Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Bitcoin Cash in sella al Toro
Bitcoin Cash in sella al Toro
Trading

Bitcoin Cash in sella al Toro

By Federico Izzi - 22 Apr 2018

Chevron down

A distanza di otto mesi, bitcoin cash torna a far parlare di sè.

A poche ore dalla chiusura del secondo weekend consecutivo in positivo per le maggiori criptovalute, è bitcoin cash (BCH) a marciare con un rialzo a doppia cifra, seguito da Iota (IOTA) e monero (XMR) rispettivamente con il +11%, confermando il trend rialzista iniziato dieci giorni fa (12 aprile) e che sinora non ha dato nessun segnale di cedimento. L’intero settore è infatti tornato a sfiorare i 400 miliardi di totale capitalizzazione.

Nelle ultime 24h il Bitcoin Cash (BCH), il primo vero fork della catena di Bitcoin (BTC), segna un rialzo del +12%, che supera il +65% dalla scorsa domenica e raddoppia le quotazioni con un +107% dal minimo di inizio mese.

Lo scorso 6 aprile i prezzi di bitcoin cash sono tornati a rivedere i livelli del secondo giorno dalla sua nascita, 2 agosto 2017, precisamente area 600 dollari. Un ribasso iniziato dal massimo del 20 dicembre 2017 in poco più di tre mesi ha segnato una delle peggiori perdite di valore tra le prime 10 criptovalute: -85% .

Bitcoin Cash (BCH)

Con le quotazioni raggiunte durante questa domenica pomeriggio in area 1240 punti di dollaro americano, sono bastate due settimane per lasciarsi alle spalle i minimi annuali, arrivati dopo un ribasso durato 15 settimane. Un chiaro segnale di inversione del trend accompagnato da ottimi volumi in acquisto.

Nei prossimi giorni sarà importante un ulteriore scatto di reni per riportare i corsi oltre i massimi relativi di inizio marzo: area $1300. Ulteriore conferma di essere all’inizio di un nuovo ciclo rialzista di medio-lungo periodo sarà il ritorno dei prezzi sopra area $1500, massimi relativi di metà febbraio. Il breakout al rialzo accompagnato da volumi aumenterà le probabilità a favore di un ritorno in area $2000 nelle settimane successive.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.