HomeCriptovaluteCriptovalute: Solana potrebbe sovraperformare Ethereum

Criptovalute: Solana potrebbe sovraperformare Ethereum

Un recente report sulle criptovalute pubblicato da VanEck sostiene che le performance del prezzo di SOL, la criptovaluta nativa di Solana, nei prossimi anni potrebbero sovraperformare quelle di ETH (Ethereum). 

Non si tratta però di una previsione precisa, ma di ipotesi relative a scenari più o meno buoni all’interno dei quali il prezzo potrebbe muoversi. 

Gli scenari proposti da VanEck tra le criptovalute di Ethereum e Solana

Le previsioni di VanEck riguardano le performance del prezzo di SOL nei prossimi dieci anni. 

Sono pertanto previsioni a bassa probabilità di successo, costituite da una forchetta estremamente ampia di possibilità. 

Il prezzo attuale della criptovaluta nativa di Solana è di circa 36$, dopo essere scivolata anche sotto i 10$ a dicembre dell’anno scorso. 

Lo scenario peggiore proposto da VanEck è quello in cui il prezzo nei prossimi anni finisca per tornare sotto i 10$ (9,8). 

Dato però che si tratta di uno dei due estremi di una forchetta molto ampia va preso solamente come punto di riferimento. 

Infatti il caso migliore è il superamento dei 3.200$, ovvero con un incremento del 10.000% dai valori attuali.

Prendendo una cifra intermedia si può dire che VanEck intravvede la possibilità che il prezzo di SOL salga sopra i 1.500$, anche se con buona probabilità di finire molto sopra o molto sotto questa cifra. 

Il passato di Solana

Da notare che SOL esordì sui mercati crypto nel 2020 sotto gli 0,6$, ed ebbe un picco massimo sopra quota 260$ a novembre del 2021. Quindi dal momento del listing al suo massimo storico i guadagni erano stati superiori al 40.000%. 

In genere queste performance incredibili sono difficilissime da ripetere, quindi un +10.000% dai valori attuali appare poco probabile, anche se in teoria possibile. 

Tuttavia prendendo come riferimento i massimi, da 260$ a 3.200$ il guadagno sarebbe del +1.100%, ovvero un guadagno per nulla assurdo nei mercati crypto sul lungo periodo. 

Oltretutto il prezzo di SOL sembra prestarsi bene al gonfiarsi di vere e proprie bolle speculative, come quella del 2021. Basti dire che a luglio 2021, dopo la prima grande risalita di inizio 2021, il prezzo era inferiore ai 30$, ed in meno di quattro mesi fece segnare un incredibile +1.000%. Poi nel giro dei sette mesi successivi tornò da dove era partito, con la bolla speculativa che si era a quel punto già completamente sgonfiata. 

Probabilmente il prezzo iniziale di 0,6$ fa poco testo, e non conviene prenderlo come punto di riferimento. Forse è meglio prendere come punto di riferimento i 9,8$ toccati a dicembre 2020, che probabilmente non a caso sono anche il bottom individuato da VanEck. 

L’altro punto di riferimento potrebbero essere i 30$, perchè di fatto il prezzo di Solana sta lateralizzando attorno a questa cifra fin da giugno 2022, se escludiamo la parentesi sotto i 10$ aperta a novembre 2022 dal fallimento di FTX e chiusa già a gennaio 2023. 

Il boom di Solana

Il fatto è che VanEck ipotizza un vero e proprio boom di utilizzo di SOL. 

Secondo il report pubblicato ieri, Solana potrebbe diventare la prima blockchain ad ospitare un’applicazione con più di 100 milioni di utenti. Questo ipotetico risultato rappresenterebbe un punto di svolta per l’adozione ed il valore di SOL, portando ad un enorme apprezzamento. 

Un’altra ipotesi è che Solana potrebbe raggiungere una quota di mercato pari a poco meno della metà di quella di Ethereum, anche perchè propone un modello differente.

Mentre Ethereum punta molto su decentralizzazione e governance comunitaria, Solana invece ha un approccio più pragmatico dedicato a scalabilità e velocità, che potrebbe finire per attrarre una diversa tipologia di utenti e sviluppatori meno interessati alla decentralizzazione. 

Criptovalute: il confronto tra Ethereum e Solana

Quindi l’idea di VanEck non è quella di una concorrenza diretta di Solana a Ethereum, ma anzi di un approccio differente rivolto a differenti tipologie di utenti. 

I confronti si possono fare solo sulle variazioni dei prezzi nel corso del tempo, mentre a livello pratico si tratterebbe di due cose non direttamente confrontabili. 

D’altronde il prezzo di ETH è già passato per due enormi bullrun, quella del 2017 che lo portò da 10$ a 1.200$, e poi quella del 2021 che lo portò da 600$ a quasi 4.900$. 

A questo punto è possibile immaginare che anche il prezzo di SOL potrebbe passare attraverso un’altra bullrun simile, anche se va sottolineato che, prendendo come riferimento i massimi storici, la seconda bull run di Ethereum portò ad un x4 rispetto ai precedenti massimi. 

Qualora la prossima bullrun portasse ad un x4 anche sul prezzo di SOL il nuovo massimo potrebbe essere di circa 1.000$. 

Va infine ricordato che VanEck offre tra i suoi prodotti derivati anche un ETN sul prezzo di SOL. 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli
"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS