banner
Seul ospita i grandi delle crypto
Seul ospita i grandi delle crypto
Criptovalute

Seul ospita i grandi delle crypto

By Fabio Lugano - 22 Apr 2018

Chevron down

Chi voglia avere un’idea di quella che sarà l’evoluzione del futuro nel XXI secolo a maggio non può evitare di fare un viaggio a Seul.

Il prossimo 16 ed il 17 maggio si terrà presso il Grand Walkerhill Hotel la nona edizione della Asian Leadeship Conference (ALC).

In quest’occasione, 20 fra i più grandi promotori di progetti legati alla blockchain si riuniranno per discutere il presente ed il futuro di questo fenomeno tecnologico.

Accanto a grandi politici come l’ex Presidente Obama, l’ex Cancelliere Schroeder e l’ex Vicepresidente Dick Cheney, ci saranno imprenditori delle criptovalute come Patrick Dai, fondatore di Qtum, con una capitalizzazione di oltre 1,7 miliardi di dollari, la cui storia può essere presa come modello dell’evoluzione della conoscenza e del business in Oriente.

Membro dell’Accademia Cinese delle Scienze, Dai ha lavorato come analista in Alibaba, per poi gettarsi nella nuova impresa delle applicazioni decentralizzate (dapp), e venir indicato da Forbes come uno dei “Maggiori innovatori cinesi sotto i 30 anni”.

Attualmente, Qtum è per capitalizzazioni la seconda iniziativa nata in Cina, anche se la sede è attualmente a Singapore.

Al suo fianco come speaker ci sarà anche Day-Jae Jin, il Presidente della Korean Blockchain Association, e Markus Gnirk, il leader della società di consulenza “Tryb”.

Fra le presenze più istituzionale saranno presenti anche Ken Kawai della commissione   giuridica dell’associazione giapponese sulle criptovalute, e Hyun-Jin Cha, Presidente del Korea Financial Telecommunications & Clearings Institute.

Tra gli oratori saranno presenti Dan Morehead, CEO di Panthera Capital, colui che ha fatto rendere gli investimenti del 25.000% in 4 anni.

A rappresentare gli exchange ci saranno, invece, il co-fondatore di Korbit, Jin-Hwa Kim, e Mike Gayamori, cofondatore dell’exchange giapponese Quoine.

I temi delle varie tavole rotonde saranno molteplici, tutti legati all’impatto che avrà la blockchain sulle varie industrie, da quella farmaceutica alla distribuzione retail, alla tutela legali, ai dati medici, alla contrattualistica in generale.

Un’autentica occasione in cui poter registrare quelle che saranno le innovazioni e le tendenze del prossimo futuro.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.