banner
Twitter, da oggi stop agli annunci su ICO e token
Twitter, da oggi stop agli annunci su ICO e token
Altcoin

Twitter, da oggi stop agli annunci su ICO e token

By Rossana Prezioso - 27 Mar 2018

Chevron down

Prima Facebook, poi Google adesso Twitter: tutti bannano gli annunci delle ICO. Cresce la diffidenza dei giganti hitech verso il settore cripto?

La notizia era circolata già nei giorni scorsi ma adesso è arrivata la conferma ufficiale: da domani Twitter vieterà le pubblicità riguardanti le criptovalute.

I particolari

Il bando, secondo quanto riferito da Reuters, sarà indirizzato ai token e alle ICO (Initial Coin Offering) cioè a quelle raccolte di capitale, alternative al crowdfunding, lanciate dalle aziende per finanziare i propri progetti.

Unica eccezione: gli exchange di criptovalute e i servizi wallet, i cui annunci saranno mostrati solo nel caso in cui si tratti di aziende famose e quotate in borsa.

Alla base della decisione ci sarebbero diverse motivazioni. Prima fra tutte l’esigenza di preservare la propria immagine di fronte all’aumento vertiginoso delle ICO, un aumento di fronte al quale è difficile, se non impossibile, distinguere quale di queste sia un investimento serio e quale invece abbia un fattore di rischio troppo alto rispetto alla media.

Il giro di vite di Twitter arriva sulla scia di quanto già fatto all’inizio di gennaio da Facebook e, nelle settimane scorse, anche da Google che invece bloccherà gli annunci da giugno, i due giganti hitech i quali, a loro volta, avevano già deciso di bandire gli annunci pubblicitari riguardanti le monete virtuali.

Le parole di Dorsey sul bitcoin

Una scelta, quella dell’uccellino, che sembra contrastare quanto recentemente affermato al Times dal CEO di Twitter, Jack Dorsey, secondo cui il bitcoin diventerà la moneta più potente al mondo entro il 2028, superando per importanza anche il dollaro.

Non solo, ma BTC potrebbe presto oltrepassare i limiti del virtuale per essere applicata anche alle spese quotidiane.

A favore della principale criptomoneta, secondo il co-fondatore di Twitter, ci sarebbe non solo il fatto di essere stata l’apripista del settore ma anche di aver conquistato, prima delle altre, una reputazione di stabilità e sicurezza diventando la chiave di volta della metamorfosi globale verso un’economia mondiale digitalizzata.

Rossana Prezioso
Rossana Prezioso

Appassionatasi alle nuove frontiere dell’editoria online, ha deciso di approfondire ulteriormente le sue conoscenze dedicandosi allo studio dei cambiamenti culturali ed economici derivati dalla nascita della finanza hitech, sviluppando le tematiche riguardanti i nuovi modelli di business ad essa legati e le influenze geopolitiche della new economy criptovalute

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.