HomeNFTGamingIlluvium: i giocatori del gaming crypto potranno ora “affittare” gli NFT 

Illuvium: i giocatori del gaming crypto potranno ora “affittare” gli NFT 

Illuvium, il protocollo che utilizza Ethereum per creare un universo di Interoperable Blockchain Game (IBG), ha scelto Polemos e la sua soluzione Armory, per rivoluzionare i suoi game. E infatti, da ora, i giocatori dei giochi crypto Illuvium potranno “affittare” gli NFT.  

Illuvium e Polemos: una partnership per rinforzare il prestito del crypto gaming 

Polemos ha annunciato la partnership col protocollo del gaming Illuvium, per fornire la sua soluzione di prestito non collateralizzato, Armory. 

In generale, l’innovativo gioco di fantasy battle a mondo aperto di Illuvium è stato costruito sulla blockchain Ethereum e Immutable. 

Armory, sviluppato da Polemos e Guardian Labs, è una tecnologia di prestito, e consente ai giocatori di affittare beni digitali senza bisogno di garanzie o depositi. 

A differenza delle piattaforme di gioco tradizionali, The Armory consente ai mutuatari di avere accesso agli effettivi NFT (Non-Fungible Token) del gioco durante il periodo di noleggio, offrendo un’esperienza di gioco autentica e coinvolgente, e fornisce al mutuante una protezione completa dell’asset nel gioco.

La partnership firmata Illuvium e Polemos, una volta completata, fornirà funzionalità complete di prestito e di staking per gli asset del gioco, come terreni e NFT in stile Pokemon, e un ambiente di prestito più trasparente e protetto per i proprietari degli asset e i giocatori di Illuvium.

Illuvium: i giocatori del crypto gaming e l’affitto degli NFT con Armory

Grazie alla nuova introduzione di Armory sui giochi crypto di Illuvium, ora i giocatori avranno l’opportunità di prestito a basso costo, in modo da provare beni di alto valore all’interno del gioco senza la necessità di possederli completamente. 

A tal proposito, Richard McLaren, CEO di Polemos ha detto:

“Illuvium è una forza innovativa nel settore dei giochi, che fonde perfettamente la tecnologia blockchain e il gameplay immersivo in un’esperienza che cambierà il modo in cui percepiamo e interagiamo con i mondi virtuali. Questa partnership, una novità assoluta per i giochi di proprietà, sarà considerata una pietra miliare nei giochi di proprietà, perché cristallizza le vere caratteristiche e funzionalità di un mercato secondario avanzato dei prestiti”

Inoltre, la piattaforma Armory  è agnostica rispetto alle catene e ai giochi e può operare su diverse blockchain.

E infatti, Armory supporta già i giochi di Polygon e, grazie all’accordo di sviluppo, supporterà i giochi su Immutable, IMX e zkEVM

Polemos prevede inoltre di integrarsi in futuro con altre importanti catene come Solana, BNB, Arbitrum, Avalanche e TON, ampliando la propria portata e l’accessibilità a una più ampia gamma di giocatori.

Il prezzo di ILV

ILV, il token nativo di Illuvium, vale oggi 98,14$ e possiede un market cap totale di oltre 369 milioni di dollari, piazzandosi in 124esima posizione nella classifica crypto. 

In questo momento, ILV si trova al 100% del prezzo che aveva a fine ottobre. Infatti, dal 26 ottobre in poi, ILV ha cavalcato il bull run crypto, arrivando a toccare il massimo annuale di 116$ il 27 novembre. 

Chissà che tale interesse per ILV sia derivato dal listing del gioco crypto sulla piattaforma del game per PC di Epic Games Store, avvenuto lo scorso 28 novembre. 

Al contrario, il gioco AAA di Illuvium:Zero è stato lanciato nel gennaio 2023, ma non ha portato alcun bullish a ILV dato anche il pieno “inverno crypto”. Ciò che è andato aumentando però è stato il prezzo dei terreni NFT di Illuvium del 48% in una settimana. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS