HomeBlockchainPolygon: in arrivo $22 milioni per gli sviluppatori blockchain

Polygon: in arrivo $22 milioni per gli sviluppatori blockchain

Polygon ha sbloccato più di 600 milioni di dollari per sovvenzionare gli sviluppatori blockchain nei prossimi 10 anni attraverso il suo Community Treasury.

I primi 22 milioni sono già in arrivo grazie alla stagione 01 del Community Grants Program (CGP).

Polygon: I fondi per gli sviluppatori blockchain

Tecnicamente i fondi sbloccati sono costituiti da un miliardo di token MATIC, la criptovaluta nativa dell’ecosistema Polygon. 

Al valore di mercato attuale corrispondono a poco più di 600 milioni di dollari, ma il prezzo di MATIC è volatile quindi il controvalore in dollari di sicuro nel corso dei prossimi dieci anni varierà. 

Di questo miliardo di token MATIC stanziati, 35 milioni sono già stati resi disponibili per il Community Grants Program. Al valore di mercato attuale corrispondono a circa 22 milioni di dollari. 

La supply complessiva di MATIC è di circa 9,9 miliardi di token, quindi un miliardo di token in dieci anni corrisponde a più del 10% dell’intera supply. 

Invece i 35 milioni di token già resi disponibili corrispondono appena allo 0,35%.

Il token MATIC

Il prezzo del token MATIC oggi è in calo, ma in linea con il calo del prezzo di altre criptovalute

Non sembra infatti che lo stanziamento di 35 milioni di token da distribuire a breve agli sviluppatori abbia avuto un impatto significativo sul prezzo. 

Il calo maggiore recente oltretutto non è nemmeno stato quello di ieri, ma quello di venerdì 7, tanto che rispetto ad una settimana fa sta perdendo il 13%. Si tratta comunque di un calo perfettamente in linea con quello di altre criptovalute, pertanto in questo momento l’andamento del prezzo di MATIC sta seguendo quello generale delle altcoin. 

Quello che più preoccupa è però il -35% da inizio anno, dato che molte altre criptovalute invece sono ampiamente in zona positiva rispetto alla chiusura del 2023. 

In particolare il prezzo attuale del token di Polygon è ancora del 79% inferiore al massimo storico del 2021, nonostante le numerose notizie positive uscite da inizio anno. 

Il minimo del bear-market del 2022, ovvero 0,4$, è ancora lontano, ma non troppo, dato che il prezzo attuale supera di poco gli 0,6$.

Oltretutto il picco massimo annuale del 2024 (1,27$) è risultato inferiore al picco massimo annuale del 2023 (1,48$), e questo rende bene l’idea di quanto il 2024 di MATIC sia tutt’altro che buono.

Tra le principali criptovalute al mondo solo ADA di Cardano ha numeri simili, mentre tutte le altre prime 15 criptovalute stanno facendo registrare numeri migliori nel corso dell’anno. 

Solamente negli ultimi 30 giorni l’andamento del prezzo di MATIC ha ripreso a seguire il trend generale delle altcoin. 

Se poi si prende come riferimento il prezzo di MATIC in ETH la situazione è ancora più nera, dato che è ai minimi da aprile 2021. 

Polygon: La stagione 01 dedicata agli sviluppatori blockchain

La stagione 01 del programma di sovvenzioni agli sviluppatori blockchain di Polygon distribuirà 35 milioni di MATIC ai progetti basati sulla sua chain.

Le candidature per richiedere una sovvenzione sono già state aperte. 

Verranno resi disponibili 100 milioni di token POL ogni anno, mentre 35 milioni di token MATIC sono stati assegnati alla stagione 01. Il Community Treasury accumula POL, ma dato il continuo aggiornamento dei token, le sovvenzioni per la stagione 1 verranno erogate in MATIC.

Le sovvenzioni verranno supervisionate da un comitato indipendente del Community Treasury, ed i candidati dovranno aderire ad un quadro di finanziamento. Una parte delle sovvenzioni della stagione 01 saranno distribuite da allocatori di sovvenzioni professionali.

Per essere ammessi al programma di sovvenzioni è necessario soddisfare alcune condizioni. 

I progetti infatti devono essere basati su Polygon, o disposti a migrare su Polygon, e devono costruire per il lungo termine.

Tra i progetti che hanno già avuto inizio grazie alle sovvenzioni di Polygon ci sono Quickswap, Keom, Jokerace e Intraverse.

Il team di Polygon consiglia di presentare le richieste di sovvenzione in anticipo, dato che tali richieste vengono esaminate su base continuativa. Prevedono un tempo di consegna medio della sovvenzione di circa quattro settimane. Per presentare domande c’è tempo fino al 31 agosto.

I due percorsi

Questa stagione inaugurale del Community Grants Program offre ai candidati due percorsi distinti.

Il primo è il cosiddetto General Grant Track, rivolto a chiunque voglia sviluppare su Polygon, dato che non impone rigide limitazioni sui progetti ammissibili.

Il secondo è invece il cosiddetto Consumer Crypto Track, che si concentra su progetti che possono favorire l’adozione di massa delle criptovalute. 

In questo percorso vengono privilegiati i casi d’uso rivolti ai consumatori, come giochi, commercio gamificato, social decentralizzati, integrazioni AI/blockchain, innovazioni NFT, co-creazione di contenuti, intersezioni digitali/fisiche e comunità distribuite (le cosiddette scenecoin).

Si tratta comunque solamente della prima stagione, e quelle future potrebbero anche adottare criteri differenti.

D’altronde i 35 milioni di token MATIC distribuiti in questa prima stagione sono solamente il 3,5% di tutti i fondi stanziati per il programma, e che verranno distribuiti complessivamente nell’arco di dieci anni. 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli
"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick