HomeCriptovaluteEthereumEthereum: possibile sorpresa al rialzo nei prossimi mesi per la crypto, secondo...

Ethereum: possibile sorpresa al rialzo nei prossimi mesi per la crypto, secondo Coinbase

Coinbase ha dichiarato che la crypto Ethereum potrebbe riservare sorprese positive nei prossimi mesi. Secondo il rapporto, è improbabile che la criptovaluta venga rimpiazzata come fulcro della finanza decentralizzata.

Il mercato potrebbe sottovalutare i tempi e le probabilità di una possibile approvazione di un ETF statunitense su Ether spot. Vediamo di seguito tutti i dettagli. 

Rapporto Coinbase: nessun eccesso di offerta per la crypto Ethereum

Come anticipato, Ethereum (ETH) ha avuto una performance inferiore rispetto al mercato delle criptovalute nel suo complesso quest’anno. 

Tuttavia, il suo posizionamento a lungo termine resta solido e potrebbe sorprendere al rialzo, secondo un rapporto di ricerca di Coinbase (COIN) pubblicato mercoledì.

La seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato è aumentata del 29% da inizio anno, mentre il suo rivale più grande, Bitcoin (BTC), ha registrato un aumento del 50%. 

L’indice CoinDesk 20 (CD20), che misura l’andamento del mercato delle criptovalute in generale, è salito del 28%.

“Ether potrebbe avere il potenziale per sorprendere al rialzo nei prossimi mesi”, afferma il rapporto, sottolineando che la criptovaluta non presenta “importanti fonti di eccesso dal lato dell’offerta”, come lo sblocco dei token o la pressione di vendita da parte dei miner. 

L’analista David Han ha scritto: 

“Al contrario, sia lo staking che la crescita del layer 2 hanno dimostrato di essere significativi e crescenti di liquidità per ETH. A nostro avviso, è improbabile che la posizione di ETH come fulcro della finanza decentralizzata (DeFi) venga sostituita, grazie all’adozione diffusa della Ethereum Virtual Machine (EVM) e alle sue innovazioni di livello 2.” 

Ricordiamo che l’EVM è il sistema di elaborazione nativo della blockchain di Ethereum che consente agli sviluppatori di creare smart contract e permette ai nodi di interagire con essi.

I layer 2 sono blockchain separate costruite sopra i layer 1, o il livello di base, che migliorano la scalabilità e la gestione dei dati.

Coinbase in merito agli ETF su Ethereum

Inoltre, l’importanza dei potenziali exchange-traded fund (ETF) spot statunitensi su Ether non può essere sottovalutata, come affermato: 

“Pensiamo che il mercato stia sottovalutando i tempi e le probabilità di una possibile approvazione, il che lascia spazio a sorprese al rialzo. Anche se la prima scadenza del 23 maggio 2024 incontra un rifiuto, pensiamo che ci sia un’alta probabilità che il contenzioso possa ribaltare tale decisione.” 

Inoltre, nella nota si legge: 

“Nel frattempo, riteniamo che i driver strutturali della domanda di ETH e le innovazioni tecnologiche all’interno del suo ecosistema gli consentiranno di continuare a cavalcare più narrazioni.” 

Possibile rimbalzo dopo il sell-off, secondo TradingView

Il sell-off di Ether (ETH) sembra essersi arrestato, poiché i ribassisti hanno incontrato una solida resistenza rappresentata da una linea di tendenza ascendente, tracciata dai minimi di ottobre e gennaio, secondo TradingView. 

L’incapacità dei ribassisti di superare questa linea di tendenza da lunedì indica che potrebbero dover fare marcia indietro, permettendo un rimbalzo dei prezzi prima di tentare ulteriori ribassi.

Il token nativo della blockchain di Ethereum è sceso di oltre il 15%, raggiungendo i $3.000 dai massimi di circa $4.100 di due mesi fa, secondo i dati di CoinDesk. 

Nello stesso periodo, l’indice CoinDesk 20 (CD20), che misura il mercato delle criptovalute nel suo complesso, ha perso il 17%.

Un segnale di possibile rimbalzo per Ether è dato dall’istogramma MACD giornaliero, che è diventato positivo, indicando un rinnovato slancio rialzista. Il MACD è ampiamente utilizzato per misurare la forza e i cambiamenti di tendenza. 

Lo slancio intraday sta migliorando costantemente, con la media mobile semplice (SMA) a 50 ore, ampiamente monitorata, che mostra una tendenza verso l’alto, fornendo rassicurazioni.

La resistenza immediata è vista nella SMA a 50 giorni, vicino a $3.180, seguita da una trendline discendente che rappresenta la recente correzione, attualmente a $3.225.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick