Chevron down

SPONSORED POST*

Gli investitori sono spesso alla ricerca di criptovalute dal potenziale in ascesa sul mercato su cui capitalizzare per ottenere il massimo ritorno sugli investimenti. In una sorprendente svolta degli eventi, si è verificato un cambiamento sismico: gli investitori hanno fatto una mossa audace, abbandonando criptovalute consolidate come Dogecoin (DOGE) e Pepe (PEPE) a favore di un nuovo concorrente: DigiToads (TOADS). L’imminente prevendita di DigiToads ha scatenato una frenesia tra gli investitori, portando a un esodo di massa da token precedentemente popolari.

Il recente entusiasmo che circonda la prevendita di DigiToads può essere attribuito a una caratteristica innovativa che la distingue dalla concorrenza: Il picchettamento dei NFT. Questa funzionalità unica consente ai possessori di token di puntare i propri NFT e di sbloccare ricompense sostanziali. Di conseguenza, gli investitori stanno assistendo a una notevole impennata del valore di DigiToads, alimentata dall’utilità che offre.

Esploriamo la prevendita di DigiToads, mentre Dogecoin e Pepe subiscono il dumping degli investitori.

DigiToads (TOADS) Vendita anticipata: uUna porta per i profitti e l’innovazione nel mondo delle criptovalute

La prevendita di DigiToads è diventata una tendenza calda, attirando molti investitori sulla piattaforma. In quanto token a forte crescita che mira a diventare la migliore piattaforma di investimento in criptovalute, il successo della prevendita può essere attribuito alle sue caratteristiche distintive, che la distinguono dalle altre. Una di queste caratteristiche è l’assenza di un periodo di maturazione, che consente agli investitori di iniziare a negoziare immediatamente dopo la conclusione della prevendita. Questa flessibilità e liquidità hanno attirato partecipanti entusiasti alla ricerca di un accesso rapido ed efficiente agli investimenti.

La prevendita di DigiToads è stata sottoposta a una verifica completa del progetto da parte di Coinsult, che ha infuso fiducia negli investitori e rafforzato la credibilità del progetto. La valutazione approfondita garantisce trasparenza e sicurezza, assicurando che i fondi degli investitori siano impiegati in un ecosistema affidabile e ben strutturato. I risultati della prevendita di DigiToads sono stati a dir poco notevoli. 

Con oltre 5,7 milioni di dollari raccolti e più del 94% dei token venduti, il progetto ha ottenuto una notevole trazione e la fiducia degli investitori. Poiché gli investitori hanno scaricato Dogecoin e Pepe per investire in DigiToads, il token DeFi, TOADS, ha subito un’impennata significativa del valore, passando da 0,01 a 0,047 dollari durante le fasi di prevendita, e l’attuale nona fase è una testimonianza della sua sorprendente crescita. Con l’imminente lancio sulle principali borse, gli esperti prevedono una valutazione minima di 0,055 dollari, alimentando ulteriormente l’entusiasmo degli investitori.

La prevendita di TOADS, che si articola in dieci fasi, riflette il potenziale per i clienti di ottenere un notevole ritorno sull’investimento di 5,5 volte o di assistere a un aumento sbalorditivo del 450%. Questa allettante proposta incentiva ulteriormente gli investitori a partecipare alla prevendita di DigiToads e a capitalizzare il suo potenziale di crescita, consolidando la loro posizione di early adopter del miglior investimento in criptovalute per i profitti del 2023.

Dogecoin (DOGE): Una meraviglia memetica che ha plasmato la cultura crittografica 

Inizialmente creata come criptovaluta basata su meme spensierati, Dogecoin ha guadagnato una vasta popolarità grazie alla sua vivace comunità e al sostegno di persone di alto profilo. Il caratteristico logo del cane Shiba Inu di DOGE è diventato un simbolo riconoscibile nello spazio delle criptovalute.

Dogecoin ha subito un calo negli ultimi tempi a causa del sentiment delle criptovalute. Sebbene DOGE rimanga una criptovaluta ben nota e affermata, gli investitori sono ora alla ricerca di alternative che offrano caratteristiche uniche e un maggiore potenziale di redditività.

L’ascesa e la caduta di Pepe (PEPE): Dal meme di Internet alla polemica

Pepe è una rana dei cartoni animati creata come personaggio rilassato e spensierato. Pepe è diventato popolare su Internet come meme, spesso accompagnato da didascalie che esprimono varie emozioni o pensieri. L’uso diffuso di Pepe ha portato alla sua associazione con il concetto di “Pepe rari”, variazioni uniche e spesso umoristiche del personaggio condivise online.

Sfortunatamente, negli ultimi anni l’immagine di Pepe è stata associata ad alcuni movimenti controversi e legati all’odio, portando alla classificazione di PEPE come simbolo di odio da parte della Anti-Defamation League (ADL). Ciò ha indotto gli investitori a spostare l’attenzione su una potenziale criptovaluta in ascesa, DigiToads.

Conclusione

La prevendita di DigiToads ha catturato l’attenzione degli investitori in cerca di straordinarie opportunità nel mercato delle criptovalute. Grazie alle sue caratteristiche uniche, all’assenza di periodi di maturazione, alla revisione completa e all’accettazione delle principali criptovalute, DigiToads è emersa come leader nel regno degli investimenti redditizi. Per far parte della piattaforma DigiToads, è possibile acquistare il token TOADS DeFi utilizzando le principali criptovalute come ETH, BNB, USDT, USDC o BUSD. La prevendita offre un’esperienza di onboarding senza soluzione di continuità e premia i primi investitori con l’opportunità di moltiplicare i loro investimenti.

Visita la prevendita di DigiToads

Zecca DigiToads NFT qui

Acquistare i DigiToad NFT su OpenSea

Unisciti alla comunità 

Parole chiave: DigiToads, TOADS, Dogecoin, DOGE, Pepe, PEPE, miglior investimento in criptovalute, token DeFi 

*Questo articolo è stato pagato. The Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.