Un mercato a colori rosso e verde
Trading

Un mercato a colori rosso e verde

By Federico Izzi - 7 Giu 2018

Chevron down

Read this article in the English language here.

Continua a prevalere l’indecisione, con un’alternanza di rialzi e ribassi anche durante la giornata di ieri.

La mattina si apre con i colori rosso e verde equamente sparsi tra le prime 30 crypto della lista.

Sul podio troviamo Aeternity (AE) con oltre il 14% di rialzo, seguita da Nem (XEM) e Zilliqa (ZIL) vicine alla doppia cifra.

Tra i ribassi più evidenti, ma non preoccupanti, ci sono Iota (MIOTA) con -2% e Lisk (LSK) poco sotto il -1%.

L’incertezza degli operatori, evidenziata dalla congestione dei prezzi da oltre dieci giorni, non aiuta a individuare un chiaro trend, nonostante il periodo positivo di notizie a favore del settore delle criptovalute.

Nei giorni scorsi dalla Cina più volte sono rimbalzate notizie su nuove dichiarazioni di rappresentanti governativi più accomodanti nell’adozione di tecnologie sulla blockchain.

Altrettanto, la Corea del Sud potrebbe rivedere i divieti imposti ad inizio anno sulle ICO (Initial Coin Offering).

Nelle ultime ore Coinbase, il più grande exchange di scambio sulle criptovalute con sede a San Francisco, Stati Uniti, ha pubblicamente annunciato di aver avviato le pratiche per ottenere la licenza come primo intermediario (broker dealer) a offrire gli scambi in criptovalute, rispettando le regole e condizioni imposte della SEC (Securities and Exchange Commission) e FINRA (Financial Industry Regulatory Authority).

Un passaggio cruciale che, se approvato, porrà le criptovalute al pari dei titoli azionari.

Torna a salire la capitalizzazione riportandosi vicina ai 350 miliardi di dollari, con il Bitcoin che tiene salda al 38% la sua quota di mercato.

crypto trader news
Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

I prezzi rivedono i massimi relativi dello scorso fine settimana, in area 7700.

La mancanza di volumi ed il trading-range che ingabbia i prezzi tra i 7000 e gli 8000 dollari dalla metà di maggio, continua ad accompagnare le oscillazione in una fase di limbo dove sia gli orsi che i tori sembrano attendere la prima mossa all’avversario.

Tecnicamente tali fasi consigliano di rimanere vigili, essendo condizioni che solitamente anticipano un deciso movimento direzionale.

Livelli operativi

AL RIALZO: Occhi puntati sulla resistenza a 7800 dollari.

AL RIBASSO: Rimane sempre importante ottenere l’accumulazione sopra i 7500 dollari, senza spingersi sotto i 7400. Sotto 7200 verrà resa vana la fatica di aver lentamente costruito l’attuale trend rialzista.

crypto trader news
Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Ethereum (ETH)

Dopo aver mancato il primo allungo rialzista ad inizio mese con la rottura dei 600 dollari e la respinta poco sotto i 630 dollari, si prova un nuovo attacco alla resistenza posta tra 610 e 620 dollari. L’azione in corso da ieri pomeriggio, sinora non trova il sostegno dei volumi che continuano a rimanere insufficienti.

Livelli operativi

AL RIALZO: Cruciale la salita oltre i massimi di domenica, sopra 630 dollari. In caso contrario meglio alzare le difese per un possibile ritorno dell’orso.

AL RIBASSO: Nelle prossime ore diventa importante la tenuta del supporto di martedì in area 575. L’eventuale rottura aumenta le possibilità rivedere prezzi sotto il supporto settimanale dei 550 dollari e l’invalidità dell’attuale trend moderatamente impostato al rialzo su base mensile.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e #trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Da maggio 2017 è ufficialmente analista tecnico di BigBit. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di #criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul #Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.