Crypto news: Binance avvia una nuova strategia per le stablecoin
Crypto news: Binance avvia una nuova strategia per le stablecoin
Stable Coin

Crypto news: Binance avvia una nuova strategia per le stablecoin

By Andrea Porcelli - 1 Ago 2023

Chevron down

Crypto news: il mondo delle stablecoin è stato testimone di una rapida crescita e innovazione negli ultimi anni e Binance non si sottrae all’esplorazione di nuove possibilità.

L’amministratore delegato di Binance, Changpeng “CZ” Zhao, ha recentemente condiviso la sua visione della strategia per le stablecoin dell’azienda durante una sessione ask me anything (AMA) del 31 luglio su Twitter. 

La strategia ruota attorno alla diversificazione e all’offerta agli investitori di alternative ai giganti dominanti delle stablecoin come Tether (USDT) e Binance USD (BUSD).

News: la strategia di Binance sulla diversificazione delle stablecoin

CZ ha sottolineato che i rischi normativi e di trasparenza associati alle grandi stablecoin evidenziano la necessità di un approccio diversificato. 

Mentre Tether detiene attualmente la corona di più grande stablecoin per capitalizzazione di mercato, CZ ha espresso la sua preoccupazione per la mancanza di trasparenza che circonda l’asset. 

Ha ammesso che né lui né la maggior parte delle persone con cui ha parlato hanno visto i rapporti di revisione di USDT, il che ha portato a una situazione in cui rimane una sorta di “scatola nera” in termini di operazioni e supporto.

In una rivelazione sorprendente, CZ ha anche riconosciuto che anche le stablecoin percepite come ben regolamentate e completamente controllate, come Binance USD (BUSD), non sono del tutto immuni da rischi imprevedibili. 

Ha citato l’esempio della piattaforma di infrastrutture blockchain Paxos Trust Company, che in precedenza collaborava con Binance per l’emissione di BUSD, ma che ha dovuto cessare di coniare nuove stablecoin BUSD a causa delle pressioni normative del Dipartimento dei Servizi Finanziari di New York.

Meno rischi e più opzioni: ecco la strategia di Changpeng Zhao

Date queste sfide, CZ ritiene che la diversificazione sia la chiave per mitigare i rischi e offrire agli utenti più opzioni di stablecoin

Binance prevede di introdurre sul mercato piccole stablecoin algoritmiche, creando un ecosistema di stablecoin più ampio e variegato. 

In questo modo, Binance intende dare agli investitori la libertà di scegliere le stablecoin in linea con la loro tolleranza al rischio e le loro preferenze normative.

Tra le recenti iniziative per ampliare l’offerta di stablecoin, Binance ha inserito sulla propria piattaforma la stablecoin First Digital USD (FDUSD). 

La FDUSD è una stablecoin programmabile con ancoraggio al dollaro statunitense, gestita da First Digital Group e autorizzata a Hong Kong. Questa mossa rappresenta il crescente interesse di Binance nell’offrire opzioni di stablecoin al di fuori dei tradizionali USDT e BUSD.

Tuttavia, nonostante i suoi ambiziosi piani per le stablecoin, Binance non è immune da controlli normativi. L’exchange ha dovuto affrontare diverse sfide legali e accuse da parte delle autorità di regolamentazione. 

Ad esempio, Binance e CZ hanno affrontato una causa da 1 miliardo di dollari intentata dalla Commodities Futures Trading Commission, di cui CZ ha chiesto l’archiviazione, sostenendo che l’autorità di regolamentazione ha superato la propria giurisdizione. 

Inoltre, anche la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha intentato una causa contro Binance, CZ e altre entità, accusandole di essere coinvolte nella vendita di titoli non registrati, di frode e di conflitti di interesse.

In mezzo a queste incertezze normative, Binance rimane determinata a portare avanti la sua strategia di diversificazione delle stablecoin. 

Così facendo, la borsa mira a fornire ai suoi utenti opzioni di stablecoin più solide e trasparenti, consentendo loro di prendere decisioni informate sui loro investimenti.

Conclusioni: la diversificazione è una mossa adatta?

In conclusione, l’approccio di CZ alla diversificazione delle opzioni in stablecoin riflette una risposta proattiva alle sfide che il settore delle criptovalute deve affrontare. 

Con l’intensificarsi del controllo normativo, l’offerta di una gamma più ampia di stablecoin con diversi gradi di trasparenza e di controllo normativo può potenzialmente favorire la fiducia e attrarre una base di utenti più diversificata. 

Con l’evoluzione del mercato, la strategia di Binance in materia di stablecoin potrebbe rivelarsi un fattore decisivo nel plasmare il futuro delle stablecoin e il loro ruolo nel più ampio ecosistema delle criptovalute. 

Tuttavia, è essenziale che gli investitori conducano la loro due diligence e si informino sui rischi e i benefici associati a ciascuna stablecoin prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.