HomeBlockchainIl boom della Binance Smart Chain e la corsa della crypto BNB

Il boom della Binance Smart Chain e la corsa della crypto BNB

Il valore della crypto BNB mira a raggiungere i $500, con la rottura di una resistenza chiave, e la Binance Smart Chain registra un incremento del 7% nel numero di indirizzi coinvolti nelle sue dApp.

Cosa si cela dietro a questo rapido aumento? Vediamo di seguito tutti i dettagli. 

Interesse nel mondo crypto per Binance Smart Chain: ultime performance della moneta BNB 

Come anticipato, la Binance Smart Chain ha recentemente registrato un incremento del 7% nel numero di indirizzi interagenti con le sue dApp nell’ultimo mese.

Il 26 dicembre, la crypto nativa della Binance Smart Chain, la moneta BNB, ha sperimentato un aumento del 11%, raggiungendo il suo valore più elevato da giugno. 

Questo andamento riflette la continuazione della tendenza iniziata la settimana precedente, con un incremento del 18% da 233 a 277 dollari, prima di chiudere a circa 264 dollari. 

Nonostante un leggero ritracciamento rispetto ai guadagni precedenti, il prezzo attuale suggerisce una propensione per ulteriori movimenti rialzisti, con un aumento complessivo del 14% durante la settimana.

L’inaspettato rialzo dei prezzi ha sorpreso molti osservatori, specialmente considerando le sfide attuali che Binance sta affrontando. 

Come sappiamo, il fondatore e ex CEO dell’azienda, Changpeng Zhao, ha confessato reati di riciclaggio di denaro, portando a multe miliardarie per l’exchange di criptovalute e rilevanti sanzioni personali. 

Con il caso ancora aperto, persiste il rischio di ulteriori multe e di una possibile condanna fino a 18 mesi di carcere per l’ex amministratore delegato.

Solitamente, in situazioni simili, gli investitori si allontanano dall’azienda coinvolta, come dimostrato dai consistenti prelievi da Binance nei giorni successivi all’incidente e dalle vendite che hanno portato il prezzo da 272 a 228 dollari il mese scorso. 

Nonostante ciò, i sostenitori di BNB hanno dimostrato resilienza, spingendo il prezzo oltre il massimo di novembre.

L’aumento di BNB: un quadro completo dietro l’impennata di prezzo

Un’analisi approfondita dei movimenti dei prezzi suggerisce che BNB sta uscendo da un modello a cuneo discendente che ha limitato il suo valore da gennaio 2022, quando è iniziata la fase ribassista e laterale. 

Un superamento positivo di questo modello potrebbe catalizzare ulteriori aumenti, puntando verso la parte superiore del canale, approssimativamente a $500. Tuttavia, questo movimento potrebbe incontrare resistenza a livelli chiave.

Questa interpretazione è coerente con l’analisi di un influente esperto di criptovalute, il Capitano Faibik, che l’ha condivisa con la sua vasta base di follower sul suo account X.

Inoltre, come già detto, la Binance Smart Chain ha registrato un incremento del 7% nel numero di indirizzi interagenti con le sue dApp nell’ultimo mese. 

Tuttavia, questo fattore da solo potrebbe non essere sufficiente a spiegare l’improvviso aumento del prezzo di BNB.

Considerando che Binance detiene il titolo di exchange di criptovalute più grande al mondo per volume di scambi giornalieri, diventa evidente che la salute generale del mercato delle criptovalute influisce direttamente sul prezzo di BNB. 

Un contesto di mercato positivo, caratterizzato da una forte domanda e notizie favorevoli, è previsto che faccia aumentare la richiesta di BNB su Binance, poiché la criptovaluta svolge diverse funzioni vitali all’interno dell’ecosistema.

Con le principali criptovalute che evidenziano incrementi di prezzo da ottobre e alcune, come Solana, che mantengono impennate stabili, il settore delle criptovalute sta manifestando una dinamica di rialzo e un sentimento positivo.

Considerando l’utilizzo di BNB per pagamenti e per accedere a privilegi specifici su Binance, come il riconoscimento come commerciante verificato su Binance P2P, è previsto che il suo valore crescerà parallelamente all’incremento dell’adozione. 

È interessante notare che il prezzo di BNB potrebbe aver sperimentato picchi ancora più elevati se non fossero stati effettuati significativi prelievi da Binance poche settimane fa.

Binance svela il prossimo progetto di staking: Sleepless AI

Binance, il principale exchange di criptovalute, ha annunciato che Sleepless AI sarà il prossimo progetto presentato sulla piattaforma di staking Binance Launchpool.

Dal 28 dicembre al 3 gennaio, gli utenti possono guadagnare token Sleepless AI (AI) semplicemente facendo staking su BNB, FDUSD o TUSD su Binance. È possibile ritirare le monete puntate in qualsiasi momento, mantenendo i premi in gettoni AI anche in caso di ritiro anticipato.

Binance prevede di distribuire il 7% della fornitura totale di token AI agli utenti su Launchpool, corrispondenti a 70 milioni di token AI su un totale di 1 miliardo di token.

L’80% di questi premi sarà destinato agli staker BNB, mentre i pool di staking FDUSD e TUSD riceveranno ciascuno il 10% dei premi. 

Tuttavia, il guadagno di token AI non dipende esclusivamente dalla scommessa su BNB rispetto alle stablecoin. E’ infatti influenzato anche dalle dimensioni relative della puntata rispetto al pool di staking selezionato.

Oltre a presentare Sleepless AI su Launchpool, Binance renderà disponibile il token AI per il trading dal 4 gennaio. L’AI sarà negoziabile in coppie di trading contro BTC, USDT, BNB, FDUSD, TUSD e TRY.

È importante notare che Binance elencherà l’AI con l’etichetta “Etichetta del seme”, indicando che il progetto è ancora nelle fasi iniziali dello sviluppo. 

Le criptovalute con questa etichetta erano precedentemente collocate nella “Zona di innovazione”, avvertendo gli utenti della potenziale volatilità e rischio maggiore rispetto ad altre criptovalute quotate sull’exchange.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS