banner
Giornata boom per le crypto
Giornata boom per le crypto
Trading

Giornata boom per le crypto

By Federico Izzi - 13 Apr 2018

Chevron down

Bisogna risalire allo scorso dicembre per registrare un rialzo così vigoroso in meno di 12h.

Ieri pomeriggio, infatti, in meno di un’ora, il bitcoin (BTC) ha recuperato oltre 1000 dollari, da $7000 a oltre $8000, registrando il movimento rialzista più forte dal dicembre scorso. Messi in un angolo i ribassisti hanno dovuto alimentare gli acquisti per ricoprire le posizioni. Così i volumi hanno superato 1.2 miliardi di dollari in meno di un’ora.

In cifre si è passati da una media di circa 4 miliardi di dollari al giorno agli oltre gli 8 miliardi delle ultime 24h.

Bitcoin (BTC)

L’esplosione dei volumi coincide con la rottura della resistenza in area $7250 considerata da molti trader uno spartiacque. I prezzi, fermi nell’intorno dei 6600-6700 dollari, si sono diretti verso i 7000. La successiva rottura ha innescato la copertura di molte posizioni ribassiste. Ora la sfida sarà attaccare area 8000, magari cercando la base di un supporto a quota 7600.

Livelli operativi:

AL RIALZO: Necessario il consolidamento dei prezzi sopra area 7600 per impostare una base da dove attaccare i massimi di ieri pomeriggio poco sopra gli 8000 punti.

AL RIBASSO: Il forte movimento di ieri lascia spazio di sicurezza per ritracciamenti sino area 7500.

Ethereum (ETH)

La buona struttura rialzista, già individuata ieri mattina, è stata confermata dall’ottimo movimento dei prezzi che nella notte si sono spinti a testare la resistenza dei 500 dollari. Ethereum (ETH) sembra volersi lasciare alle spalle un periodo decisamente negativo. Solamente 13 giorni fa i prezzi hanno registrato il minimo annuale a $358. Da allora i prezzi sono saliti del 40%, tornando ai valori di fine marzo. Anche qui volano i volumi, con il secondo picco più alto dallo scorso febbraio.

Livelli operativi:

AL RIALZO: Il ritorno, anche se per una manciata di minuti, poco sopra i 500 dollari è un buon segnale rialzista che troverà conferme con un consolidamento sopra i $470.

AL RIBASSO: Ampi spazi di ritracciamento sino area $450. Solamente un ritorno sotto area $430 farà salire qualche timore di un rialzo senza più benzina.

Ripple (XRP)

Sia il risveglio del comparto cripto, sia la notizia rilasciata dal Santander secondo cui nei prossimi mesi vedrà la luce una nuova rete di pagamento basata sulle tecnologia Ripple (XRP), ha fatto spiccare il volo ai prezzi. In un batter d’occhio si è frantumata la precedente resistenza dei $0,50. Con i massimi raggiunti ieri sera ($0,6654) i prezzi recuperano oltre il 45% in una settimana, dopo settimane di schiaffi.

Livelli operativi:

AL RIALZO: La tenuta di area $0,60 vede la prossima tappa rialzista in area $0,65-67

AL RIBASSO: Il supporto settimana in area $0,55 dovrà essere la base per validare il rialzo costruito in questi ultimi sette giorni.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.