NEM si aggiorna. E lancia Catapult
NEM si aggiorna. E lancia Catapult
Blockchain

NEM si aggiorna. E lancia Catapult

By Fabio Lugano - 15 Mag 2018

Chevron down

Il Consensus 2018, il meeting annuale del mondo blockchain, si rivela come sempre ricco di novità.

Fra le più interessanti, anche perché relativa a un progetto di lunga data, c’è il lancio del mijin 2.0 chiamato Catapult, cioè un blockchain engine che offre una versione completamente rinnovata del protocollo NEM.

Il Tech Bureau della società ha realizzato questa versione in grado di far funzionare tutto il protocollo NEM e fungere da gestore di smart contract per le aziende che intendono sviluppare una propria blockchain.

Gli smart contract supportati e definiti “a prova di bomba” sono collegabili ad asset, a contratti di swap o anche a sistemi di contabilità decentralizzati.

Catapult è il risultato di tre anni di Tech Bureau, un gruppo fintech con filiali in Giappone, USA ed Europa, e avrà alcune caratteristiche uniche, come la capacità di gestire blockchain multisig e multilivello, possibilità sinora unica fra i progetti in corso. Inoltre, potrà lavorare sia su sistemi privati sia su sistemi misti pubblici privati.

NEM è fra le prime venti criptovalute come capitalizzazione con oltre 3,3 miliardi di dollari, oltre a essere uno dei progetti con più storia, quotato dal 2015.

La crypto è anche stata oggetto del furto da 500 milioni di dollari presso l’exchange giapponese Coinchek.

Le quotazioni hanno avuto una spinta positiva a seguito dell’annuncio, con volumi interessanti.

Catapult blockchain

In passato NEM ha raggiunto valori superiori a 1,6 dollari per token.

In seguito, hanno pesato i ritardi nello sviluppo del progetto.

Nonostante questo la sua comunità è molto attiva e unita anche in Europa.

Lo sviluppo di una sua specifica piattaforma di smart contract può significare un rilancio dell’intero progetto.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.