Riapre il cinese BTCC, niente fee per tre mesi
Criptovalute

Riapre il cinese BTCC, niente fee per tre mesi

By Marco Cavicchioli - 3 Lug 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

BTCC è stato l’exchange più antico di tutta la Cina. Anzi, quando è nato come BTC China, nel lontano 2011, è stato il primo exchange di criptovalute al mondo.

Nel settembre 2017, a causa del ban cinese, è stato costretto a chiudere, ma ora ha riaperto i battenti come piattaforma di scambio per le imprese.

Dopo il ban BTCC ha dovuto trasferire le proprie attività prima a Hong Kong e poi a Londra. Poco dopo però è stato acquistato da un fondo di investimento blockchain di Hong Kong nel gennaio 2018.

Ora ha una sede definitiva a Londra, salvo che non si rivolge più specificatamente al mercato cinese.

Il sito web è adesso nuovamente attivo, si presenta rinnovato con coppie di scambio sia cripto-fiat che cripto-cripto.

La valuta fiat supportata è il dollaro americano, mentre le cripto sono bitcoin, bitcoin cash, ethereum e litecoin. Come annunciato sul profilo Twitter ufficiale per i primi tre mesi non si pagheranno fees sugli scambi.

Oltre alle nuove coppie di trading il sito dovrebbe avere maggiore liquidità, con depositi e prelievi più rapidi ed in futuro potrebbe lanciare nuove coppie di trading in base al feedback ricevuto dagli utenti.

In futuro l’exchange pare intenzionato anche ad emettere un proprio token, che servirà per distribuire dei punti premio che verranno convertiti in token BTCC al momento del rilascio.

I token saranno scambiabili con altre valute sul sito dell’exchange.

Il vicepresidente di BTCC Aaron Choi ha dichiarato:

“[Il nuovo sito] È già stato lanciato…abbiamo deciso di portare avanti un ​​sistema di punti BTCC che sarà completamente convertibile in token BTCC. Volevamo restituire qualcosa alla comunità che ci ha sostenuto in un periodo piuttosto difficile. Inizialmente, abbiamo iniziato a negoziare con solo coppie Bitcoin/USD, poi abbiamo aggiunto Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. Aggiungeremo ulteriori monete in base a cosa ci diranno i nostri clienti, anche se probabilmente saranno comunque le Top 10“.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.