HomeSponsoredI dati di CryptoQuant indicano un potenziale calo di Bitcoin; Cardano e...

I dati di CryptoQuant indicano un potenziale calo di Bitcoin; Cardano e Rebel Satoshi attirano gli occhi dei grandi investitori

SPONSORED POST*

Nel mondo in continua evoluzione delle criptovalute, stare al passo con la curva è fondamentale per gli investitori. I recenti dati di CryptoQuant hanno fatto tremare il mercato, suggerendo una potenziale flessione di Bitcoin. D’altra parte, gli altcoin come Cardano e Rebel Satoshi stanno emergendo come opzioni allettanti per i grandi investitori in cerca di nuove opportunità.

Gli indicatori inquietanti di Bitcoin

CryptoQuant, guidata dal fondatore e CEO Ki Young Ju, è stata una fonte affidabile per le analisi on-chain. Il loro “Inter-exchange Flow Pulse” (IFP) sta attualmente dipingendo un quadro che mette in allarme la comunità delle criptovalute. L’IFP monitora i flussi di Bitcoin tra exchange spot e derivati. Quando questa metrica sale, segnala un aumento di BTC che si spostano dalle piattaforme spot a quelle derivate. Questa impennata implica che gli operatori più importanti, spesso definiti “whale”, si stanno avventurando in posizioni più rischiose su exchange di derivati.

Storicamente, una tendenza al rialzo dell’IFP è sempre stata correlata a una corsa al rialzo del Bitcoin. Nonostante ciò, gli ultimi dati suggeriscono uno spostamento del sentimento delle whale in BTC verso un atteggiamento più avverso al rischio. Come consiglia la dashboard di CryptoQuant, potrebbe essere un momento di cautela per l’evoluzione delle dinamiche sul mercato.

Cardano: sfidare i dubbi e celebrare la crescita

Mentre gli indicatori di Bitcoin tremano, Cardano sembra crogiolarsi nel suo successo. Il rapporto settimanale sullo sviluppo della rete per l’inizio del 2024 rivela un viaggio straordinario fino al 2023. Chris O, un autoproclamato “Cardano OG”, ha evidenziato la crescita della rete confrontando i rapporti di quest’anno con quelli dell’anno precedente.

Nell’arco di un anno, Cardano ha accolto 44 nuovi progetti, ha aggiunto 1,9 milioni di token e ha assistito a un’impennata degli script Plutus V2, passati da 537 a ben 15.118. Le transazioni elaborate sulla rete sono aumentate di 24,1 milioni. Questa solida prestazione sfida gli scettici che un tempo etichettavano Cardano come una “catena fantasma”. È una testimonianza di come la rete si sia evoluta e abbia dimostrato la sua utilità, contrariamente ai dubbi espressi in precedenza da alcuni analisti di criptovalute.

Mentre il Bitcoin affronta le incertezze e Cardano continua la sua traiettoria ascendente, i riflettori si stanno spostando anche sugli altcoin. Gli investitori stanno cercando opportunità al di là delle migliori criptovalute, alla ricerca di altcoin da acquistare e tenere d’occhio.

Emerge Rebel Satoshi: un approccio diverso agli investimenti in criptovalute

Nell’universo in continua espansione degli altcoin, Rebel Satoshi sta facendo faville. Grazie al focus unico sulla lotta alle disuguaglianze, Rebel Satoshi ($RBLZ) non è solo un token, ma un biglietto per partecipare a missioni, richiedere ricompense, fare staking per ottenere ulteriori benefici e unirsi a una community vibrante che celebra lo spirito di ribellione.

Prevendita di Rebel Satoshi: un’opportunità d’oro

La fase corrente della prevendita di Rebel Satoshi, Monarchs Round 4, offre ciascun token a 0,0224 $. L’attesa è alta e si prevede che, una volta lanciato ufficialmente, $RBLZ sarà scambiato a 0,024 $. In questo modo i primi investitori potrebbero ottenere un rendimento superiore al 180% e i partecipanti al Monarchs Round 4 potrebbero assicurarsi almeno un ritorno del 50,8% sull’investimento.

Grazie a oltre 103 milioni di token $RBLZ venduti, Rebel Satoshi ($RBLZ) ha già raggiunto un traguardo significativo raccogliendo più di 1,5 milioni di dollari nella vendita di token. Questa prestazione sottolinea il crescente interesse per gli investimenti alternativi al di là dei giganti delle criptovalute.

Perché Rebel Satoshi?

Rebel Satoshi si distingue non solo per i suoi potenziali rendimenti, ma anche per la sua base sulla rete Ethereum, una delle blockchain più sicure dello spazio in criptovalute. Gli smart contract che alimentano Rebel Satoshi sono stati sottoposti al controllo di Source Hat, una delle principali società di revisione, che ne ha garantito la sicurezza e l’affidabilità.

Nel panorama delle criptovalute in continua evoluzione, Rebel Satoshi rimane un faro per chi cerca di diversificare il proprio portafoglio. Grazie all’evoluzione del mercato delle criptovalute, è fondamentale rimanere informati e agili. Che si tratti della potenziale flessione del Bitcoin, della crescita impressionante di Cardano o dell’astro nascente Rebel Satoshi, la chiave è cavalcare le onde con saggezza e aprirsi alle possibilità che l’universo delle criptovalute presenta.

Per scoprire gli ultimi aggiornamenti e trovare ulteriori informazioni, assicurati di visitare il sito della prevendita di Rebel Satoshi o contatta Rebel Red via Telegram.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Crypto Advertising
Crypto Advertisinghttps://cryptonomist.ch
Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS