HomeSponsoredRekt Capital prevede un futuro rialzista per Ethereum; la nuova altcoin AI...

Rekt Capital prevede un futuro rialzista per Ethereum; la nuova altcoin AI è in voga su Reddit

SPONSORED POST*

Esiste un’ondata di ottimismo sul mercato delle criptovalute, soprattutto dopo la decisione della SEC riguardo all’ETF su Bitcoin, che ha trasmesso vibrazioni positive a tutti. Questo stato d’animo positivo si sta estendendo anche a Ethereum (ETH), con gli analisti che fanno previsioni rialziste. Ad aumentare l’entusiasmo, c’è una nuova ICO che sta facendo scalpore su Reddit. 

Prospettive rialziste per Ethereum

Il mondo delle criptovalute è in fermento, soprattutto dopo che l’ETF sul Bitcoin ha ottenuto il via libera dall’ente normativo. Questo ha reso gli investitori e gli analisti fiduciosi riguardo a un ETF di Ethereum, che potrebbe essere approvato nei prossimi giorni. Ad accrescere l’ottimismo sono i recenti progressi di Ethereum nelle aree tecniche e di sviluppo.

Se si guarda all’analisi tecnica, ci sono forti segnali rialzisti per questo migliore altcoin. Strumenti come le Bande di Bollinger, se applicate al timeframe giornaliero, confermano questa prospettiva positiva. L’analisi di Rekt Capital suggerisce che Ethereum potrebbe registrare un aumento del 22%, superando potenzialmente la soglia dei 2.600 $, soprattutto se riuscirà a mantenere il livello di supporto di 2.274 $.

La popolarità in crescita di un nuovo altcoin AI su Reddit

Mentre si parla molto di Ethereum, un nuovo altcoin AI sta guadagnando popolarità su Reddit. InQubeta sta suscitando un grande interesse nella community delle criptovalute. Si tratta di una combinazione di intelligenza artificiale e criptovalute che ha attirato l’attenzione dei grandi operatori.

InQubeta è una ICO di criptovalute incentrata sull’AI che sta guadagnando molto slancio. L’obiettivo è quello di semplificare il processo di investimento in startup di AI attraverso i suoi token QUBE, rendendolo semplice e accessibile a tutti.

Ecco un altro aspetto interessante: le startup di AI su InQubeta possono creare NFT popolari che rappresentano ricompense o una parte dell’azienda, offrendo agli investitori un modo diretto per entrare nel settore in forte espansione dell’AI. Questa non è solo una buona notizia per le startup che hanno bisogno di finanziamenti, ma è anche un’opportunità per gli investitori di trarre potenzialmente vantaggio dal successo di queste imprese di AI.

Il token QUBE è piuttosto speciale: si tratta di un token ERC20 deflazionistico con una struttura fiscale e premi di staking che incoraggiano davvero le persone a pensare a lungo termine con i loro investimenti. Questo si adatta perfettamente all’obiettivo di InQubeta di aiutare gli investimenti in tecnologia AI a crescere in modo sostenibile.

A proposito di successo, la prevendita di InQubeta si sta avvicinando sempre di più al traguardo dei 10 milioni di dollari, segno evidente che la fiducia degli investitori nelle criptovalute incentrate sull’intelligenza artificiale è in aumento. Grazie ai piani per il lancio di un marketplace NFT, la creazione di uno swap InQubeta, la formazione di una DAO e persino l’espansione su diverse reti blockchain, l’approccio lungimirante di InQubeta la sta distinguendo nel mondo delle criptovalute.

Conclusione

Attualmente, nel mondo delle criptovalute stanno accadendo molte cose positive e si stanno preparando le basi per una corsa epica nei prossimi mesi. Dopo l’approvazione dell’ETF su Bitcoin, tutti gli occhi sono puntati su Ethereum, in quanto è la prossima migliore criptovaluta che potrebbe ottenere questo onore. L’analista Rekt Capital vede chiaramente un potenziale nella crescente attesa per l’approvazione dell’ETF e ne prevede il rialzo da un punto di vista tecnico. D’altra parte, InQubeta sta cambiando il modo di investire nelle migliori società di AI, dove tutti sono invitati a partecipare. Mentre l’entusiasmo aumenta, potremmo essere pronti per una sorpresa su questo mercato dinamico.

Visita la prevendita di InQubeta 

Unisciti alle community di InQubeta

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Crypto Advertising
Crypto Advertisinghttps://cryptonomist.ch
Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS