HomeBlockchainPolygon si avvicina a Ethereum nel numero di utenti acquisiti nel 2023

Polygon si avvicina a Ethereum nel numero di utenti acquisiti nel 2023

Nel corso del 2023, Polygon ha quasi raggiunto il numero di utenti acquisiti di Ethereum. 

Secondo le analisi della società blockchain Flipside, sia Ethereum che Polygon vantano oltre 15 milioni di nuovi utenti, posizionandosi al vertice della classifica, mentre Bitcoin si colloca al terzo posto con 10,65 milioni di nuovi utenti. Vediamo di seguito tutti i dettagli. 

Ethereum e Polygon superano i 15 Milioni di utenti acquisiti

Come anticipato, la rete di scaling layer-2, Polygon, ha quasi raggiunto il numero di utenti crittografici di Ethereum nel 2023, secondo l’analisi della società blockchain Flipside.

Polygon, un sistema di scaling per Ethereum, ha registrato 15,24 milioni di utenti acquisiti nel 2023, cifra leggermente inferiore ai 15,4 milioni di Ethereum

Nell’analisi di Flipside si definisce un utente acquisito come colui che ha effettuato almeno due transazioni su una specifica blockchain, di cui almeno una nel 2023.

Un aspetto interessante è che Polygon ha guidato il conteggio nella prima metà del 2023, ma è stato poi superato da Ethereum, che ha mantenuto il primato per il resto dell’anno, come si legge: 

“Polygon ha iniziato l’anno con un notevole totale di 2,8 milioni di utenti acquisiti a gennaio, rappresentando oltre il 40% del totale degli utenti acquisiti dalla rete nel 2023.” 

Da quel punto, Polygon ha registrato il calo più consistente nell’acquisizione di utenti mensili durante l’anno, sebbene abbia comunque presentato performance favorevoli rispetto ad altre reti.

I dettagli dell’analisi dell’acquisizione utenti nelle blockchain

Sempre secondo l’analisi di cui sopra, Bitcoin si è classificato al terzo posto con 10,65 milioni di utenti acquisiti, seguito da Solana e Arbitrum nella top five. 

Complessivamente, le otto blockchain tracciate hanno registrato 62 milioni di utenti acquisiti, inclusi Optimism, Avalanche e Base. Flipside ha notato un picco nell’acquisizione di utenti a maggio, seguito da un graduale declino.

La società ha sottolineato che l’aumento degli utenti acquisiti è iniziato a marzo, in coincidenza con il crollo della Silicon Valley Bank

Quest’ultima dunque potrebbe aver minato la fiducia nelle entità centralizzate, spingendo gli utenti verso soluzioni di custodia decentralizzate.

Per quanto riguarda Base, la piattaforma ha registrato un avvio robusto dopo il lancio ad agosto 2023, ma il volume degli utenti è stato “manomesso” nei mesi successivi. 

Flipside suggerisce che il rinnovato interesse verso le catene più consolidate alla fine dell’anno potrebbe aver contribuito al rallentamento della crescita degli utenti di Base, data la presenza di ecosistemi app più solidi e diversificati.

L’azienda prevede che una prossima fase rialzista potrebbe essere favorevole alla crescita degli utenti di Base, specialmente considerando gli sforzi di Coinbase nel fungere da gateway crittografico per i nuovi utenti.

La SEC ritarda la decisione sull’ETF Ethereum di BlackRock

Nel mezzo delle news riguardanti Ethereum vediamo che la SEC degli Stati Uniti ha annunciato un ritardo nella decisione riguardo alla richiesta di exchange-traded fund (ETF) Ethereum spot presentata da BlackRock. 

Il regolatore di Wall Street ha manifestato l’intenzione di estendere il periodo di valutazione, come indicato in un documento presentato mercoledì.

BlackRock, il più grande gestore di fondi a livello globale, aveva inoltrato la domanda per un ETF spot su Ethereum (ETH) nel mese di novembre. 

Larry Fink, CEO di BlackRock, ha espresso il suo supporto per un ETF su Ethereum in un’intervista alla CNBC la scorsa settimana, sottolineando il valore di tale veicolo d’investimento e considerandolo un trampolino di lancio verso la tokenizzazione.

L’iShares Bitcoin Trust di BlackRock è attualmente l’ETF di maggior successo tra i 10 disponibili, con un patrimonio in gestione di 1.7 miliardi di dollari.

Gli ETF sulle criptovalute offrono agli investitori un modo per ottenere esposizione agli asset digitali senza dover acquistare e custodire direttamente le criptovalute.

Oltre a BlackRock, altre aziende prestigiose come Ark Invest, Fidelity e Grayscale stanno progettando di introdurre i propri ETF su Ethereum. 

L’entusiasmo per questi veicoli di investimento è cresciuto dopo l’approvazione da parte della SEC degli ETF spot su Bitcoin, segnando un cambio di atteggiamento dopo un decennio di negazioni. 

Eric Balchunas, analista senior di Bloomberg Intelligence, ha espresso un’aspettativa del 70% di approvazione di un ETF spot su Ethereum entro maggio.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS