HomeSponsoredMeme Kombat raggiunge $2 milioni in prevendita confermando l’apprezzamento degli investitori

Meme Kombat raggiunge $2 milioni in prevendita confermando l’apprezzamento degli investitori

SPONSORED POST*

Meme Kombat è un nuovo progetto, basato sulle scommesse e lo staking, che è riuscito in tempo record a raggiungere il traguardo di $2 milioni in prevendita: in questo momento un MK, token nativo, è in vendita a $0,205.

Il successo del progetto è dovuto alle opportunità di guadagno offerte ma anche all’uso dell’IA, che permette di creare battaglie virtuali molto divertenti, con i personaggi delle meme coin come protagonisti.

Ecco in cosa consiste il progetto, come sfruttare lo stake-to-earn e la piattaforma di gioco e come partecipare alla prevendita, acquistando i token MK.

Meme Kombat permette di guadagnare con le scommesse e lo stake-to-earn

Meme Kombat è un progetto costruito su Ethereum, che sfrutta l’AI allo scopo di creare degli scontri virtuali tra i personaggi resi noti dalle meme coin. Sulla piattaforma, ogni utente può decidere di scommettere o di fare staking, per ottenere un guadagno.

Chi vuole scommettere sugli eventi virtuali, può farlo seguendo una di queste tre modalità:  PvP, giocatore contro giocatore, con la quale si scommette l’uno contro l’altro; PvGame, che permette di scommettere contro alcuni eventi del gioco; infine le scommesse dirette e ad azione secondaria, tramite le quali si può scommettere sui risultati dei combattimenti o su altri elementi dinamici del gioco.

Chi, invece o in aggiunta, vuole sfruttare lo stake-to-earn, deve bloccare per un tempo minimo di 14 giorni i token MK che detiene, allo scopo di sbloccare delle ricompense. In questo momento l’APY è pari al 479%, una buona opportunità di guadagno sin da subito.

Meme Kombat: roadmap e tokenomica

Se Meme Kombat è riuscito a raggiungere il traguardo di $2 milioni in presale lo deve anche a due elementi fondanti di ogni progetto: la roadmap e la tokenomica. 

Per quanto riguarda la roadmap, questa prevede il lancio di due stagioni di Meme Kombat, la prima con 11 meme che lotteranno tra di loro, ed entro dicembre del 2023, anche Meme Kombat 2, con funzionalità di gioco migliorate, che possono rendere gli utenti sempre più interessati al progetto.

Lo scopo del progetto è quindi quello di creare una community solida, una base da raggiungere anche tramite costanti aggiornamenti e migliorie del gameplay, oltre che con lo stabilire una serie di partnership con influencer del settore crypto, che possano far conoscere a più utenti il progetto e ampliarne la community.

Per quanto riguarda, invece, la tokenomica, questa prevede che, della fornitura totale di token, pari a 12 milioni, il 50% sia destinato alla prevendita, il 30% ai premi per staking e scontri, il 10% alla liquidità sui DEX e l’ultimo 10% ai premi per la community.

Meme Kombat inoltre innova la sua prevendita mettendo in staking i token dei primi acquirenti, senza quindi che questi debbano aspettare il termine della prevendita, che ora vede un MK al costo di $0,205, permettendo così di ottenere da subito un guadagno: in staking in questo momento ci sono oltre 8.200 MK.

Meme Kombat: come partecipare alla presale

La prevendita di Meme Kombat segue uno schema di prezzo crescente: chi è interessato a investire in questo progetto, può quindi acquistare finché il costo di un MK è ancora basso, per avere un ritorno maggiore.

Ecco come partecipare alla prevendita:

1. Aprire un crypto wallet

Chi non ne possiede già uno, dovrà scaricare un wallet, come MetaMask o Trust Wallet, sul quale dovranno essere presenti ETH, BNB o USDT, i token con i quali scambiare MK durante la prevendita.

2. Accedere al sito ufficiale della presale 

Avuto accesso alla pagina ufficiale della prevendita di Meme Kombat, si dovrà individuare il modulo di acquisto, posizionato nella parte superiore dell’home page e scegliere la tipologia di token da scambiare: ETH o USDT, se si decide di utilizzare Ethereum, BNB o USDT se si opta per la Binance Smart Chain.

3. Collegare il proprio crypto wallet alla prevendita

A questo punto si dovrà cliccare sul pulsante “Connect wallet”per collegare il proprio wallet alla pagina della prevendita. Si procederà inserendo il numero di token MK desiderati, ricordando che c’è un minimo di acquisto pari a $5.

Se si procede all’acquisto attraverso Ethereum ci saranno da pagare fee pari a $0,015 ETH; se si usa la Binance Smart Chain, ci sarà anche una quota minima da corrispondere.

4. Confermare la transazione

Si procederà infine confermando i dettagli della transazione e attendendo il completamento del processo on-chain, secondo una tempistica che potrebbe variare in base al traffico di rete. 

Al termine della presale sarà possibile riscattare i token oppure continuare a fare staking e iniziare a scommettere sulle battaglie virtuali, per guadagnare entrate in più.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Massimo De Vincenti
Massimo De Vincenti
Laureato in Economics and Business presso l’Università Luiss di Roma, Massimo ha conseguito anche un Master in Amministrazione, Finanza e Controllo. Trader e analista esperto nel campo delle criptovalute e della finanza decentralizzata, è consulente tecnologico appassionato di innovazione ed evoluzione digitale, relatore anche per seminari o approfondimenti tematici nell'ambito fintech e crypto.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS